efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
Sending letters to someone who doesn't exist di ludovica94 Pg15
Nell'estate del suo sesto anno, Harry potter riceve una lettera da un mittente...

The Lady Winchester chronicles di Egle Nc17
Miei cari lettori e mie preziose lettrici, una voce a me vicina mi ha sussurrato...

Auror Blues di DracoMalfoy Nc17
 La storia inizia così: Draco è in una losca stanza d’albergo...

Madam Puddifoot's (di amstarsll ) di DracoMalfoy Nc17
Draco lancia una sfida e Harry la accetta

Everyone gets their own di Messalina Nc17
A quale punto della storia, quando precisamente aveva reso Draco così...

Magic London's sweetheart di Egle Nc17
“Non sai che cosa ho appena saputo.”Draco roteò gli occhi...

In a time lapse di Egle Nc17
“Ehi Sirius, ho trovato un cervellone. Scommetto che il nostro amico qui...

Mille Splendidi soli per mille oscuri mondi di Messalina Nc17
"L’incipit di quell’opera gli tornava in mente proprio adesso...

Come una fenice di Eevaa Nc17
Dopo dieci anni di reclusione nella prigione di Azkaban, il due ottobre duemilaotto...

Weasley Is Our King (di amstarsll) di DracoMalfoy Pg15
 Una sfida inaspettata all'ottavo anno di Hogwarts svela la tensione latente...



Story of the Moment
Il gatto di miwako Pg
Remus raccoglie un gatto che gli ricorda Severus...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: nefene (Firmato) - Data: 28/11/2010 15:47 - A: Parte prima

Rileggere questa storia non fa assolutamente mai male! E' la storia più eccitante e al contempo più romantica del sito. La amo! E un grazie megagalattico a te per averla tradotta. E' magnifica ♥

 

Di: pam73 (Firmato) - Data: 06/11/2010 15:51 - A: Parte terza

E io pensavo che non poteva esserci un capitolo èiù eccitante del precedente .... complimenti !!

Ma Draco ha propiro un istinto autolesionista... lo deve proprio far inc.......???

Di: fannyfelafel (Firmato) - Data: 19/01/2010 01:42 - A: Parte prima

Draco inspirò a fatica. Adorava quando Harry era così. “Allora quand’è stata la prima volta che, uh…”

“Che mi sono tirato una sega pensando a te?” chiese Harry mellifluo.

“Mm”, mormorò Draco, voltando il collo verso i baci insistenti di Harry.

“Subito dopo quel duello, al secondo anno. Ti ricordi? Quando tutti quanti si sono resi conto che ero un Rettilofono.”

“Ma ci odiavamo a morte!” gemette Draco, affondando il viso contro la spalla di Harry e sfregando il naso contro la linea compatta dei tendini

Sì, più o meno è anche il momento in cui io ho cominciato a pensare alla coppia Harry-Draco... e direi che non ho più smesso!

Volevo precisare che quando ho scritto l'ultimo commento avevo letto il capitolo 9, ora ho finito l'11...

Ragazze, con tutto il mio rispetto e la mia smisurata stima per la Rowling, perchè i suoi libri mi hanno accompagnato per anni... QUESTI sono Harry e Draco come li voglio immaginare, questa storia non avrebbe nulla da invidiare a uno dei romanzi della Rowling, anzi...

Di: fannyfelafel (Firmato) - Data: 18/01/2010 23:50 - A: Parte prima

Non sono la prima che vi fa i complimenti per questa storia fantastica... non commento spesso le storie che leggo, tranne quando mi colpiscono davvero, come questa. Quando resto quasi senza parole di fronte al talento dell'autrice, e anche della traduttrice, quando mi ritrovo ad apprezzare e ad ammirare sinceramente il loro lavoro... e non posso fare a meno di congratularmi con loro...

in un altro commento qualcuno scriveva che alla fine di un capitolo è difficile ricordarsi che Harry e Draco non sono persone vere, in carne e d ossa, ma solo dei personaggi... è verissimo, questa storia riesce a dare un tale spessore ai due protagonisti, al loro carattere, alle loro conversazioni, ai loro pensieri, alle loro vite, che a volte leggendo ci si scorda che questa è solo una storia... a volte, ci sono storie come questa, che ti trasportano per un attimo in un universo parallelo e ti fanno dimenticare la realtà, che ti fanno provare delle emozioni reali, che ti insegnano qualcosa in più sulla vita, standotene semplicemente attaccata al computer di casa...

Alla faccia di tanti autori famosi che, nei loro romanzi, non ti lasciano la metà delle emozioni che ti lasciano delle "semplici" fanfiction... e alla faccia di quanti pensano che questo tipo di storie siano solo delle sciocchezze per ragazzine! io trovo che ci siano storie come questa che fanno davvero onore al loro genere...

... e fanno un immenso piacere a tutti quelli che, come me, leggevano Harry Potter fin dalle scuole medie e già fantasticavano sulla coppia Harry/Draco... e che non sono mai sazi di fanfiction su questi due, anche se spesso sono tutte uguali... ogni tanto, menomale, qualche storia riesce a ancora a colpirci e farci vedere i nostri personaggi preferiti in una nuova prospettiva, anche quando pensavamo di aver già letto davvero tutto il possibile su di loro!

Sicuramente i personaggi di Calanthe, la sua versione della coppia slash preferita del web, rimarranno a lungo nei miei pensieri...

Grazie mille per questa storia bellissima, spero di leggerne tante altre così!!

 

Di: Maeve (Firmato) - Data: 22/12/2009 18:58 - A: Parte prima

Ho finito ora di leggerla, ci ho messo diversi giorni e una marea di sospiri, risate, rabbia, amore. Una storia bellissima e una traduzione così accurata da rendere l'avventura di ogni capitolo memorabile e perfetta.

Complimenti a te e alla tua preziosa beta, nonché a Calanthe per aver deciso che vleva la pena di inchiostrare una simile mole di emozioni in una sola vicenda. 

Credo che mi porterò dentro a lungo questi vostri Harry e Draco, così geniali e affascinanti, così veri da avermi fatto dimenticare che non sono esseri umani fino all'ultima riga dell'ultimo capitolo. Grazie per aver condiviso e anche per averlo fatto con stile impeccabile!

Incantata, Maeve.

Di: schiumi (Firmato) - Data: 26/08/2009 17:32 - A: Parte prima

Ciao in quesi giorni ho riletto la magica FFC Big dick, come quick (by Calanthe) più la leggo e  più la rileggerei è magnifica un lavoro mastodontico... volevo chiederti se in futuro ci sarà un seguito su tipo: il FAMOSO matrimonio, e riusciranno ad avere questo famoso figlio...

Ciao Fammi sapere ti prego

UNA TUA FANISSSSSSSSSSSSSSSSSSSIMA
Alessandra

Di: shinu (Firmato) - Data: 01/08/2009 13:32 - A: Parte diciottesima

Non so esattamente quante volte ho letto questa storia. E' stata la seconda storia slash che ho letto nella mia vita, su consiglio dell'autrice della prima storia slash che io abbia mai letto nella mia vita, e come per Draco, che sa che l'uccello di Harry ha segnato dentro di lui un punto che sarà sempre irraggiungibile per chiunque altro, io so che questa storia ha fatto lo stesso per me.

Intanto c'è il sesso. Sesso a palate, particolareggiato e pieno di dettagli che riguardino tutti i sensi e non solo la vista - adoro le intrusioni di odore e sapore, come le descrizioni di piccoli nei o cicatrici che rendono così umana e travolgente la fantasia. Non mento quando dico che praticamente ogni capitolo mi ha fatto bagnare le mutandine, e se al momento della lettura avessi avuto un partner disponibile lo avrei reso probabilmente l'uomo più appagato della terra. E poi questa storia è una specie di enciclopedia del sesso gay. Tante di quelle idee, creative e particolareggiate, usi di oggetti che più kink non si può, diversi modi di fare cose "banali" come un semplice pompino.. Credo che i miei occhietti innocenti non siano stati più gli stessi dopo la prima lettura, no. E nemmeno la mia fantasia.

Ma il sesso diventa una cosa da nulla se penso all'atmosfera di amore di cui questa storia è inzuppata fino all'ultima parola. Sono così dannatamente innamorati, già dal primo incontro, e così fiduciosi nel lasciarsi andare... C'è un'aura magnetica che circonda questa storia, e si dicono delle cose così profonde e romantiche e sincere che mi fanno sdilinquire ed emozionare da morire. Ed entrambi hanno come una solida certezza di volere l'altro per sempre, e hanno un abbandono fantastico l'uno con l'altro (nel sesso come fuori) e tutto è così fottutamente perfetto che mi sento un'adolescente alle prese con un romanzo rosa. Perchè la realtà non è così, anche se certi sentimenti si provano altrettanto intensamente, e fantasticare per un po' che potrebbe accadere sul serio è una cosa meravigliosa ed energizzante, che mi lascia qui a sognare e mi dà la speranza che almeno un po' di questo paradiso si possa provare anche qui sulla terra.

E per finire, sono due personaggi così solidi! Non ci sono riassunti di rito (totalmente inutili a mio parere, visto che tutti sappiamo chi sono i due, e possiamo facilmente immaginare come siano arrivati ad un certo momento della loro vita anche senza saperne per forza ogni passaggio), e i due una volta tanto mi sono sembrati davvero adulti. La scuola è stata quella che è stata, ed è normale che la vita di un adulto non giri attorno ai rivali dei suoi sedici anni, per cui ho apprezzato che non sia stato un argomento ricorrente (come invece spesso succede). E la stessa maturità ce l'hanno nel vivere il loro amore, con quella consapevolezza che hai ad una certa età, quando i partner che cerchi cominciano a diventare quelli con cui potresti passare tutta la tua vita, invece che un paio di scopate e basta. Eppure sono incredibilmente in linea con il canon, e non faccio fatica ad immaginarmi l'Harry e il Draco della Row crescere davvero così - anche se sarebbe decisamente un sogno. Hanno entrambi un carattere definito, ben svluppato e sfaccettato, e assolutamente azzeccato. Quasi vero.

 

Spero che questo commento ti ripaghi a sufficienza di tutte le volte che sono passata di qui senza lasciare un minimo di "restituzione" alla fine del mio viaggio. Questa storia ha tutte le carte in regola per essere un vero classico della coppia, e il lavoro mostruoso che hai fatto nel tradurla (della bravura di Calanthe neanche parlo, visto che finirei le parole prima di averne dato un quadro soddisfacente) è stato un vero dono del cielo, per cui meriti di essere ringraziata all'infinito. Il buongusto tuo e di Lori nel scegliere le traduzioni in cui impegnarsi, e la vostra bravura come traduttrici hanno fatto sì che tra le storie che mi hanno segnato e cambiato indelebilmente (storie come questa e come Gold Tinted Spectacles, tanto per citarne due di tue, per non nominare Secrets) le vostre creature abbiano la maggioranza schiacciante.

Per cui, porco cazzo, grazie di tutto.

Di: Eley (Firmato) - Data: 16/07/2009 13:40 - A: Parte nona

(Terzo commento)

Come già detto, trovo questa storia perfetta sotto ogni punto di vista, amo la prima lemon del capitolo otto (DH) ma il capitolo che miha fatto più piangere è stato questo. Ero tutta una lacrima e un singhiozzo.

Per fortuna la storia delle 555 birre mi ha tirata su di morale. Ho chiesto a due dei massimi isperti di birra (i miei) e loro ci sono rimasti quando ho raccontato loro questa storia. La conclusione è che ora so come si fa la Passatella e Capitan Flick.

Eheh.

Ne approfitto per esprimermi su un altro punto, così non riempio il web di pezzettini - spero solo di ricordarmi tutto! 

I discorsi sui matrimoni e sui figli sono davvero particolari (i miei complimenti a Calanthe!). Si vede quanto Harry voglia un figlio; ha così tanto da dare questo ragazzo che fa una tenerezza assurda vederlo allungare il collo verso un passeggino al più piccolo vagito. Così dolce che quasi piangi (sì, sono una fonte sorgiva) nel vederlo così.

"Andiamo ad esercitarci a fare figli" è una frase così comica e così triste...

La chiacchierata che si sono fatti con gli avi Malfoy sono uno dei punti più tradizionali della storia. Non cercano un'approvazione, è solo un modo per far capire che fanno sul serio. Lucius è orribile, poverino. Ma la zietta mezza ciecatina è adorabile. Non sapevo che ti piacessero i sederini, Lucius... Ihih.

Draco è maturo e preoccupato quando dice che il nome Potter è immacolato ed Harry è così rassegnato e al tempo stesso speranzoso di non dare a suo figlio il suo stesso destino. Ripeto: Harry è l'uomo perfetto. Venticinque e non.

Devo ammettere, però, che ci sono rimasta un pochino male nel leggere che nessuno dei due andava matto all'idea dell'uomo incinto. Però... bha, sarò io che ho questa folle speranza!

Grazie mille, ancora una volta.

Baci, El.

Di: Eley (Firmato) - Data: 16/07/2009 13:23 - A: Parte ottava

(secondo commento)

Ci tenevo a farlo su questo capitolo.

Nonostante questa storia sia centrata a quella meraviglisa di Big Dick (Santo Dick!), ma ci credi che la prima lemon qui è quella che più mi ha lasciato a bocca aperta tra tutte le lemon che ho letto? 

Trovo che sia sempre più difficile non cadere nel banale. Insomma; alla fine sono le stesse mosse, viste da fuori (uhm, viste...). L'autrice ci deve mettere anima e corpo per riuscire a farla bene e qua... Dick; Calanthe ci deve aver messo non solo il suo corpo e la sua anima; dovrebbe aver fatto un patto col diavolo. Deve averlo fatto! Altrimenti sono so spiegarmi come ha fatto!

Volevo passare questo capitolo a quella pervertita che è Blay. Risultato? Alla fine glielo ho passato ma prima ha avuto sentirlo raccontare da me, quindi; un po' trasognata e rossa come un pomodoro in faccia le ho detto tutto. Ma tutto tutto, eh!

Ora chi la fermerà più, una volta che se lo è letto...

Di: Eley (Firmato) - Data: 10/07/2009 00:24 - A: Parte diciottesima

Conosco questa storia da quanto di quel tempo... da quando ho conosciuto la mia Den e quel principe di Dan (vi amo). Mi è stata presentata come "Draco ha una teoria, e vuole ritroversi un litro di yogurt sulla faccia!". Sinceramente non l'ho letta subito e, per un motivo e per un altro, non sono mai andata oltre la loro prima notte. Perdona me...

Ma a Giugno è successo qualcosa. Quattro anni fa parlai alla mia vicina di banco, Illy, di questa storia. Ora, sapendo quanto lei ami Harry in sè per sè e sapendo quanto lei odi, con ogni fibra del suo essere, leggere: ho deciso di sfruttare la prima. Le ho parlato degli attributi in più del nostro Harry (ma, c'è da dire, che anche senza, è sempre lui, anzi...) - penso che da quel giorno ami un pochino la matematica, eheh, e da allora ha deciso che chiunque al mondo debba sapere. Per due anni, sul nostro banco, ha capeggiato un pezzettino di carta con su scritto da lei Big Dick Come Quick, a mò di santino - poco ci mancava che pregavamo "Santo Dick" - ovvero; Santo Harry... 

Un giorno mi sono presentata con il primo capitolo, e lei non ha fatto altro che sventolarlo allegra sotto il naso di chiunque le passasse vicino. Non vedendo ora di andare a casa per leggerlo.

Risultato? Quando le stampavo i capitoli, prima me li leggevo io, poi li davo a lei. Ed ecco come li ho letti.

Ho adorato ogni singola sillaba, ogni spazio e ogni accapo.

La camicia che Draco compra. La relazione - perchè di questo si tratta, tra Harry e il cioccolato (sempre detto io; Harry è il cioccolato e Draco il fior di latte = Stracciatella, il gusto più buono del mondo. GIURO che io non riesco a dire cioccolato senza che nella mia mente si configuri un Harry sorridente, o un Harry steso su di un letto a... - mi sono persa in un'immagine che mi è balzata ora nella testa, scusa... comunque, in genere è a quattro zampe, nudo e su una qualunque superficie piana, a seconda dei casi. Ogni volta che dico cioccolato, sorrido). Le manette. Il se non mi piacesse ricevere avrei una vita sessuale molto modesta. Il desiderio represso di Harry, assieme alla sua paura che Draco o reputi un mostro. Il regalo per San Valentino di Harry a Draco... 

Personalmente, e mi dispiace dirlo, trovo questa storia fantastica oltre ogni dire, ma a mio avviso, eh, ha una minuscola pecca: pare che tutto giri intorno ai pensieri di Draco. Harry, nonostante tutto, pare messo quasi in secondo piano. Assolutamente NON apatico, perchè io vorrei proprio sapere COSA devo fare per torvare un uomo come lui; non è dolce, non è simpatico, non è alla mano. E'... Harry. Solo Harry. Però questo mio punto di vista, lo ammetto, ha una grande falla: la storia è, principalmente, centrata sulla curiosità di Draco, quindi è ragionevole che la trama continuo così.

Il giorno dopo mi sono cerettata ed ho guardato la crema sulle mie dita dubbiosa, giuro. Non oserò mai più guardare una crema depilatoria con gli stessi occhi (anche dentifricio, Mikado e manici da scopa, se è per questo). Ho urlato, quando la scena è cambiata, e toccava ad Harry, depilarsi "nooooo. Mi odiano, ecco cosa". Ma è una cosa perfettamente trascurabile, visto i DUE - non uno, cazzo, due, Harry. Che si toccano, si baciano... pwa; "MI AMANOOOOOOO". 

Oltre a questo mio commento assolutamente svalvolato, vorrei aggiungere dei grazie: grazie a Calanthe per averla scritta e per aver permesso di tradurla. Grazie a te, Grace, per averla tradotta (sono una capra in inglese, ma immagino che nella lingua originale ha un suo gran perché), e per ultima, ma NON per importanza, grazie a Lori, per averla betata.

Per ultimo (sì, sono logorroica. Ma non basterà mai un commento, per descrivere tutto ciò che è questa storia) vorrei aggiungere di sperare di trovare uno come Harry, col suo carattere, intendo. Insomma, è l'uomo perfetto!

Complimenti.

Baci, El.

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole