efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
La profezia del cerchio scarlatto di Jenevieve Nc17
Pochi anni dopo la fine della guerra, Harry è il più giovane Auror...

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...

Jade Green Eyes (by Jendra) di Cici Nc17
Harry trova un modo per nascondersi da un mondo che vuole troppo da lui. La...

Autumn di Lux Pg13
"Harry sorrise rilassato sedendosi sulla panchina di plastica al suo fianco...

Nexus et Numen di Jack_Thanatos R
Quasi tutti i maghi e le streghe del mondo pensano che solo le persone dotate...

Quindici quindicenni di Bathilda Nc17
Un universo omegaverse un po' diverso dal solito, istinti animali, relazioni...

the Leather Godfather - un padrino tutto in pelle di Bathilda Nc17
Post libro 4, Sirius viene assolto e Harry va a vivere da lui. Nonostante Voldemort...

I Walk the line di Lux Nc17
Quando il giovanissimo mago sollevò il capo, il cacciatore poté...

Le Relazioni Pericolose di Ade e Ares Nc17
Harry Potter è un affermato Auror, felicemente sposato con tre bambini...

Hateful di howdigetsofaded Pg
Draco semplicemente pensava che a Potter piacesse la loro competizione, e anche...



Story of the Moment
Tea and No Sympathy (by who_la_hoop) di timelady Nc17
È colpa di Potter, ovviamente, se Draco si ritrova imprigionato nelle...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: Hakka (Firmato) - Data: 13/06/2007 04:55 - A: Capitolo 1

Bella. ç_ç Cruda, dolorosa, ma bella-

Di: marty_rurulove (Firmato) - Data: 11/06/2007 12:26 - A: Capitolo 1

doLLLore.

Di: Cialy (Firmato) - Data: 10/06/2007 19:55 - A: Capitolo 1

Pura poesia, soprattutto l'ultimo dialogo finale. E' davvero sublime il modo in cui hai reso il dolore di Draco, la viltà di Harry e la paura di Pansy.
Davvero complimenti. ^_^

Di: Hendora (Firmato) - Data: 10/06/2007 13:16 - A: Capitolo 1

Oh-mio-dio!
Meravigliosa, leggerla è stato come un flash improvviso.
Sono così tremendamente veri.
Draco sull'orlo di quella terrazza, con la consapevolezza che non si getterà mai eppure il desiderio costante di farlo, l'attrazione irrefrenabile per il vuoto. Il suo bisogno di sporgersi, per osservare quel biancospino, e la sua rabbia, ridotta ad una debole rabbia, perché effettivamente è tutto così stupido, così inutile da un certo punto di vista. Perché tutti loro si sono condannati con le proprie mani.

Pansy che lo osserva, impotente, sapendo bene di non poter fare nulla per lui nonostante sia lei a volergli dare tutto. Ma forse non lo vuole abbastanza, altrimenti sarebbe salita con lui su quel parapetto. Chissà cosa desiderava quando ha accettato quel ruolo, quando ha accettato di essere una regina, ma anche una sostituta, vorrei quasi dire una prostituta pagata per quel non-amore con attenzioni inutili. Chissà se se ne rendeva conto, o era cullata dalla inutile speranza di riuscire a cambiare lei le cose. Forse è lei più di tutti che mi fa una gran pena. Essere stata mandata tra le braccia di Draco dal suo stesso rivale e averne il riflesso costante addosso, c'è di che distruggerti.

E Harry, oh sì un fottutissimo stronzo. Un fottutissimo misero stronzo.  Avrà la sua luna, ma la luna è solo un satellite freddo e deserto. Non voleva essere anche gay, ma non voler essere quello che si è autolesionismo. Beh, ha fatto da solo quello che non è riuscito a Voldemort, si è ucciso. Soffocandosi dietro a pietose bugie e vivendo una vita apparente seppellito dai rimorsi e dai se.

Come Draco che cerca nell'adrenalina del vuoto un segnale di vita, quando in fondo sa di averlo perso un millennio prima. E gli manca, come gli manca Harry, come gli manca l'idea di Harry, come desidera qualcosa di lui, fosse solo il ricordo, anche se "E' semplice nostalgia increspata da un vento velenoso".

E tutto quello che si può fare e piangere, piangere ancora, senza avere la forza di scuotere l'immobilità stagna delle loro vite e aspettare che qualcos'altro ponga fine al tutto. Vittime della paura. E dell'intrinseca incapacità umana di dare e prendere un po' di felicità.

Le immagini che hai usato, le scarpette, il vento, i disegni per libri per bambini, stupende.

E' Bellissima.

E come avrei voluto scriverla io una cosa del genere, la sento così vicina, anche se è decisamente molto meglio così perchè hai fatto un lavoro veramente splendido e io non sono neanche in grado di commentarla.

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole