efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
Le Relazioni Pericolose di Ade e Ares Nc17
Harry Potter è un affermato Auror, felicemente sposato con tre bambini...

La profezia del cerchio scarlatto di Jenevieve Nc17
Pochi anni dopo la fine della guerra, Harry è il più giovane Auror...

London White Owls di Jenevieve Nc17
Draco ed Harry cinque anni dopo la fine dell’ultimo conflitto magico hanno...

Bianco e Nero di Bathilda Nc17
Può un ragazzo impacciato ed insicuro trovare il coraggio e la determinazione...

Autumn di Lux Pg13
"Harry sorrise rilassato sedendosi sulla panchina di plastica al suo fianco...

Tabacco, Segreti e Colpi di Bastone di Bathilda Nc17
"Dal tono esatto della tua risata per la facezia di un amico al sapore...

Lista di beta disponibili di BETAREADER Pg
Elenco di beta presenti su NA, di uso collettivo e aperto a tutti gli utenti.

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...

On A Clear Day (di Sara's Girl) di kendra26 Nc17
Draco Malfoy sta aspettando che la sua vita vera abbia inizio e sembra non essere...

soltanto sesso di Bathilda Nc17
Charlie ha varie doti: un fisico muscoloso, grosso ma definito proprio come...



Story of the Moment
Due Gocce Di Chanel N°5 di DracoMalfoy Nc17
Draco e Harry, 23 anni, lavorano da poco come Auror per il Ministero della Magia.Si...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: Zephan (Firmato) - Data: 28/10/2010 21:02 - A: Capitolo unico

Ecco, io vorrei renderti partecipe di così tante cose, che purtroppo mi trovo a scendere a patti con la matematica certezza che me ne sfuggiranno più della metà. Sto scrivendo questa recensione su Word, praticamente dal giorno del mio compleanno, dai un'occhiata al calendario e renditi conto.

Sorvoliamo sul fatto di quanto possa essere maniacale anche soltanto l'idea di scrivere un commento, dedicandogli le stesse attenzioni che una persona vagamente umana riserverebbe alla stesura di una storia.

Sorvoliamo sul fatto che mi sento in ansia da prestazione all'idea di lasciare un commento che non sia all'altezza di quello che ho letto... e sorvoliamo pure sul fatto che se continuo così, questa storia la potrò recitare a memoria entro Halloween.

Sorvoliamo sul fatto che sto cercando di allungare il brodo, perché... non trovo le parole, dovevano essere qui, ho provato di tutto, perfino l'incantesimo d'appello, ma niente. Le parole giuste non ne vogliono sapere di farsi trovare e io qualcosa la voglio dire comunque, non mi pare il caso di rimandare ulteriormente.

Ok, ora che abbiamo sorvolato su abbastanza da essere più o meno in rotta verso la Nube di Oort...

...vorrei che mi avessi vista, quando ho cliccato sul link alla tua storia e ho visto che era una Lucius/Regulus, perché per me è stato come essere folgorata sul posto. Cioè... Lucius? Tu? Lucius e Regulus? Per Me? O___O Ammetto che sul fondo della soddisfazione ghignante che ha preso subito il sopravvento, c'era un principio non del tutto trascurabile di senso di colpa. Tu alle prese con Lucius! Mi sono immediatamente figurata le crisi mistiche che devono esserti prese durante la stesura, perchè... non c'è verso di scrivere quell'uomo, senza farsi prendere dal panico. Me lo sono immaginato a ghignarti da dietro la spalla, mentre scrivevi, sibilando la sua disapprovazione ogni volta che non era d'accordo con una virgola... e facendoti puntualmente accapponare la pelle.
(Come farsi un film intero, partendo solo da autrice e pairing)

E poi, il titolo! Tu questo non potevi saperlo, ma Alanis Morisette - ascoltata a palla dalla mia compagna di stanza all'epoca - è stata la colonna sonora della mia prima vacanza studio in Inghilterra(1998, appena un paio di ere geologiche fa), vacanza che si è conclusa spendendo gli ultimi pounds rimasti in uno dei bookshop di Heathrow(sì, era addirittura l'epoca in cui le low cost non avevano ancora spopolato) per comprare Harry Potter and the Philosopher's Stone(ben prima che il fenomeno mediatico HP esplodesse ai quattro angoli del globo).

Quindi, diciamo pure che hai conquistato per intero la mia attenzione e mi hai a dir poco sconvolta, armata solo di pairing, titolo e note iniziali *applaude* ... ed io sono riuscita a scrivere l'equivalente di un piccolo romanzo d'appendice, senza nemmeno aver iniziato a parlare della storia *shame on me* Però io sono la festeggiata o almeno lo ero e questa storia è per me, quindi... vado avanti *grin*

Ora, io non lo so se a te è mai capitato di leggere una storia perfetta, meravigliosa, con quella sfumatura precisa di IC-ness che non è soltanto l'aderenza precisa al canon, ma che risponde anche a tutti i tuoi bravi perché e percome mentali, che nel canon non ci sono, ma che nella tua fantasia sono fatti al punto che ti stupisci ogni volta che ti trovi a parlare con qualche altro fan della saga, e scopri che lei/lui non vede le cose nella tua stessa maniera. Perchè tu hai le prove di quanto hai ragione, ne hai talmente tante che ti hanno convinta al di là di ogni ragionevole dubbio.

Se ti è mai capitata un'esperienza mistica come questa, di sicuro sai quanto fa male, procedere nella lettura ed intravedere ad un certo punto quell'inevitabile puntino fuori posto, che no, non contrasta con niente di trascendentale... se non fosse che è lì, e tu non ce lo avresti mai messo, perché non è così per te e all'improvviso ti piove addosso la consapevolezza che non sei affatto nel tuo sogno ad occhi aperti, ma in quello di qualcun altro... e l'incantesimo si spezza, la carrozza torna ad essere zucca e i cavalli squittiscono.

Se ti è mai capitato, sai anche che impari ad avere quasi paura mentre leggi una storia simile, perché ti aspetti di vedere quel puntino fuori posto, ti aspetti che il sogno s'infranga e che ti lasci lì, con la voglia insana di metterti a scrivere una fanfiction di una fanfiction, tanto per rimettere le cose a posto.
Leggi, ti godi ogni riga, e tremi perché sai che il puntino bastardo è in agguato, come è vero che il Sole sorge ad Est, perché c'è sempre, c'è sempre stato almeno e non ti aspetti che cambi abitudine solo perché è il tuo compleanno.

E invece è proprio quello che succede, il sogno non si interrompe, non c'è alcun brusco risveglio e non è mai  successo prima... e il tuo cervello dà le dimissioni senza pensarci due volte, lasciandoti là a cercare le parole per commentare, che devono essere lì, da qualche parte, al di sotto del biiiip assordante del tuo elettroencefalogramma inesorabilmente piatto.

Perché non può essere.
Dai, non può essere che un'altra mente concepisca così il matrimonio dei Malfoy - il matrimonio del secolo fra le due dinastie più purosangue e più oscure di tutto il mondo magico - come un matrimonio d'amore, nonostante tutto. Con una Narcissa assolutamente felice, con un Lucius assolutamente perso per lei, proprio lui che non si è mai scomposto davanti a niente ed a nessuno, che ha sempre il controllo della situazione e di chiunque gli graviti intorno.

Non può essere che qualcun altro abbia incastrato i pezzi così, fra Sirius, Lucius e Regulus: la tensione fra Lucius e Sirius, quella fra Lucius e Regulus... e il vuoto, pauroso, orribile, innaturale fra Regulus e Sirius. Un vuoto che altera la gravità di ognuno di loro.

Sapeva che Lucius era fatto di questo e che suo fratello, invece, non lo era.

No, dico, ma come si fa?
Argh, ho ceduto alla tentazione di citarti, e adesso come faccio a non citare TUTTO?!?
Su tutti i particolari fisici che fanno del tuo Lucius il mio Lucius, dal suo modo di muoversi, di parlare, di agire, di tacere, di scegliere le parole, di accarezzare, di provocare... io molto semplicemente passo. Non c'è verso che possa dire qualcosa in proposito, tranne che ho sentito il suo odore e qui mi fermo.

“Penso che sia troppo giovane, Bellatrix.”

L’affermazione di Lucius sembrò una sentenza e risuonò come tale nella mente di Regulus. Guardò il marito di sua cugina con uno sguardo pungente, ferito nell’orgoglio e poi sentì la mano di Bellatrix arpionargli la spalla magra.

No, non ce l'ho fatta... tutto questo è troppo Lucius.
Sei parole. Come fa in sei parole a essere così se stesso?

E Regulus. Regulus che inizia inseguendo l'ombra sfuggente di Sirius - e sì, è sempre colpa tua, Sirius. Sei il fratello maggiore, lo hai abbandonato. Avevi i tuoi motivi, te li riconosco tutti. Questo non toglie che lo hai lasciato solo, che nel voltare le spalle alla tua famiglia, hai rotto i ponti anche con lui, che si è ritrovato con un buco nero nell'anima, un buco nero che mangia e distrugge ed attrae qualsiasi cosa provi a crescergli intorno.
Regulus che cerca di essere quello che suo fratello ha rifiutato di diventare, Regulus che fiuta Lucius come un'anomalia fin da subito, come l'unica persona confrontabile con Sirius, l'unica capace di svegliarlo.

La sua stessa percezione di quell’inseguimento che durava da quasi dieci anni aveva assunto tutt’altra sfumatura: non infantile volontà di avere un fratello da poter chiamare tale, senza vergogna e senza essere sgridati. Ma un’infatuazione viscerale, che risvegliava tutti i suoi sensi, che risvegliava in lui quella sensazione d’amore infinito e sporco che gli aveva fatto provare per la prima volta il piacere dell’orgasmo.

E no, decisamente non è nemmeno la metà di tutto quello che ci sarebbe da dire. Nemmeno la metà.



Risposta dell’autore:

Okay, alla fine non potevo nemmeno io continuare a rimandare, no? All'inizio avevo la scusa del Lucca Comics, ma adesso... La verità è che io potrei risponderti semplicemente dicendoti che mentre leggevo il tuo commento (penso sia uno dei più lunghi e belli che abbia ricevuto) arrossivo sempre di più e, peggio ancora!, il mio sorriso si allargava sempre di più. Vergogna, vergogna: non dovrei essere così poco modesta!
Ma, comunque, sorvolando sul mio imbarazzo io direi che dedicare così tanto tempo ad un commento... beh, io l'ho fatto per le fanfic più belle che abbia mai letto. Se ti può rincuorare in qualche modo... Io continuo a diventare un pomodoro, nel mentre.

Ma ora, sul serio, venendo alla risposta vera e propria...
Ammetto che l'immagine che hai avuto su Lucius che mi sibilava dietro le spalle è stata... piuttosto verosimile XD non a casa ci ho messo tantissimo a scrivere questa oneshot, perché all'inizio ero tutta presa dal piccolo Regulus ed era facile! Voglio dire: Regulus è un tipetto tanto buono e caro che si lascia strapazzare come meglio credi (ha evidenti carenze di affetto e attenzione, povero ciccino), ma quando ho dovuto avere a che fare con Lucius... Diciamo che ho evitato il confronto diretto mandando avanti Regulus; io mi sono nascosta dietro di lui e così tutte le occhiatacce se l'è prese il Piccolo Re XD in un certo senso parlare di Lucius è stato più facile di quanto avevo preventivato, soprattutto perché era Regulus a parlare di lui. Se dovessi mai scrivere qualcosa dal punto di vista di Malfoy Senior - il cielo me ne scampi! - allora sì che mi vedrai con le crisi di panico.
Quindi no, accidenti, il senso di colpa non volevo causartelo!

Ad ogni modo, sapere che anche Alanis ha avuto i suoi meriti nel conquistarti non fa che riempirmi di gioia! E sì, cara, sei la festeggiata (beh, almeno lo eri, ma in questa storia s'è creato un buco temporale e siamo ancora bloccati al 13 ottobre!), quindi scrivi pure tutti i romanzi di appendice che vuoi, io sono contenta così!

Purtroppo sì, mi è capitata un'esperienza mistica come quella da te raccontata e mi capita molto spesso con le Wolfstar :( come hai detto tu: io ho la mia convinzione, ho i miei fatti sul pair ed ogni volta che qualcuno nega la sua esistenza o dice di non capire io sento il mio cuoricino di fangirl fare un brutto rumore (tipo un "tunf") ed il mio cervello isterico pensare: "Ma questa persona qui c'è o ci fa?! No, perché, voglio dire... è tutto lì! Che c'è da capire? Piuttosto c'è da aver bisogno di un paio di occhiali perché questo qui proprio non ci vede!". Ecco, sì, io ho la reazione da intollerante. Ma Wolfstar a parte, mi è capitato anche con alcuni personaggi singoli ed è brutto lo so :(

Io, ecco, a questo punto posso solo dire che ho un neurone infiltrato nel tuo cervello ed è per questo che ho evitato il puntino bastardo :P
No, ok, scemenze a parte, ho davvero barato. Nel senso che per farmi un'idea di Lucius - o meglio - della tua visione di Lucius ho semplicemente riletto le tue fanfic. E' per questo che questa storia è un omaggio al tuo Lucius: leggendo le tue fanfic mi hai fatto inesorabilmente innamorare di questo personaggio, ma soprattutto del modo in cui tu lo vedi. Non riesco a vedere un Lucius come questo da nessun'altra parte e, insomma, so che tutto questo sa quasi di plagio, ma - oh santo cielo aiuto! - ho preso il tuo personaggio e l'ho messo davanti al mio Regulus e questo è quello che è successo.
Il matrimonio fra Narcissa e Lucius per me è davvero un matrimonio d'amore (certo, farcito anche d'interessi e tutto il resto; ma è un matrimonio d'amore); cavolo, basta vedere il senso di famiglia che hanno nei libri, basta vedere quant'è viziato Draco per capire che la sua è una vera famiglia. Di quelle che straviziano il figlio unico, che lo fanno crescere in un ambiente famigliare che serva da guscio contro tutto il resto. Ed una cosa del genere si costruisce solo se tra i genitori c'è l'amore. Insomma, ecco, io penso questo di Lucius e Narcissa...

Il resto, ovvero gli scontri fra Sirius e Lucius ed il divario sempre più grande tra Regulus e Sirius, è qualcosa che mi è venuto naturale. Sirius è forte, almeno quanto Lucius e non può che vedere nell'altro un rivale; da qui nasce quello scontro iniziale, fatto di sguardi d'odio. Ed il divario fra i due fratelli... beh, se si parla di Regulus è qualcosa che non si può evitare, perché l'allontanamento di Sirius, per me, è la causa di tutti i suoi mali e c'è poco da fare: è come hai detto tu nel commento.
L'allontanamento di Sirius, il suo rompere con la sua intera famiglia, e quindi anche con il piccolo Regulus, provoca una frattura anche dentro il fratello minore. Certo che fa del prendere il posto di Sirius la sua unica ragion d'essere nella famiglia Black; certo che capisce che Lucius è l'unica persona che può confrontare con Sirius, lui c'era in quel loro, primo fatidico scontro. Lui ha visto i due giganti scontrarsi, e ne ha avuto paura perché per lui erano semplicemente troppo. Come Sirius non sarà mai all'altezza delle situazioni in cui Lucius si trova a suo agio, Regulus non sarà mai capace di fingere la forza di suo fratello, ed è per questo che cerca l'unica altra persona che abbia mai reputato pari a Sirius.

Insomma, adesso io sono felice e anche se non hai detto nemmeno la metà di quello che forse volevi dire io sono soddisfatta così, nel sapere che non hai trovato nessun puntino bastardo e fuori posto. Sono soddisfatta perché l'ansia che avevo io quando ho postato questa storia s'è sciolta e mi sento a posto.
Grazie per aver dedicato così tanto tempo a questa fanfic e grazie per avermi detto tutte queste meravigliose parole. Non so come sdebitarmi, quindi penso che continuerò a dirti grazie, grazie, e grazie!

Un bacione grandissimo e tanti auguri! (Tanto te l'ho detto: qui siamo ancora bloccati al 13 ottobre v_v)

Di: Hikaru Ryu (Firmato) - Data: 16/10/2010 00:29 - A: Capitolo unico

Oh, ma come, non l'avevo ancora commentata? O_O E dire che l'ho letta in anteprima...
Allora, partiamo dal doveroso: TI ODIO (♥), perchè tu sai bene con chi vedo esclusivamente Lucius, lo stesso dicasi per Regulus, ma me l'hai fatta leggere a tradimento... e mi è pure piaciuta .__. Il che mi ha fatto sentire una traditrice nei confronti dei miei tesssori, ma sorvoliamo.
La cosa che mi ha colpita di più, è senz'altro il fatto che sei riuscita a rendere Lucius perfettemente IC con pochissime parole e, anche se appare relativamente poco, si sente aleggiare la sua presenza durante tutta la storia.
Mi ha fatto tenerezza Regulus da bambini, soprattutto nel modo in cui guarda Sirius: un gigante, anche se sconfitto. Mi è parso lievemente OOC quand'è più grande - ma proprio lievemente, eh! - forse perchè mi sono abituata al Regulus più tosto de La Ballata. Ma nel complesso è lui, con tutte le sue ambizioni contorte e le sue insicurezze, e soprattutto l'ossessione per suo fratello, sia come persona in sé - cioè Sirius nello specifico - che come figura - cioè quella vera e propria di "fratello", che cerca anche in Lucius.
Mi piace anche la lenta scoperta della sua sessualità, il sentirsi colpovole - addirittura sporco - nel pensare al cugino aquisito, ma non poterne fare a meno. E ancora di più ho apprezzato la sua presa di coscienza finale, quando capisce che in Lucius non cerca affatto un fratello.

Lucius scosse la testa, i capelli, elegantemente raccolti in una coda poggiata sulla spalla, scivolarono indietro mentre rispondeva. “Tu racconti solo di gloria e onore. Scommetto che non sa di tutto il resto.”

Questa frase è bellissima, un enorme EPIC WIN, che già di per se mi avrebbe fatto amare la storia *__* perchè io LO SO, che in realtà Lucius e Bellatrix si stanno sul cazzo a vicenda e non si possono vedere! Ah, ti adoro ♥♥♥
Ed ora torno a fluttuare il lidi vittoriani e molto grindeldore. Complimenti, tesoro ^__^
A presto!
Baciotti...



Risposta dell’autore:

Lo so, sono stata molto crudele, e merito tutto il tuo "ODIO (♥)" incondizionato XD
Devo ammettere che ho cercato il più possibile di evitare di dare una descrizione precisa di Lucius, perché non saprei proprio come mostrarlo. Visto dagli occhi di Regulus - un bambino e poi un ragazzino - è stato molto più semplice. Insomma, ho un po' barato, ma sono contenta che l'effetto sia venuto comunque bene XD
Sirius resterà per sempre il "gigante/eroe" di Regulus, almeno a livello inconscio. E no, NIENTE incest XD non nel mio modo di vederli comunque. L'OOC è dovuto senza dubbio al fatto che qui Regulus non deve dimostrare superiorità a Remus, ma solo adeguatezza. In questa storia Regulus vuole solo dimostrare a Lucius che è capace, che gli può stare vicino, ma riconosce comunque la superiorità dell'altro - non per niente lo va a cercare dopo aver preso il marchio... Nella Ballata, invece, ha di fronte Remus, che è un Mezzosangue, uno sfigato e pure un licantropo: sente di avere molto più potere su di lui ed infatti agisce secondo questa logica. Quindi sì, è un Regulus diverso da quello della Ballata, ma non può che essere così ;)
Devo essere sincera: ultimamente questo tema della "scoperta della sessualità" - ma devo ammettere anche il sentirsi "sporchi" - è qualcosa che mi ossessiona. Ho una ff pronta da mesi, anche betata, proprio a questo riguardo (no, non c'entra Regulus XD), ma sto aspettando un compleanno per postarla. Solo che è un compleanno molto lontano XD e beh, insomma, volevo che questa cosa venisse comunque fuori e Regulus me ne ha dato l'occasione, facendo il piccolo sporcaccione (tesoro di Chu, lui ç_ç).

AWW! Ma sono felicissima che quella frase ti piaccia *_* anch'io sono convinta che Lucius e Bella si stanno sul cazzo, insomma è palese XDD AW! ♥
W Grindeldore XD
Un bacione e grazie mille! ♥♥♥♥

Di: Fanny_80 (Firmato) - Data: 15/10/2010 22:09 - A: Capitolo unico

Oggi ho girovagato su NA senza aprire nemmeno una storia XD troppo indecisa su cosa leggere, poi ho visto il messaggio di ly in guferia così eccomi qui...

E devo dire che è stata proprio una fortuna! La Fic è bellissima, un pò amara, o per lo meno è la sensazione che mi ha dato nel vedere quel bambino indifeso, troppo piccolo in mezzo a qualcosa di davvero eccessivamente grande per lui, e non solo all'inizio, resta quel senso di fragilità di un ragazzo che vuole apparire ben più grande di ciò che è realmente, un ragazzo che per anni ha cercato l'approvazione di suo fratello, Sirius che in qualche modo ha cambiato la sua vita lasciando Regulus indietro... e Lucius, beh non è esattamente il sostituto perfetto, nè la figura fraterna in grado di dare a Regulus ciò che cerca.

Anche se alla fine il giovane Black capisce che da quell'algido uomo non cerca affatto una figura di riferimento...

bella ed intensa, complimenti!

un bacio

Fanny



Risposta dell’autore:

Devo ringraziare mille volte Ly, allora!
Insomma, ti ringrazio moltissimo del commento e sono davvero felice che il bambino Regulus ed il ragazzo Regulus ti abbiano continuato a dare la stessa sensazione di fragilità (perché in fondo Regulus è un po' così che me lo immagino: molto fragile, sotto la scorza!). Ed in più hai perfettamente centrato il punto di tutta la storia, ovvero la ricerca dell'approvazione di Sirius, che poi si trasforma nell'approvazione di Lucius quando il fratello si fa troppo distante. Ed in effetti il titolo ha un'ambivalenza che qui dovrebbe venire a galla... Quel "Your" si riferisce a Lucius, di sicuro. Ma anche a Sirius, in fondo.

Grazie mille davvero! ♥♥

Di: Ernil (Firmato) - Data: 14/10/2010 18:16 - A: Capitolo unico

THAT'S WONDERFUL!

E' incredibile. Io non ho parole, solo un lungo prolungato awww di gioia ♥ *scribacchia nuovo pairing nella lista* Non so come, ma sono IC. La cosa sfugge alla mia comprensione *_*

Regulus è perfetto. Lucius lo è. La tua storia... e tu ♥_♥



Risposta dell’autore:

YOU'RE WONDERFUL! ♥

Mi piace averti fatto scribacchiare un nuovo pair nella lista XD nonostante sia questo e sia un po'... "errhm?", ecco. Sono IC? Beh, per Regulus posso solo dirti che basta far venire fuori la slut che è dentro di lui e stai sicura che sarà IC *_* (sì, è la mia sgualdrina preferita, il piccolo Re!).

Grazie, stellina di zia ♥_♥

Di: Lyrael (Firmato) - Data: 14/10/2010 10:50 - A: Capitolo unico

Splendida!

Leggere le tue storie mi fa l'effetto di perdere le parole con cui commentarti, come se quello che hai scritto includesse anche i miei pensieri, inutili da esporre, quindi.

Ti offendi se allora ti dico solo che è una meraviglia di perfezione cesellata? Gran.Bel.Regalo. Ly. 



Risposta dell’autore:

Grazie, Ly! Sapere che ti "tolgo le parole di bocca" mi rende molto fiera del mio lavoro, quindi... Insomma grazie!
E non mi offendo per niente, perché hai detto una cosa meravigliosa! Grazie mille ♥♥

Di: Leli (Firmato) - Data: 14/10/2010 09:32 - A: Capitolo unico

♥♥♥♥♥♥ MERAVIGLIOSA ♥♥♥♥♥♥

Semplicemente assolutissimamente M E R A V I G L I O S A ! ! ! !

Sono assolutissimamente invidiosa del regalo che hai fatto a Zephan, sappilo. E' perfetto il modo in cui hai fatto evolvere il sentimento di Regulus, da qualcosa di  infantile e puro in qualcosa di adulto e proibito. E mi piace da impazzire come hai caratterizzato Lucius e Sirius. Sono assolutamente perfetti assieme!

Complimenti!

Complimenti complimenti complimenti!

Questa storia finisce immediatamente tra le preferite (anche se non potrei mai perdermela per strada... non è che il fando pulluli di Regulus/Lucius XD Ma tra le preferite questa ci sta proprio bene) ecco!

Un bacione tesoro ♥
E ancora brava, brava, brava, brava! ♥♥♥♥♥♥

Leli



Risposta dell’autore:

Ahhhh! Leli!! Vuoi farmi morire per autocombustione?! Mi hai fatta arrossire tantissimo (e anche sorridere come una cretina per tutto il tempo XD) con tutti i tuoi complimenti... Ah, però non smettere, eh :D

Scherzi a parte! Sono contentissima che ti sia piaciuta la storia e che tu abbia colto così bene l'evoluzione dei sentimenti di Regulus! Aw, ti ringrazio tanto di tutto, ecco!

Grazie, grazie, grazie grazieeee! ♥♥♥♥♥♥
Un bacione grande anche a te!!

Di: Narcissa63 (Firmato) - Data: 14/10/2010 00:13 - A: Capitolo unico

Miseriaccia, Chu, ma quante diamine di personalità hai???

Sei riuscita a stupirmi di nuovo...la ns dolcissima Lady Wolfstar, trasformatasi di colpo in una Dark Lady, per immergersi nelle atmosfere torbide ed un po' inquietanti delle famiglie Black-Malfoy e degli strani, ambigui rapporti che le uniscono...

E tra l'altro con due personaggi nn certo facilissimi da gestire quali Regulus e soprattutto Lucius!

Debbo dirti che ci sei riuscita benissimo...e ciò che mi ha stupito è stata nn solo la tua capacità di tratteggiare un Lucius IC e credibilissimo, ma di essere riuscita a farlo in modo eclatante soprattutto grazie ad una sola parola...quel cugino sibilato, che Lord Malfoy rivolge a Reg e che vale più di un intero discorso.

Ti giuro che mi sembrava di vedere quella parola appena sussurata, uscire dalle labbra aristocratiche e sprezzanti del bel Mangiamorte, densa di significati nn detti, ma che Regulus di sicuro percepiva tutti.

Davvero una storia intrigante ed in cui i personaggi sono, a mio parere, esattamente come dovrebbero essere, senza eccessi e perfettamente calibrata.

Insomma, ci voleva il compleanno di Zephan per scoprire il tuo lato oscuro! Aahahahah!

Un abbraccio grande. Narcissa



Risposta dell’autore:

Ehm... Giuro che è sempre la stessa. Penso... Spero XD

E' che vado a momenti :P per il momento sono allo stadio "Basta fluff! Voglio dark e angst!". Ecco perché sono diventata una Dark Lady (Wolfstar XD).

Ti dirò: non trovo particolarmente difficile gestire Regulus, quindi con lui sono andata alla grande. Ma con Lucius... Beh, io sono contenta che ti sembri così IC (insomma, sapendo quanto ti piace!), anche se ammetto che ho cercato in tutti i modi di evitare di mostrarlo troppo. Avevo paura di sbagliare tutto XD
Oh, quella parola è stata un flash d'ispirazione improvviso! Al posto di "cugino" all'inizio c'era "ragazzino", ma poi ho pensato che dopo il matrimonio con Cissy i due possono considerarsi cugini acquisiti e l'idea che lo chiamasse in quel modo per rimarcare il loro legame è venuta fuori all'improvviso. Ho fatto bene a seguirla, allora *_*

Grazie mille per il commento, Cissy! Mi rendi sempre immensamente felice  e orgogliosa di quello che ho scritto!

Un abbraccione forte!

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole