efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
La profezia del cerchio scarlatto di Jenevieve Nc17
Pochi anni dopo la fine della guerra, Harry è il più giovane Auror...

Nexus et Numen di Jack_Thanatos R
Quasi tutti i maghi e le streghe del mondo pensano che solo le persone dotate...

Quindici quindicenni di Bathilda Nc17
Un universo omegaverse un po' diverso dal solito, istinti animali, relazioni...

the Leather Godfather - un padrino tutto in pelle di Bathilda Nc17
Post libro 4, Sirius viene assolto e Harry va a vivere da lui. Nonostante Voldemort...

I Walk the line di Lux Nc17
Quando il giovanissimo mago sollevò il capo, il cacciatore poté...

Jade Green Eyes (by Jendra) di Cici Nc17
Harry trova un modo per nascondersi da un mondo che vuole troppo da lui. La...

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...

Le Relazioni Pericolose di Ade e Ares Nc17
Harry Potter è un affermato Auror, felicemente sposato con tre bambini...

Hateful di howdigetsofaded Pg
Draco semplicemente pensava che a Potter piacesse la loro competizione, e anche...

La vita secondo Al di Pally Nc17
Essere il figlio di mezzo del grande Harry Potter non è semplice, specialmente...



Story of the Moment
Carta straccia di Aida Pg13
Decima ff della serie "Pezzi di vita". Ogni hanno Harry subisce un'intervista...


Aderiamo



Adsense


Commenti per Lettera a papā
Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: nye (Firmato) - Data: 25/10/2012 19:07 - A: Lettera a papā

Mi ha fatto piangere ma è davvero una bella lettera.

Spero che Harry riesca a confidersi con sua figlia, intanto sono schifosamente felice per lui che è schifosamente felice! 

Di: kyelenia (Firmato) - Data: 26/04/2011 01:17 - A: Lettera a papā

Avevo voglia di rileggere questa storia perché sono poche le storie che toccano così tanto e nel rileggerla mi sono accorta che non l'avevo recensita, che avevo sintetizzato tutto nella seconda. Beh, forse non "vale" una recensione adesso, che ti ho conosciuta di persona e ho scoperto quanto effettivamente ci sia di tuo in quello che hai scritto, però non potevo far passare sotto silenzio una storia del genere. Qualcuno, nei commenti precedenti, ha centrato il punto: non è una fanfiction. Questa storia è vita e anima di qualcuno, punto. Però hai saputo integrare così perfettamente elementi che invece non è possibile siano reali da renderla confusa, a cavallo tra le due realtà, personale ma alla portata di tutti.

Credo che amare il proprio padre e vedere i suoi limiti sia bello ma straziante, però è qualcosa di così intenso che davvero mi dispiace non poterla vivere. Per me non è possibile immedersimarmi nelle tue parole, perché come figlia sono lontanissima da Lily, però mi sono entrate dentro per la loro intensità, per la profondità di te come persona e la capacità che hai avuto di emozionarci. Non è solo merito del tuo vissuto, che non è altro che lo strato, è merito di una tua sensibilità spiccata, che che ti ha permesso di ritrarre questo frammento di vita con delicatezza e con la tenerezza di una figlia, ma allo stesso tempo con una severità che è inevitabile nei rapporti umani, e che probabilmente è anche giusta.

Lily sa quali sono le colpe di Harry e non è disposta a metterle in discussione, però lei è lo stesso là, al suo fianco, che non aspetta altro che esser ritenuta degna di fiducia. Fin dalla prima volta che ho letto questa storia (sia per la forma, che per la dedica, che per i sentimenti che arrivano) ho trovata in essa qualcosa di diverso, qualcosa che ancora, a distanza di mesi, mi spinge a rileggerla alla ricerca di qualcosa. E per me, che di storie ne ho divorate e dimenticate la maggior parte, questa è l'unica cosa che dimostra quando una storia è diversa. Questa storia lo è, per quanto non è fittizia, ma al contrario vera, intensa e sentita.

Grazie per averla scritta e per aver condiviso con noi una tale parte di te.



Risposta dell’autore:

Oh mio Dio questo commento è stupendo! Non so che dire, davvero, mi hai lasciata senza parole!
Come hai detto tu, si, c'è assolutamente moltissimo di me in queste righe e io apprezzo moltissimo quando viene colto a pieno in che misura si possa provare ciò che prova Lily mentre butta giù queste parole; d'altro canto però ho tentanto di renderle anche, sotto un certo punto di vista, ideali. Lily prova un rancore e un amore, entrambi, ugualmente, incondizionati. Si lascia trasportare dal suo giudizio e non si sofferma molto a pensare a motivazioni diverse da quelle che lei ha immaginato.

Mi emoziona moltissimo sapere che, anche se non abbiamo avuto lo stesso trascorso, anche se non ti sei mai sentita come me, hai condiviso per un attimo un pezzettino del mio animo, ti ci sei immedesimata e mi sei stata vicina. E la sensazione è amplificata proprio dal fatto che abbiamo persino avuto la fortuna di conoscerci. E' come riuscire ad esprimere con un'amica qualcosa che a parole è difficile descrivere a pieno, ma su carta (o meglio su schermo) viene naturale.

Grazie ancora per il commento stupendo! :)

Di: Erisa (Anonimo) - Data: 18/04/2011 22:35 - A: Lettera a papā

Sto piagnucolando, quindi vedo poco quello che scrivo.

Sono terribilmente triste, ho le lacrimi vere (niente cipolline agrodolci) e tu sei stata veramente reale: sono triste per Lily, perché ha ragione e sono triste per Harry perché ha ragione. E torto, tutti e due. Harry ha fatto ciò che sentiva più giusto e con Draco ha rovinato due famiglie e c'è da sentirsi arrabbiati, Lily vuole solo il suo papà e lo cerca aggredendolo, giocando d'anticipo e infilzando con i metodi alla Potter. Ma quale coraggio? È solo voglia di istigare e far sentire in colpa un Harry già chiuso in un bozzolo. Ma è una figlia a cui è stata strappata la famiglia e per colpa di colui che tanto ne desiderava una.

Tiro su col naso e mi asciugo la lacrimuccia... 

È una lettera vera perché non è impostata: c'è il divagare e i ricordi di chi scrive. Poi è innaturale che lei si ricordi parola per parola quella lettera, ma già vedo Harry che a rileggerla in quel modo la correggerà mentalmente...

Brava, bravissima: se non l'hai capito, sappi che mi hai commosso.



Risposta dell’autore:

Hai perfettamente ragione: è irreale che si ricordi parola per parola ma in qualche modo quella lettera faceva parte della storia e dovevo metterla.

Bè, quando ho scritto questa lettera ho riversato dentro ad essa tante emozioni e sono sempre commossa quando mi rendo conto che vengono percepite anche da chi la legge.
Da una parte mi dispiace averti intristito ma dall'altra sono davvero felice che ti abbia colpita; come hai detto tu sono due persone, sono imperfetti ed entrambi rincorrono la loro felicità che se non sempre va nella stessa direzione.
Ti sono davvero grata per avere deciso di lasciare un commento e grazie anche per i complimenti ^///^

Di: Milly123 (Firmato) - Data: 17/12/2010 14:55 - A: Lettera a papā

Che bella lettera! questa Lily è proprio la nipote di sua nonna: intelligente, perspicace, attenta e tanto cuor d'oro da dare sempre un'occasione.

Un bel pensiero.



Risposta dell’autore:

Hehe! Sapessi quanto amo i Malandrini e Lily! Mi fa piacere che tu l'abbia paragonata a sua nonna; è un grande onore! *_*

Grazie mille per il commento!

Di: Ashley Ketchum (Firmato) - Data: 23/11/2010 23:43 - A: Lettera a papā

Questa fic è veramente... toccante. Non ho mai preso troppo in considerazione la 'next generation' o il POV dei vari figli, non so' come mai; però l'impostazione di questa fic... mi piace.

 

Ho trovato la lettera uno spunto interessante, toccante e introspettivo. Harry che ha 'timore' a rivelare la sua vera natura è abbastanza realistico. Credo che la situazione di un uomo sposato sia ancor diversa da un uomo single, e la fic rende bene il desiderio di stare con chi si ama cercando però di non far trasparire troppo questa situazione ai figli. E' veramente triste sentire una 'bambina' che ammira suo padre come un eroe, il quale però, pare non potersi dimostrare sempre tale agli occhi della figlia... in effetti, è colpa di Harry se lei sa così poco, e lei desidera di sapere. Questo suo desiderio di sentire in faccia la realtà, di affrontare tutto come lo ha affrontato quando lesse la lettera è ciò che più mi piace di come hai caratterizzato Lily. Non ha paura di conoscere Draco, anzi, lei vuol far parte della nuova 'famiglia' che Harry si è costruito, senza alcun pregiudizio.

 

Non vedo l'ora di leggere la risposta di Harry, ho ancora questa sensazione agrodolce in bocca che mi fa sperare in una sua risposta esauriente... Lily se la merita!



Risposta dell’autore:

Grazie per il commento! Sono davvero contenta che la mia piccola lettera ti sia piaciuta! ^///^

In realtà penso che la differenza non sia tra un uomo con figli e un uomo single se l’uomo in questione ha un rapporto bello, aperto e sincero, con i figli in questione ma soprattutto, con se stesso e la sua sessualità.

Quando una persona accetta se stessa e si vuole bene, quando non si sente stupidamente in colpa per cose che non può decidere né controllare, allora gli si apre anche la possibilità di relazionarsi con le altre persone in modo sincero e aperto; a quel punto tutto viene messo nelle mani di queste “altre persone” (compresi i figli) e della loro intelligenza/stupidità!

Sto cercando di mettermi nella testa di Harry per produrre una risposta soddisfacente ma non è facile >.< ad ogni modo qualcosa ne sta già uscendo! ^_^

Di: LunaM (Firmato) - Data: 18/11/2010 00:13 - A: Lettera a papā

Merlino che bella!!!!

Bella, intensa e profonda! Dico sul serio, mi ha toccato il cuore questa lunga lettera!

L'immagine di Harry, così forte ma anche così fragile... anche io l'ho sempre visto come dice Lily: non un eroe, ma un uomo... Credo che il nostro Harry si sia sciolto in lacrime dopo questa lettera, sotto lo sguardo schifato di Draco.. schifato per la reazione grifondoro, ovviamente, ma sicuramente commosso anche lui! Sì sì, lo so, sto divagando, ma non posso non pensarci!

I miei più sinceri complimenti! Hai scritto una storia un po' insolita nel suo genere, ma davvero toccante e profonda!

E' proprio vero che allo sguardo di un figlio un genitore non può nascondersi!!

Bravissima!!!

Un bacio grande! Luna *.*

PS: per inciso, ho riso di gusto alla menzione della lozione per capelli nel bagno di Harry!! XDD



Risposta dell’autore:

Bè dato che ci sarà una risposta la vedremo la reazione di Harry; non anticipo nulla! ^_*

Grazie mille per i complimenti e per il commento; sono davvero felice che ti sia piaciuta. So che è particolare per essere una Harry/Draco, perchè sono praticamente lo sfondo al rapporto padre-figlia; ma scrivere qualcosa di banale e scontato è una cosa che mi terrorizza e questo è quello che è uscito!

Grazie ancora! Un abbraccio forte forte! *__*

Di: _Moonlight_ (Firmato) - Data: 17/11/2010 13:48 - A: Lettera a papā

Sai qual'è la parte che mi è piaciuta di più? Quella che mi è parsa mia, quella nella quale mi ci sono ritrovata dentro?

La parte sulla separazione. Anche i miei genitori sono separati, anche io piansi solo per dieci minuti.

Solo dieci minuti di lacrime per mia madre, che lo amava ancora e sempre quei dieci minuti per mio fratello che ne risente ancora. Dieci minuti in cui non ho espresso nemmeno la metà dello shock che provavo, perché sì, è stato uno shock. Mio padre aveva trovato un'altra, ma non ce l'aveva detto subito. Ce l'ha detto un anno dopo e solo perché gliel'avevamo chiesto, io e mio fratello. Solo perché mia madre in un momento di risentimento si era fatta sfuggire una frase rabbiosa verso quella donna per la quale mio padre aveva preso solo una sbandata e se ne sta accorgendo solo adesso, lui, di quel che ha perso per questa sbandata che credeva fosse amore, ma questo non c'entra.

Capisco molto più di altri, forse, questa "lettera" di Lily a Harry perché anche io, come lei, non ero stata triste perché sapevo che mio padre era felice così. 

Questo è ciò che conta. La felicità.



Risposta dell’autore:

E' proprio la felicità che conta.

Per una persona come me per cui i genitori sono sempre stati amici più che amanti non c'erano molte lacrime da versare; tutt'ora i miei genitori sono gli amici più fedeli e uniti che io abbia mai visto ed io sono incredibilmente felice di questo loro equilibrio perfetto.
Mio fratello invece ne ha sempre sofferto molto, anche se loro ci hanno sempre detto "ci separiamo perchè non ci amiamo più", che solo ora so essere solo parzialmente vero.

Grazie del commento, è fantastica la sensazione di essere stata vicina e complice per un attimo di qualcuno che è non si è mai visto e forse non si vedrà mai. :)

Di: Draco Malfoy (Firmato) - Data: 17/11/2010 12:59 - A: Lettera a papā

Bella, veramente bella...
Mi scendeva quasi una lacrimuccia :)

Risposta dell’autore:

Grazie :) Questo commento è molto importante per me perchè la tua spalla è stata quella su cui sono cadute le mie, di lacrime, nei momenti della mia vita in cui si sono sviluppate la maggior parte delle emozioni che ho messo in questa lettera. Grazie di tutto.

Di: KuroiHikaru (Firmato) - Data: 16/11/2010 21:21 - A: Lettera a papā

Una storia decisamente particolare.

Mi è piaciuta, è scorrevole, esprime molto bene i sentimenti di una figlia.

Spero che ci sarà un seguito con l arisposta della lettera.

 

Grazie per averla pubblicata.



Risposta dell’autore:

Grazie a te per il commento! ^_^ Sono felice che ti sia piaciuta; magari qualcuna non sarà un genitore ma saremo figlie per sempre! :)

Il seguito ci sarà! ^_*

Di: Third Moon (Firmato) - Data: 16/11/2010 14:56 - A: Lettera a papā

Ciao! Prima di tutto ti faccio i complimenti per la sensibilità con la quale hai descritto questo piccolo spezzone di vita . E' veramente molto bella e commovente e per niente surreale. Leggendo sono riuscita a mettermi nei panni di una figlia che è riuscita a capire tutto già da piccola e, poi, di una ragazza che vorrebbe soltanto che il padre fosse sincero con lei. Vorrebbe condividere la sua felicità e soffre perchè suo padre, forse spinto dal timore, dalla vergogna, non ha deciso di confidarle tutto questo.

Insomma, apparte la forma che è buonissima, il punto forte di questa lettera è decisamente il sentimento. Forse e dico solo forse, sento molto questa storia perchè con mio padre ho avuto (e ho) dei rapporti difficili, perciò ogni volta che ho modo di leggere o vedere qualcosa che esprime così chiaramente un legame affettivo così forte tra padre e figlia, mi stupisco. Quando dico mi stupisco, non voglio dire che lo trovo incredibile, ma anzi che lo trovo veramente bellissimo perchè immagino che sia così. Rivedo un po' le cose che io non ho mai provato e trovo che tu abbia espresso perfettamente il bene di una figlia che considera, come dovrebbe essere, il proprio padre un eroe.

Perciò tu volevi un commento critico, beh la mia prendila come una critica positiva perchè proprio non trovo nulla di sbagliato ;)
Alla prossima,

Third Moon.

Perciò,ancor



Risposta dell’autore:

Mi fa molto piacere che la lettera ti sia piaciuta e che ti abbia fatto commuovere. Grazie mille!

Io non riuscirei a immaginare la mia vita senza mio padre, anche se ultimamente si è allontanato e lo sento molto distaccato, come Lily; mi è capitato di conoscere persone con rapporti molto conflittuali con il loro ma queste righe sono un pezzo di me e di quello che sento, e sentivo il bisogno di metterle su carta. E' una sorta di dichiarazione, se così la vogliamo chiamare.

Grazie ancora!

Alla prossima, sicuramente!

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: Š di NocturneAlley.org. Nocturne Alley č online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, č opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, cosė come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilitā sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietā di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtā. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali č da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley č eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction č stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole