efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
La profezia del cerchio scarlatto di Jenevieve Nc17
Pochi anni dopo la fine della guerra, Harry è il più giovane Auror...

soltanto sesso di Bathilda Nc17
Charlie ha varie doti: un fisico muscoloso, grosso ma definito proprio come...

Un'anima con due cuori che battono all'unisono di piratas Pg
Albus sentì ben presto un profondo calore al petto al suo pensiero. Un...

Quindici quindicenni di Bathilda Nc17
Un universo omegaverse un po' diverso dal solito, istinti animali, relazioni...

Autumn di Lux Pg13
"Harry sorrise rilassato sedendosi sulla panchina di plastica al suo fianco...

Growth over the Rules of Slytherin's House di Bathilda Nc17
Draco Malfoy ha una relazione torbida e segreta con il professor Snape della...

On A Clear Day (di Sara's Girl) di kendra26 Nc17
Draco Malfoy sta aspettando che la sua vita vera abbia inizio e sembra non essere...

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...

Draco's Sick di Allyna Pg13
Draco è alle prese con un virus intestinale che non gli consente di fare...

Jade Green Eyes (by Jendra) di Cici Nc17
Harry trova un modo per nascondersi da un mondo che vuole troppo da lui. La...



Story of the Moment
Letter never sent di vahly Pg15
Draco porta avanti due relazioni contemporaneamente: quella con Astoria e quella...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: Nykyo (Firmato) - Data: 15/02/2011 11:19 - A: I Colori - 2

Ha ragione Severus!!! Non è leale! Ma neppure un po'!!!

Non è leale che Sirius abbia i colori nella voce e non lo è che tu sia stata così dannatamente brava ed evocativa.
Perché la cosa che proprio mi manda al manicomio di questa drabble, quella che mi manda in visibilio, è il modo in cui trasformi la materia stessa: la voce, e quindi il suono, si fa colore e il colore a sua volta si fa solido, diventa qualcosa di vivo, tridimensionale e animato.
Potenza del verbo.
Quello "sgorbio" che diventa un ragno d'inchiostro secco è una meraviglia impagabile!

Volevo che sapessi quanto è bello ciò che sei riuscita a fare. Incredibile.



Risposta dell’autore:

Grazie. Mi lasci senza parole, tanto è bello il commento.

E, come ti scrissi tanto tempo fa, ogni tuo commento è un onore, proprio perché è tuo.

Di: Nykyo (Firmato) - Data: 15/02/2011 11:15 - A: I Colori - 1

Sono in madornale ritardo e lo so, tesoro, ma so anche che con te non c'è bisogno di formalità. Posso passare direttamente a questo gioiellino.
Perchè è un vero gioiellino tutto sfaccettato.
Una delle facce è il bullismo. Sai che effetto mi fa questo argomento e puoi immaginare quanto ho digrignato i denti, ringhiando in faccia ai Malandrini, mentre leggevo.
Ho sentito anche io il sapore e l'odore dell'intonaco e ho avvertito anche quello della bile.
Ma poi, magia di come hai scritto, quello che mi è rimasto dentro con più forza è altro.
Sono i colori nella voce di Sirius, molto più prepotenti, spietati e implacabili della sua grinta da bullo.
E' - soprattutto - l'ironia meravigliosa di Severus che permea ogni riga. Un'ironia nera come l'inchiostro e così dignitosa, malgrado tutto.

Lo amo, questa volta più di chiunque altro. Lui che vorrebbe tingere gli occhiali di James di nero per mutargli la prospettiva. Lui che vorrebbe che per una volta Potter vedesse dalla sua di prospettiva, e che però riesce a pensarlo nel modo meno patetico del mondo.

Lo amo!



Risposta dell’autore:

Il mio Snivellus interiore impazzisce di gioia nel leggere certe parole.

Grazie, tesoro. Se tu lo definisci "nero, ironico e dignitoso", potrebbe esserne così felice da dimenticarsi (per un attimo) persino di Sirius. 

Di: Mixky (Firmato) - Data: 05/02/2011 17:33 - A: I Colori - 2

Tesoro, di questo passo, a forza di farmi saltare battiti, mi farai morire. ;) 

Dire che ti adoro è talmente riduttivo da non soddisfarmi per niente. Mi manca il respiro a mentre leggo perchè questa cosa dei colori è di una bellezza unica, visiva, potente, reale e dannatamente forte che non riesco a togliere gli occhi dallo schermo. E quella cosa di Potter sr. è stramitica! No, tu lo sei: unica e impareggiabile. Ti voglio bene. E basta.

 



Risposta dell’autore:

No, tu sei unica.

I tuoi commenti sono sempre fra quelli che mi emozionano di più, forse perchè ci capiamo così bene.

Grazie, tesoro, un abbraccio forte. Ti voglio bene anch'io.

Di: boll11 (Firmato) - Data: 19/01/2011 12:22 - A: Al Cuore

Cosa posso dire? 
Non trovo parole adatte. 

E' così vivida e le parole così azzeccate che c'è poco da aggiungere. 
E c'è tutto il loro rapporto in divenire concentrato in questo incontro.
Grazie per questa lettura.



Risposta dell’autore:

E parlando di canon malevolence... Che posso dire, invece, io? "Predestinato" fu la mia prima lettura di malevolence italiana. E che lettura... Una meraviglia. Una specie di sollievo, una gioia indimenticabile, che di lì a poco avrei provato di nuovo con l'Idolo di Ny. Mi sono detta: accidenti, allora esiste davvero, la malevolence italiana, e come scrivono queste signore! 

Ecco perché non aggiungerò nulla, se non grazie due volte: una per i complimenti, e una per quell'emozione lontana.

Ali

Di: Mixky (Firmato) - Data: 18/01/2011 14:51 - A: Al Cuore

Sono caduta pure io, colpita al cuore!

Come sempre la tua prosa, tesoro, è così poetica, ha un ritmo bellissimo e le parole che scegli rendono perfettamente l'idea. Capisco Severus più di quanto si possa immaginare. E quel Sirius è talmente tanto sexy che non può non colpirti al cuore.

Un abbraccio e un bacio!

Miky



Risposta dell’autore:

Eccola, il mio cuore malevolence, la mia acquarietta compagna di sogni...

Ogni tuo commento è una gioia.

Grazie.

Di: koorime (Firmato) - Data: 16/01/2011 22:40 - A: Al Cuore

Su quel contatto tiepido l'anima di Severus oscillava, ondeggiava, quasi cadeva.

Questa frase è pure meraviglia, davvero. Mi ha colpito e non riesco a schiodarmela dalla testa.

Guardare Sirius dagli occhi di Severus è sempre un meraviglioso spettacolo di emozioni contrastanti che si susseguono a una velocità impressionante e tu sei stata bravissima a mostrarci entrambi.

E, diavolo, Sirius, è inutile che fingi indifferenza, lo so che il tuo cuore è caduto colpito già da tempo.

Niente da eccepire, bravissima!



Risposta dell’autore:

Ti ringrazio tanto di questo commento.

E ancora un grazie per aver concepito con Ny questo albero.

C'è qualcosa di magico in questa iniziativa, è come se ogni storia aprisse una crepa, premendo per diventare qualcos'altro.

E sono davvero felice che la frase scelta sia quella. Ha una strana forma, ma per qualche ragione è nata così, come un nucleo centrale su cui tutto doveva ruotare, come un cuore... E allora va bene così.

E va sicuramente bene, se tu la scegli come ispirazione. Non vedo l'ora di leggere la tua storia.

Di: jackees (Firmato) - Data: 16/01/2011 20:12 - A: Al Cuore

Solitamente questo pairing non mi piace molto, ma questa fic ... che dire...bella! E poi la frase finale ha fatto fare un tonfo al cuore pure a me! bellissima!



Risposta dell’autore:

Grazie, jackees.

Ogni tonfo al cuore mi rende così felice... Sarò sadica? Voi, comunque, siete tutte fantastiche.

Di: Nykyo (Firmato) - Data: 16/01/2011 18:50 - A: Al Cuore

Non hai davvero idea di quanto mi fa felice che tu stia giocando con me a questo gioco di rami e colpi al cuore e romanticismo disperato. E' quello che sognavo creando l'albero.

Ti voglio bene! E i due zucconi anche loro te ne vogliono un mondo, vero che lo sai?

Quella sorta di carezza su un sopracciglio il duello fatto di sguardi (come ho pensato a una versione amoroso drammatica di Sergio Leone!) e i timoril, le speranze, i desideri tutti riassunti in poche parole perfette!

Alla fine siamo caduti colpiti al cuore almeno in tre, perché Sirius ha poco da dire, quella pistola sparava anche a chi l'ha impugnata.

 

E ci sono diverse frasi che mi ispirano...



Risposta dell’autore:

Eh già, quella pistola sparava anche per lui... Inutile dire che, come al solito, hai capito tutto.

Forse perché di quei cuori colpiti e caduti conosci così bene ogni palpito, ogni goccia di sangue. Perché, tu lo sai, io li vedo anche attraverso di te, attraverso i tanti racconti tuoi che hanno costruito il mio canon malevolence.

Ma non è solo per questo che ti voglio bene. E' così e basta.  

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole