efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
Come una fenice di Eevaa Nc17
Trovò il coraggio di alzare la testa, riflettendosi così nelle...

Before I Rise di apollo41 Pg15
A undici anni dalla fine della guerra Draco ha trovato un nuovo equilibrio:...

Paws of Fury (di Veritas03) di lilyj Nc17
"Urli, ti infuri… la tua rabbia è insignificante. Niente più del miagolare...

Jade Green Eyes (by Jendra) di Cici Nc17
Harry trova un modo per nascondersi da un mondo che vuole troppo da lui. La...

Toujours pur di Vera Lynn R
"Malfoy non confesserebbe mai la verità al nemico, e per lui siamo...

La magia a volte... opera in modi misteriosi di LadyPiton Pg
Un alro piccolo esperimento per i miei nuovi propositi. Oh non c'è bisogno...

Solo Per Loro [1912] di Vespertilla Nc17
Ci sono cose che Newt non può condividere con i suoi due mentori.

Né un trofeo, né un gioco [1912] di Vespertilla R
Newt ha una cotta segreta per il professor Dumbledore. Il punto è che...

C'è una luce che non si spegne mai di Jenevieve Pg
Al loro terzo appuntamento Draco ha una richiesta insolita per Harry, quasi...

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...



Story of the Moment
Ti odio perchè non ti odio di Lux Pg
Harry fa sempre tardi e Draco si sente trascurato.


Aderiamo



Adsense


Nome utente: Kellh
Vero nome:
Iscritto dal: 30/12/2012
Status: Utente
Bio:

All'inizio era il caos. I vulcani eruttavano, gli oceani ribollivano e i testimoni di Geova già giravano alla ricerca di qualcuno da importunare. Poi venne Kellh e il suo potere era grande: egli sapeva immaginare. Per lunghi secoli Kellh vagò in solitudine nel mondo vuoto senz'altra compagnia che i testimoni di Geova la domenica, che all'epoca era detta Scoccedí perché era il giorno in cui si veniva scocciati. Stanco di quel sterile vagare, Kellh decise di dormire e dormì a lungo, anzi, troppo a lungo. Quando, infine, si risvegliò, scoprì che la sveglia non aveva suonato, si era perso i dinosauri e il posto come Signore Supremo dell'Universo glielo aveva ciulato un tizio chiamato Dio. Ma Kellh a quel lavoro ci teneva e, se non poteva farlo in questo, allora ne avrebbe creato uno tutto suo, di Universo. Ma il suo potere non bastava: ne serviva di più; e poiché il sapere era potere, si dedicò allo studio dei sacri tomi: la Grammatica e il Dizionario, anche quello dei sinonimi e dei contrari. Ora il suo potere era sufficiente, sebbene le virgole e talvolta l'indicativo continuassero a ribellarsi a lui. Venne infine il giorno e fu accolto con giubilo un nuovo universo fatto di carta e inchiostro e byte, perché la carne e il sangue costavano troppo e, onestamente, gli facevano un po' impressione. Finalmente era Dio, ma poiché il tizio aveva registrato il copyright, dovette scegliere un altro nome. Ma lui era Kellh e sapeva immaginare, quindi fu facile. Riportò alla mente il dizionario dei sinonimi e si ricordò che c'era un altro modo per dire Dio senza pagare la SIAE. Una parola potente, in grado di scuotere il suo universo a forma di quaderno dalle fondamenta, scelse quella e divenne l'Autore. Con quel nome avrebbe sparso in quel mondo di carta, inchiostro e byte i semi della sua immaginazione perché anche gli altri che possedevano il suo stesso potere potessero vedere e gioire con lui. Avrebbe condiviso con gli altri i frutti di quella semina: lo slash, le battute geniali che solo lui riusciva a capire, i personaggi idioti e quelli nati già destinati a morire per mano di quelli fighi. Lo avrebbe fatto fino alla fine dei giorni o finché non fossero riusciti a ficcarlo in una camicia di forza perché lui era Kellh e il suo potere era grande.

 

Seguitemi anche su EFP e Archive of Our Own dovete trovere le storie che non appartengono al mondo di Harry Potter.


Beta-reader: No
Sesso: Maschio
Casa di Hogwarts: Ravenclaw
[Denuncia]
Nessun risultato.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole