efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
La profezia del cerchio scarlatto di Jenevieve Nc17
Pochi anni dopo la fine della guerra, Harry è il più giovane Auror...

Nexus et Numen di Jack_Thanatos R
Quasi tutti i maghi e le streghe del mondo pensano che solo le persone dotate...

Quindici quindicenni di Bathilda Nc17
Un universo omegaverse un po' diverso dal solito, istinti animali, relazioni...

the Leather Godfather - un padrino tutto in pelle di Bathilda Nc17
Post libro 4, Sirius viene assolto e Harry va a vivere da lui. Nonostante Voldemort...

I Walk the line di Lux Nc17
Quando il giovanissimo mago sollevò il capo, il cacciatore poté...

Jade Green Eyes (by Jendra) di Cici Nc17
Harry trova un modo per nascondersi da un mondo che vuole troppo da lui. La...

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...

Le Relazioni Pericolose di Ade e Ares Nc17
Harry Potter è un affermato Auror, felicemente sposato con tre bambini...

Hateful di howdigetsofaded Pg
Draco semplicemente pensava che a Potter piacesse la loro competizione, e anche...

La vita secondo Al di Pally Nc17
Essere il figlio di mezzo del grande Harry Potter non è semplice, specialmente...



Story of the Moment
Intrighi di palazzo al Malfoy's Manor di bloody girl Nc17
Harry a palazzo Malfoy?Lucius non ne è felice!


Aderiamo



Adsense


Commenti per La confessione
Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: claus (Firmato) - Data: 06/06/2008 22:20 - A: La confessione

cara lori, è passato un sacco di tempo da quando ti ho scritto quel commento... e volevo renderti noto che, si, è vero, avevi perfettamente ragione! gli amici sono una cosa meravigliosa, specie quando sono quelli giusti! e la famiglia.... beh, mi sto giocando le carte una alla volta! ;) grazie per il fantastico esempio che sei stata per me attraverso la tua storia e la tua vita! :)

Risposta dell’autore: Oddio, non puoi capire che valore ha per me quello che mi hai scritto.
Perchè sai, sono perfettamente consapevole che non sempre le cose vanno così bene, ma il pensiero di aver potuto incoraggiare e dare fiducia anche soltanto una singola persona attraverso il racconto di una mia esperienza è... scusami, ma non trovo le parole. Ma è proprio con questa speranza che ho scritto la storia, quindi diciamo che ne sono felicissima.
Le fic sono belle comunque, ma quando riescono ad andare oltre al piacere della lettura è una cosa meravigliosa.
Ti ringrazio di cuore per avermi scritto questo commento, davvero non sai quanto mi hai resa felice ♥

Di: chiku (Firmato) - Data: 25/03/2008 16:43 - A: La confessione

Se c'è una cosa che mi piace tantissimo dei libri della Rowling, oltre ai palesi accenni slash che solo lei sembra non cogliere, è proprio la loro amicizia e sono contentissima che tu abbia reso la reazione di Ron, Hermione e Ginny proprio come me la immagino io ^__^



Risposta dell’autore: Mi fa piacere che la pensi come me. Anche io credo che l'amicizia che Harry ha con Ron e Hermione, e l'affetto che prova per gli Weasley in generale, sia una delle cose più preziose della saga ^_^

Di: T Jill (Firmato) - Data: 16/10/2007 20:57 - A: La confessione

Effettivamente riscalda il cuore vedere il gruppo di Harry non lasciarsi andare a reazioni esagerate ed oscurantiste, ma accogliere serenamente la notizia, per quanto inattesa. Hai ragione, nelle fic è facilissimo imbattersi nel comportamento opposto, che mi rattrista sempre un po'.

E' molto bello che esistano persone in grado di capire e di accettare, perchè ti vogliono bene, qualunque tua scelta. E' bello se sono gli amici, è bello se è la famiglia. ^_^

I miei sono sempre riusciti a digerire qualunque cosa, e ne' io, ne' mia sorella gliel'abbiamo reso tanto facile. Mio padre e mia madre non si vergognavano a portarmi in giro neanche quando mi vestivo solo di nero, avevo le spille da balia alle orecchie e i capelli di ben tre colori differenti (anche adesso, ad essere sincera, ma temo che uno di essi cominci ad essere il grigio ;-)). Mia sorella ha inflitto una serie infinita di compagni agghiaccianti. Faremmo i salti mortali se l'ultimo si chiamasse Draco... Il nome non ce lo ha ancora confidato, ma lei l'ha soprannominato Psyco... :-(

Eppure, quando verrà il momento, anche Norman Bates siederà alla nostra tavola. E gli sorrideremo :-)

Risposta dell’autore:

I miei poveri, poveri genitori hanno superato la loro prova del nove quando, in tenera età, li ho riuniti attorno al tavolo per annunciare loro la mia prima volta. E' stato quello il momento in cui abbiamo scoperto che nessuno in famiglia è predisposto all'infarto XD
Quanto agli amici, lì sono fermamente convinta che sia anche una questione di scelte. Perchè sarà anche un detto banale, ma i parenti non te li scegli, gli amici sì. E se i propri amici non hanno la mente aperta, magari è il caso di cominciare a porre qualche domanda anche a sé stessi (con l'accento XD)
Scherzi a parte, sono contenta che la storia ti abbia riscaldato il cuore. Lo scopo era esattamente quello ^_^

Di: slayer87 (Firmato) - Data: 06/09/2007 21:02 - A: La confessione

oh, momento pop corn, per dirlo alla Secrets, adoro i momenti pop corn, specialmente quelli cosi teneri e pieni di significato.

tutto il dialogo è pregno di quella tipica incertezza di quando devi dire una cosa ma non sai come farlo, am poi ti rendi conto che i discorsi preparati non servono, e che se sono tuoi amici, ti accetterranno, comunque!

sopratutto la parte finale con Ron, penso che sia molto bella...

complimenti,Noemi



Risposta dell’autore: Ahahahahahah... adoro, adoro letteralmente quando qualcosa nel fandom è così bello e accattivante da diventare quasi nazional popolare (passami il termine). E' una cosa che mi fa sempre sorridere di felicità.
Sono lieta che la storia ti sia piaciuta. Quello con Ron è il momento più complesso, per così dire, però proprio per questo è stato il più intenso da raccontare.
Grazie per i complimenti e per il commento, ti abbraccio.

Di: ZioJe (Firmato) - Data: 14/08/2007 03:15 - A: La confessione

Io ti amo :°°

I miei amici reagirono alla stessa maniera di Ron visto che due anni prima ero fidanzato con una del nostro gruppo... Però non si sono mai fatti problemi e, anzi, ai tempi in cui ero preoccupato che i miei mi scoprissero mi coprivano alla grande... E questa FF l'adoro perchè è IMPORTANTISSIMO sottolineare il valore dell'amicizia che è una delle tante forme dell'amore e, a volte, diamo tante cose, tanti gesti, per scontato quando dovremmo seriamente ringraziare il cielo piangendo per il fatto che esistano persone che ci fanno del bene con il loro amarci indipendentemente da tutto.

Poi se si tratta dei miei genitori chiusi di mente e ignari di tutto e di tanti altri genitori nella stessa situazione... C'è da ridere ad immaginare le loro reazioni! :D

 Complimenti ancora, continuo a leggere le tue storie e scusa se mi son dilungato!



Risposta dell’autore: Ma scherzi? Mi ha fatto tanto piacere leggere il tuo commento. I Ron, Hermione e Ginny di questa storia sono davvero calcati su tre miei amici, e in parte anche su mio padre. Ho scritto questa storia tanto tempo fa, in un periodo in cui leggevo tanti racconti in cui Ron e Hermione voltavano le spalle ad Harry quando scoprivano la verità sulla sua sessualità. Ci tenevo soltanto a ricordare a modo mio che se la famiglia non si sceglie e non ci si può far nulla, gli amici sono tali in quanto hanno tante cose in comune con noi... se i nostri amici non sono un granchè tolleranti nei confronti delle 'diversità', e noi continuiamo a frequentarli, magari e proprio in noi che c'è qualcosa che non va. Io ero e rimango fiera dei miei amici.
Sui genitori, beh, sono perfettamente consapevole di essere la persona più fortunata di questo mondo. Ringrazio per questo ogni mattina quando mi alzo e ogni notte quando vado a dormire.
Sono felicissima che tu legga le mie storie, questo commento mi ha fatto davvero un piacere infinito!

Di: claus (Firmato) - Data: 11/06/2007 22:57 - A: La confessione

ho messo la storia tra i preferiti perkè... te lo devo per il tuo enorme coraggio.... è proprio la gente cm te ke ammiro di più, quella ke ha le palle (scusa il termine ma rende...) per ammettere in faccia al mondo i propri gusti e il proprio carattere con un pò di paura ma con una grande autostima di sè stessi... complimenti! spero un giorno di trovare altrettanto coraggio e di riuscire a trovare le persone giuste con cui condividerlo... grazie per il bellissimo esempio!

Risposta dell’autore: Oddio, grazie.
Sai, in realtà non so quanto si tratti di coraggio, e quanto di circostanze favorevoli. Tipo avere dei genitori molto giovani e con una mente abbastanza aperta da capire, o quanto meno da capire dopo un po'. O di non essere cresciuta con la preoccupazione e con i segreti, ma aver scoperto certe cose soltanto da grande, con un carattere già formato e una buona conoscenza di me stessa.
In realtà quando ho scritto questa storia, l'ho fatto perchè era un periodo in cui non leggevo altro che storie tragiche in cui l'omosessualità (o la bisessualità) venivano accolte con il brusco allontanamento da parte degli amici. Quello che volevo era dire "hey, non sempre va così". Anche perchè, se i genitori non li si può scegliere, almeno gli amici sì. E sono sempre più convinta che bisogna sceglierli bene...
Comunque, sono io che ringrazio te per il bel commento. E se mai ti andasse di fare due chiacchiere, la mia casella di posta è sempre aperta ^_^

Di: Nykyo (Firmato) - Data: 12/02/2007 18:52 - A: La confessione

Facciamo che prima commento questa, e poi l'altra di cui parlavamo via mai.
Il fatto è che mi ci è caduto l'occhio sopra aprendo le tue storie per cercare quella da commentare e, beh hai presente la scena da cartoo, mi sono data una di quelle manate in fronte.
No, perchè io devo essere realmete tanto rinco da essere ormai al di là del mero rincoglionimento. Io sto ormai un passo avanti rispetto alla pappetta cerebrale-mnemonica.
Se non no si spiega mica com'è che questo racconto io l'ho letto, ci ho pure passato mezz'ora buona davanti a riflettere (sai, a pagina web aperta e con la testa che faceva sì sì da sola) e poi ieri, come se mai l'avessi visto, ti ho chiesto quella cosa riguardante la dedica al telefono... scordandola proprio la dedica...
Me lo fai un favore? Se continuo così mettimi su un aereo per una vacanza forzata, oppure abbattimi direttamente, ok.

Però, il motivo per cui questa non l'avevo commentata, quello almeno lo ricordo (l'altra, giuro, ero straconvinta di averla commentata). E' che leggendola mi sono sentita un pò come una che ha la possibilità di sbirciare un momento di vita altrui. Solo che, in questo caso, anzichè di un semplice attimo di vita, mi sono sentita spettatrice addirittura di un'anima. Ma di quelle belle, sane, forti.
Tanto che mi è venuta voglia di andarmene in silenzio e in punta di piedi, senza disturbare. Anche perchè, qualunque cosa io possa dire, nulla aggiunge alla bellezza profonda e intensa di quell'anima.
Allora, mi dirai, perchè ora commenti?
Perchè adesso, sia pur poco, ti conosco meglio, per via della telefonata anche (inutile negarlo), per il fatto che trovo sia una fortuna aver avuto modo di scorgerla quell'anima, la tua, che è davvero bella (potrei usare altri aggettivi, ma qui non servono paroloni e iperboli, è così e basta).

Per il resto, riguardo al racconto in quanto racconto, posso solo dire che è scritto benissimo, che lascia dentro tanto calore e forza, ma anche speranza. Che è esattamente l'amicizia in cui ho sempre creduto (grazie per averci messo anche Ginny tra quegli amici, anzichè farne la solita isterica serpe che in simili casi sputa veleno. Se ha amato Harry davvero, almeno un pò, non può che volerlo felice sempre. O almeno è così che la penso io. E grazie per l'impacciata sincerità di Ron, che ammette i dubbi e lo shock. E' vita questa, non mera fiction, ed è bello così).

Normalmente certe reazioni in una ff come questa possono suonare stonate, non vere, ma qui è diverso ed è questo che ti lascia dentro un calore stupendo e avvolgente.

Al tuo papà va tutta la mia stima, ma del resto una figlia così avrà delle belle radici solide per essere ciò che è, no?

Ti abbraccio di cuore.

Ny



Risposta dell'autore: Dai, ammettilo che hai intrapreso una nuova crociata che ha come unico scopo quello di farmi commuovere. Tanto ormai l'ho capito, è inutile che continui a negare...
Non so davvero che dire. In molti hanno avuto l'impressione di sbirciare nella mia vita privata, leggendo questa storia. Il fatto è che è proprio così. L'ho scritta in un momento in cui per me era importante dare un certo tipo di messaggio, che è semplicemente quello che non sempre le cose devono andare male. Che poi è esattamente il discorso che facevamo ieri, ovvero quello che i parenti non gli scegli, ma gli amici sì. Era un momento in cui leggevo decine di storie in cui Ron e/o Hermione, una volta scoperto che Harry era gay, smettevano di rivolgergli la parola, e ho proprio sentito la necessità di dare il mio punto di vista, avvalorato, lo ammetto, da un'esperienza di vita vissuta sull'argomento.
Riguardo a Ginny. Innanzitutto, un discorso generale. A me Ginny non dispiace affatto. In un mondo non ideale, in cui Mamma Row non vuole riconoscere l'omosessualità di suo figlio Harry (tanto per restare in argomento) e ce lo dobbiamo tenere etero, Ginny rimane la mia prima scelta. Io non la trovo né smorfiosa, né piattola, né tutte le altre cose di cui in genere la si accusa. Poi considera che la storia è scritta di sicuro prima del Principe, forse addirittura prima dell'Ordine, non sono certa. In ogni caso quando tra Harry e Ginny ancora non c'era stato nulla.
E poi c'è anche lì una sorta di 'guida' autobiografica. Anche se non sono stata capace di trattenermi dal citare alcune frasi di mio padre, essenzialmente Ron, Hermione e Ginny rappresentano davvero tre miei amici, caratterizzazione e reazioni. Sono un po' un'omaggio a loro. Insomma, me ne servivano tre!
Non so che altro dire, se non che con questa recensione mi hai risollevato la giornata. Tu dici sempre a me che scrivo delle belle recensioni, ma lascia che te lo dica, anche tu non scherzi mica...

Di: vale (Firmato) - Data: 01/11/2006 17:47 - A: La confessione

Questa storia per me è quasi incommentabile... non so, sarà la dedica che sta la sopra, sarà che è davvero il mondo come dovrebbe essere e purtroppo tante volte non è, sarà che soprattutto la sento talmente tanto TUA... leggendola mi sento quasi come una guardona davanti alla finestra della casa di qualcun altro. E' bellissima, e mi fa sempre salire due sciicche lacrimucce agli occhi... Un bacio grande 

Risposta dell’autore:

Oddio, grazie...
Ad essere onesti, forse è la più 'mia' di tutte le storie che ho scritto. Ad esempio, è l'unica che ho pensato, scritto e pubblicato solo perchè mi andava di farlo, senza la scusa di compleanni o sfide di mezzo. Solo per dire al mondo che sono una donna fortunata.

Di: Belial (Firmato) - Data: 12/06/2006 16:13 - A: La confessione

E' bellissima! Non ho parole....si sente il calore dei suoi amici attraverso la pagina.....che bella! Mi commuovo!!! ç___ç Bella bella bella!

Scrivi benissimo Lori, non mi stancherò mai di dirtelo^^

Un bacio



Risposta dell’autore: Grazie mille, sono onorata che ti piaccia! Quanto al calore, bhe, la storia è parecchio autobiografica, ed io ho un'altissima opinione dei miei amici!

Di: circe (Anonimo) - Data: 23/06/2005 11:42 - A: La confessione

bellissima!! veramente toccante...non solo per il modo in cui è scritta, semplice, tenero ma molto efficace, ma anche perchè porta in sè un messaggio importantissimo...complimenti!

Risposta dell’autore: Grazie mille, sono contenta che qualcuno l'abbia letta e abbi apprezzato soprattutto il significato!

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole