efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
Paws of Fury (di Veritas03) di lilyj Nc17
"Urli, ti infuri… la tua rabbia è insignificante. Niente più del miagolare...

Labirinto dell'Anima di zero_halfblood_prince Nc17
"Un'ondata di terrore lo travolse quando si rese conto di trovarsi in un...

What if di itssnowinginmarch R
Prendete un Harry Potter stanco e arrabbiato - tanto arrabbiato - dopo la fine...

In punta di piedi di TazzaBlu Nc17
Harry si strugge nell'attesa di avere piccoli segnali dell'attività di...

Lista di beta disponibili di BETAREADER Pg
Elenco di beta presenti su NA, di uso collettivo e aperto a tutti gli utenti.

Solo un oggetto di SerinaNoy Nc17
Dal Capitolo 1 -È chiaro quello che desidereresti fare, vorresti "salvarlo"...

Heal the world di Eevaa Nc17
«Draco... corri!» sussurrò nuovamente Narcissa.Era quella...

Il premio del Mangiamorte di krystarka Nc17
Nel Mondo Magico gli Omega sono un argomento tabù. Nessuno ne parla...

Sesso... e complicazioni. di ValeSt Nc17
“Posso offrirti un goccio di Whiskey o devi andare?” aveva chiesto...

The kids from yesterday di _Ella Nc17
Da… un capitolo: “Ci siamo trovati sotto un cielo – certo...



Story of the Moment
the Leather Godfather - un padrino tutto in pelle di Bathilda Nc17
Post libro 4, Sirius viene assolto e Harry va a vivere da lui. Nonostante Voldemort...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: nye (Firmato) - Data: 01/02/2013 02:45 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Non brutto, anzi, tutt'altro: è interessante!

Le persone crescono e cambiano, soprattutto se centra uan guerra, mi piace come è cresciuto dudley.
E credo anche che sia un bene che non sia bravo a porsi domande.

Complimenti. 



Risposta dell’autore: Be' grazie ^_^ Molto contenta che ti sia piaciuto

Di: paulla (Firmato) - Data: 07/09/2012 16:03 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Oh non ti preoccupare ^^ di nulla...

Risposta dell’autore: invece sì: grazie

Di: paulla (Firmato) - Data: 29/08/2012 08:48 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Ed è stato un lavorone molto ben riuscito (ma come parlo?) ^^

Risposta dell’autore: grazie mille carissima

Di: paulla (Firmato) - Data: 23/07/2012 11:58 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Già,l'unica cosa buona è che l'attore migliora esponenzialmente dal 4° anno in poi (alla faccia di Daniel Radcliffe :P)!!
Comunque il tuo modo di costruire e collegare queste fic mi piace molto,tanto che quasi quasi vado a leggere l'altra *-*
Grazie quindi A TE che hai pensato a collegare così,perchè sembrano veri e propri spaccati di vita non raccontati dalla Rowling e questa cosa la amo da impazzire :) come se fsse vero...quasi.

Risposta dell’autore: sì, in queste ho cercato di rispettare tt i dettagli dei libri, aggiungendo idee mie ma senza togliere niente o modificare quanto già c'era >.<

Di: paulla (Firmato) - Data: 19/07/2012 11:49 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Si beh anche violento e la tua spiegazione della sua violenza è in effetti molto ma moooooooolto plausibile ;) anche piuttosto tenero,devo dire *^*
però boh,se Dudley posso 'capirlo', Petunia proprio non ci riesco ù.ù....
......

..........ok,il mio discorso non vale una cippa,considerando anche Piton e quello che abbiamo appena detto su Dudley e Harry XD
però la odio proprio ù.ù comunque quella della tazza di tè ribadisco che è molto carina *-* peccato che non sia stato visto nel film, pechè per chi non legge i libri Dudley rimane sempre uno stronzetto figlio di papà-barra-rompicoglioni. Comunque il fattore dei Weasley mi chiedo perchè Harry non accetti il loro affetto, forse perchè in un certo modo non si sente degno,dato il modo di fare con lui dei Dursley O__o
stessa cosa per Ginny, anzi per Ginny non lo so neanche ipotizzare. Però mi piace il riferimento alle altre fanfic, come l'amore per Silente che avevo interpretato semplicemente come tra allievo e docente/mentore/maestro di vita. e non mi devi ringraziare ma anzi devo farlo io visto che senza la tua spiegazione avrei capito poco o nulla delle cose 'profonde' nel semplice testo di harry ubriaco che bacia un Dudley più buono di quando pensassi ^^

Risposta dell’autore:

Purtroppo ce ne sono tante di cose che nei film rimangono non dette. Ad esempio Neville, è la cosa che più mi ha fatto incazzare: io nei libri mi ero presa quasi una cotta per lui, per come era cambiato fino a diventare tanto forte e sicuro di se e coraggioso e stimato e invece nell'ultimo film continuano a farlo il solito sfigato! Ci sono rimasta molto male =P

Sì, be', certe cose non sono fatte per essere chiare. Ho messo questa ff in una serie (ovviamente non finità, e quando mai! cenere dopra di me) di storie tutte sottilmente collegate. Cioè ogni storia è a se e ha perfettamente senso a se, e tuttavia nella mia mente i personaggi sono sempre gli stessi, presi in vari momenti, quindi può succedere che qualcosa lasciato nel non detto in una storia sia il contenuto o una parte di un'altra. Come in questo caso: non entro nel merito del rapporto Harry/Ginny ed Harry/Silente, non è importante farlo qui... e tuttavia vediamo che Harry è ubriaco e soffre. Perché? Si chiede Dudley? Non lo sa, non lo saprà mai... Quindi in questa storia non c'è e non deve esserci.

E tuttavia io, che dirigo il tutto, so perché sta soffrendo, quali rabbie e quali sensi di colpa sta provando. E poi ho scritto un'altra ff in cui troviamo un Harry di mezza età, sposato, fedifrago seriale, ovattato, che decide infine di dare una scossa alla sua vita. Lì racconterà del suo passato amore per Albus e si espliciteranno le cause dei suoi sensi di colps nei confronti di Ginny e si ricorderà dello spaesamento vissuto alla fine della guerra. Non più con questo dolore, fino all'alcolismo, fin quasi alla follia che troviamo qui, anche solo per una sera. Questo dolore resta sott'inteso lì come qui restano sott'intesi i suoi motivi. Ma quell'Harry, che ormai è andato avanti e ha elaborato le cose tanto da poterne parlare e poterle cambiare, io me lo immagino che prima, molti hanni prima, aveva così sofferto e bevuto.

Non so se mi spiego... Non c'è un nesso diretto, qui si parla di una cosa, ci sono degli imput che si trovano a comparire, ma sono un'altra storia, che andrà raccontata un'altra volta. E esiste anche quell'altra volta... Tutto qui. Non volevo farne un caso, mi sono solo ritrovato ad accennarlo e... be' questo è quanto. Grazie di tutto >.<

Di: paulla (Firmato) - Data: 26/06/2012 16:25 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

hm immagino ^^
ah questa della tazza di tè non la sapevo,è una delle cose che non sono state messe nel film vero?
si questa tua convinzione è plausibile,ma nel suo caso penso fosse semplicemente il suo modo d'essere fino al 4° anno d Harry...diciamo solo menefreghista e egoista...
Tutti questi dettagli di Harry li comprendo ma nonli ho notati o non li ricordo ^^ in ogni caso complimenti,che è bello non dare per scontato che harry voglia sposare Ginny e tutto il resto...

Risposta dell’autore:

sì, be' egoista... diciamo pure violento. u.u E la violenza senza ragione non è mai senza ragione, XD credo. Magari è guidata da frustrazioni o paure del tutto irrazionali ma qualcosa che la muove c'è. Ti pare? Poi ovviamente nei libri Harry è qualcosa di speciale per Dudley: è l'emblema del diverso, del non amato dalla famiglia e non accettato dalla società. Tutte cose che Dudley ha terribilmente paura di essere e quindi picchia Harry per dimostrare di essere diverso da lui, superiore a lui... -.- Io almeno direi qualcosa del genere. Ma in questa fic ho voluto metterci un attaccamento di diverso tipo ^^ Anche perché il confine tra paura e desiderio è labile: è proprio quello che più desideriamo che più ci spaventa, e l'essere diverso di Harry è anche essere speciale, unico (come sa bene Petunia con tutta l'invidia per la sorella). E allora in questo senso il tanto disprezzato Harry diventa l'emblema di tutto quello che Dudley non ha mai avuto il coraggio -caratterilmente- e la possibilità -magicamente- di essere. ;) Tutto quello che non è mai stato e che probabilmente mai sarà e che per questo ammira e desidera. E che -una volta iniziato a superare l'istinto di reagire violentemente al turbinio di questi sentimenti contrastanti e confusi, una volta trovato il filo della propria personalità ed essere riuscito a crescere oltre l'età terribile della prima adolescenza- non può non volere vicino.

Sì, la tazza di thè è nel libro: Dudley la lascia davanti alla porta di Harry e questo uscedo ci inciampa... Harry impreca contro il cugino pensando gli avesse fatto il dispetto apposta per fargli far male inciampando. Solo poi capisce che in realtà Dudley voleva fargli solo un gesto gentile, anche se maldestro, offrendogli la bevanda.

Sì, i dettagli su Harry erano solo accenni, come dicevo, lasciati lì un po' in secondo piano. Quando lui dice che i Weasley non sono la sua famiglia perché sono buoni mentre lui è un impostore, che "lei" lo ama ma "cos'è l'amore"? ed è lì che attacca a chiedersi che razza di amore è quello di qualcuno che progetta la tua morte, riferito al fatto che Silente sapeva che fosse l'ultimo orcrux e tutto quel che ne coseguiva (amore in senso più o meno lato ovviamente, anche se effettivamente questo mio Harry -che è lo stesso di "tra cielo e terra", quando anni dopo lascia infine Ginny per Scorpius Malfoy- è stato innamorato di Silente).

grazie mille per questi tuoi commenti, per il tuo interessamento e per la possibilità che mi hai dato di dire queste cose ^_^ baci baci

Di: paulla (Firmato) - Data: 21/06/2012 16:43 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Oddio ma perchè tutto sto tempo prima di rispondere? XD quel giorno quando t'ho recensito era un mese esatto che avevo finito gli esami di maturità O__O ora invece mi ritrovo ad avere crisi isteriche e di pianto per l'uni .-. COMUNQUE .__.
Mi spiace davvero tanto se t'ho offeso quel giorno, non sapevo davvero cosa dire, anche perchè non ricordavo quella parte nel film. Sai,quando Dudley lo ringrazia per averlo salvato mentre i Dursley se ne vanno da Privet Drive... e a dire il vero quella parte è l'unica di tutta la saga di Harry Potter che mi ha fatto scappare un ''awww'' a favore di un qualsiasi Dursley XD quindi immagin la difficoltà...
Però la fic è bella davvero,cioè,scritta molto bene e tutto il resto...
e mi pare che non sia la prima volta che te lo dico perchè sono quasi certa di aver letto molte altre fic tue in passato ^^
e poi l'idea di Harry che nonostante tutto quello che ha pasato con i Dursley vada da Dudley è bella :)
In conclusione non sono rimasta schifata dalla tua fic XD e....si,forse la coppia mi fa un po' schifo ma questo non dipende da te XD
Baci baci ^^

Risposta dell’autore:

be' hai ragione, è passato molto tempo... diciamo che non si sono stata molto nell'ultimo anno qui... comunque ^_^

sì, ovviamente il fatto che Dudley sia così gentile è ispirato al suo cambiamento nel sesto libro, la storia della tazza di the che lascia ad Harry davanti alla porta e quel saluto impacciato quando partono. Oltre che ad una mia particolare convinzione che quando un bullo si accanisce su qualcuno è perché rappresenta qualcosa di importante per lui, in genere.

Harry che torna dai Dursley, già. Diciamo che nella mia mente l'ha fatto perché distrutto dal senso di inadeguatezza: sono tutti lì a festeggiare e lui non ha ancora superato il trauma della guerra e soprattutto del fatto che Silente avesse progettato la sua morte (c'è un breve accenno di ciò in questa fic, nel delirio di Harry ubriaco), e poi ci sono i Weasley che lo trattano come uno di famiglia mentre lui si sente in colpa perché sta per sposare Ginny anche se non la ama veramente (e anche di questo c'è un breve accenno nel farfugliare alcolico del giovane eroe). Ma tutte queste cose non sono specificate bene perché è tutto dal punto di vista di Dudley il quale non sa di questi problemi di Harry

Di: paulla (Firmato) - Data: 13/08/2011 16:06 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

Ok,non so perchè ho scelto questo pairing e sono shoccata da questa mia scelta O__O non so perchè ma penso che Dudley sia più dolce di quanto avessi ai pensato...quasi UMANO! O__O e soprattutto non riesco a capacitarmi che Dudley possa pensare di volere bene a qualcuno nel modo più genuino possibile (...per lui) O__O
Una novità vera e propria e ringrazio sinceramente il Signore-in-cui-forse-non-credo-più che tu abbia scritto solo di un bacio perchè non so se per questa coppiariuscirei a leggere di sesso.... :S

Risposta dell’autore:

XD che faccio, lo prendo come un complimento? Stile: la coppia mi fa schifo ma tutto sommato la storia è quasi carina e dolce. O sono una povera illusa e in realtà era più tipo: "come hai osato scrivere di questa coppia disgustosa come se Dudley fosse umano?" =P Grazie in ogni caso per aver commentato ^_^

Di: sara_sux (Firmato) - Data: 13/03/2011 12:47 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

a dir poco stupenda e di una dolcezza infinita! bravissima^^



Risposta dell’autore:

grazie mille, sono molto contenta. ^^

Di: lord voldemort (Firmato) - Data: 25/12/2010 23:45 - A: Il Natale rende più buoni, non più coraggiosi

io -amo -questa -storia!

e amo le dudley harry, peccato che siano rarissime.

 



Risposta dell’autore:

grazie, felice ti sia piaciuta. =)

Già, e proprio perché sono così rare che abbiamo scelto di scrivere di loro.

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole