efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
Heal the world di Eevaa Nc17
«Draco... corri!» sussurrò nuovamente Narcissa.Era quella...

Sesso... e complicazioni. di ValeSt Nc17
“Posso offrirti un goccio di Whiskey o devi andare?” aveva chiesto...

Il premio del Mangiamorte di krystarka Nc17
Nel Mondo Magico gli Omega sono un argomento tabù. Nessuno ne parla...

Cambiare Podentes (by Jordan Grant) di zero_halfblood_prince Nc17
Viene alla luce una nuova profezia, quella che annuncia la morte di Harry Potter...

Solo un oggetto di SerinaNoy Nc17
Dal Capitolo 1 -È chiaro quello che desidereresti fare, vorresti "salvarlo"...

L'amore ingrato di Ifigenia Sparkling Nc17
Un Neville particolarmente candido accetta di sposare un Lucius estremamente...

Tabacco, Segreti e Colpi di Bastone di Bathilda Nc17
"Dal tono esatto della tua risata per la facezia di un amico al sapore...

Fortis manes di Nemesis01 Pg15
Scorpius è un Auror e lavora a stretto contatto con Harry Potter. È...

What if di itssnowinginmarch R
Prendete un Harry Potter stanco e arrabbiato - tanto arrabbiato - dopo la fine...

Flowers in the abyss di Egle Nc17
Dopo una giornata lunga e faticosa, Harry Potter risponde a una chiamata di...



Story of the Moment
Io di BreesballataMalfoy Pg
Sulle note e parole di "Io" Gianna Nannini...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: raffyloveantonio (Firmato) - Data: 13/08/2014 08:17 - A: Capitolo 45 - La luce del sole italiano

dunque è finita. sospetti azzeccati a parte ( mai avrei pensato alla parentela con greg ) la storia mi lascia con un che di inconcluso. forse mi sarei aspettata più corteggiamento, ma credo che l'ironia stesse proprio nel sottolinere i brividi della percezione scambiati da Harry per eccitazione.

chi non si è smentito è Piton con la sua capacità di terrorizzare anche il mago più potente, riferito ad Harry.

in conclusione questo Draco è stato fantastico, ironico, geniale il giusto equilibrio per sottomettere e regolare il potere di Harry che si è rivelato più oscuro del previsto.

mi è piaciuta, per la velata ironia, per la dolcezza dei personaggi, per l'ingenuità nell'affrontare determinate situazioni, per il coraggio che hanno dimostrato nell'essere comunque se stessi.

mi è piaciuta anche per l'ottima traduzione senza la quale  le sfumature non si sarebbero notate. un grazie dunque per esserci e per deliziarci. un abbraccio kiss kiss



Risposta dell’autore:

Eh, sì, è finita. Effettivamente non era difficile intuire il colpevole, un po' di più magari le dinamiche dell'avvelenamento e appunto la sua parentela con Greg. Capisco la sensazione di inconcluso. Anch'io mi aspettavo che succedesse di più tra loro. E in realtà succede. Solo che Fearless Diva ha deciso di raccontarlo in una missing moment (Famous for their discord) che si colloca in quelle tre settimane tra la "morte" di Draco e il viaggio a Portofino, e che non ho ancora deciso se tradurre oppure no. Alla fine probabilmente lo farò... però non so ancora quando. :)

La caratterizzazione di Piton è una delle cose migliori della storia, siamo d'accordo, e sono contenta che ti sia piaciuto così tanto anche Draco, perché è un Draco sotto molti aspetti diverso del solito e che in alcuni passaggi può lasciare spiazzati. Ma è dolce e adorabile almeno quanto Harry (tranne quando emerge il suo lato oscuro).

Grazie mille per i tanti complimenti sulla traduzione, e per aver seguito e commentato la storia in questi mesi.

Un bacione e ci ritroviamo su Origins! 

 

Di: Monsi (Firmato) - Data: 13/08/2014 08:09 - A: Capitolo 41 - Un voto solenne dal Canine Cottage

Ma che promesse adorabili :)

Sono decisamente malandrine ma permeate di uno smodato affetto, davvero bellissime.

PS: bentornata! ^.^



Risposta dell’autore:

Anche a me sono piaciute molto. Perfettamente in character con il personaggio.

Personalmente ho apprezzato molto il fatto che Harry, una volta tanto, non sia solo, ma abbia una famiglia tutta per lui (sì, spesso ci sono i Weasley, ma non è proprio la stessa cosa), e la differenza nel suo modo di essere all'interno della storia credo si sia vista.

Grazie per il "bentornata" e il commento! 

Di: A2010 (Firmato) - Data: 01/08/2014 23:25 - A: Capitolo 40 - Una tazza di caffè e un paio di mutande pulite

Questi due capitoli sono meravigliosi!
Li ho trovati talmente belli che mi hanno spinto  - era ora!! - a recensire. Ammetto che sono un po' restia a farlo, per diversi motivi. Devo dire che ho seguito/sto seguendo tutte le tue traduzioni. E davvero compimenti! Per la scelta delle storie, che sono molto belle, e per il tuo modo di tradurre. 
Ma ritorniamo a questa, di storia. Dicevo... Due capitoli molto belli! In parte perché questo confronto dei due protagonisti sulle vicende accadute e sui propri sentimenti con i rispettivi mentori, o meglio, con la rispettiva famiglia, fa... Molta tenerezza! 
In parte perché finalmente i due fanciulli ammettono prima a se stessi e poi agli altri quello che provano. Mi fa piacere che Draco si sia pentito di ciò che ha fatto. É bello leggere il suo punto di vista sulla faccenda, che in parte spiega il suo atteggiamento. Il capitolo 38 ha dato davvero una svolta alla trama e uno spaccato su un lato di Draco che non si era ancora visto, ma c'è! Penso che questo capitolo che mostra questo lato caratteriale fosse fondamentale. É "giusto" che Harry lo conosca . 
In un certo senso sembra una prova del 9 per Harry. Nonostante Draco sia così, si rende conto che é comunque innamorato di lui e disposto ad ammetterlo... Ma quanto é dolce Harry nella sua incasinatura?! 
Ah sí, devo dire che adoro la coppia Remus/Sirus... E qui é resa benissimo: sono proprio come me li immagino!!
Mi é piaciuta tantissimo la frase finale: "«Io e Draco potremmo sempre fare un patto» disse Harry, chiudendo ancora gli occhi. «Io baderò al suo lato oscuro, se lui baderà al mio.»". 

...che dire?! Spero di riuscire a leggere presto i prossimi!!

Ancora complimenti!! 



Risposta dell’autore:

Ciao e benvenuta! Sono davvero contenta che questi due ultimi capitoli ti abbiano spinta a recensire. Ma capisco perfettamente che non sempre si riesca a farlo. Anche per me è faticoso commentare, persino con le storie che adoro (anzi, spesso più con quelle che con le altre). E grazie mille per i complimenti sulla traduzione e la scelta delle storie. Mi fa piacere che tu stia seguendo (o abbia seguito) anche il resto.

Hai ragione, sono due capitoli molto importanti. Il confronto con se stessi, e con le loro "famiglie", era inevitabile a questo punto, dopo che il tanto desiderato avvicinamento fisico è avvenuto in maniera così aggressiva, spiazzante e piena di fraintendimenti.

Draco ha le sue attenuanti, è vero, che un po' spiegano perché di punto in bianco si sia comportato in quel modo. E sono d'accordo con te, era giusto che Harry vedesse anche quell'aspetto di lui. Ed è bravissimo ad andare subito al di là, cogliendo immediatamente le motivazioni di Draco. E l'ultima frase che citi esprime pienamente questa comprensione. Sa che entrambi hanno un lato oscuro, ma pensa che insieme possano farcela comunque. Sì, è davvero dolce. :)

Sono contenta che ti siano piaciuti anche Remus e Sirius. Anch'io li ho trovati molto ben resi, e i loro battibecchi divertenti. Riescono a spezzare un po' della tensione accumulata nei capitoli precedenti.

I prossimi arriveranno stasera sul tardi o al massimo domani. Baci e grazie di nuovo!

 

Di: Monsi (Firmato) - Data: 29/07/2014 09:14 - A: Capitolo 38 - Gli avvenimenti precipitano

Mi sono accorta adesso (rileggendolo... *già???*) della parte finale del capitolo, di Harry che si accerta che Draco sia al sicuro prima di sparire dal Manor.

Mi fa tenerezza la sua inesperienza affettiva, la sua ingenuità, e anche il fatto che non sia arrabbiato con Draco, malgrado si sia sentito violato, soprattutto in quello che non è in grado di ammettere con sè stesso.

Eppure sono felice che sia successo qualcosa, e non vedo l'ora di sapere qualcosa di più *huggles* 



Risposta dell’autore:

Ma che brava, già a rileggere. Continua così e ti assumo come beta xD... poi però ti toccherebbe sottostare ai miei ritmi da schiavista... :)

La tenerezza è il motivo principale per cui ho adorato l'Harry di questa storia, è davvero dolcissimo, e ingenuo, e privo di esperienza, e così protettivo. Di solito preferisco il personaggio sempre un pochino bastardo (senza esagerare, ma una vena di bastardaggine per me è stuzzicante), ma questo qui tocca altre corde ed è difficile resistere. Perdona Draco con una facilità persino eccessiva. Anzi non è neppure corretto dire "perdona" perché non lo incolpa nemmeno, sebbene ci stia male.

Grazie di nuovo, Monsi. Bellissimi commenti, come sempre.

Ai prossimi allora! Baci! 

Di: Monsi (Firmato) - Data: 29/07/2014 08:25 - A: Capitolo 39 - Non esiste un biglietto di scuse?

Aaaaaaaah ma io lo ADORO (sai che novità) adoro la sua arguzia seppur stemperata dall'amarezza, e adoro il tono aperto e coraggioso con cui scrive a Severus. Le prime righe in cui descrive la preparazione di questa pozione surreale che contiene lui e Harry mi ha fatto davvero sorridere.

Le righe successive danno modo di capire che Draco percepiva Harry allo stesso modo, addirittura come se fossero stati in quel letto in tre, mamma mia cosa deve essere stato :(

L'ultima parte è decisamente drammatica, Draco si sente uno schifo per quello che ha fatto, al punto di desiderare di morire per liberarsi dei suoi difetti e del peso della sua coscienza, è decisamente triste leggere di un ragazzo così sconfitto e certo di non sopravvivere per 24 ore.

Sono fortunata ad aver trovato sia questo capitolo che il precedente, uno completa l'altro e spiega (in qualche modo) l'irrazionale impeto di rabbia che ha colto Draco, e il suo frustrante sentimento per Harry.

Dimenticavo, si sono anche baciati nel capitolo precedente... seppur fugacemente, per cui la fan-girl che è in me è diffusamente soddisfatta ^_^

Ma quanto mi piace questa storia, grazie ancora che ce la stai regalando

PS: ho scritto il 100° commento YAY! :D



Risposta dell’autore:

In effetti in questa lettera fa un sacco di tenerezza, e ti verrebbe voglia di perdonargliele tutte (anche se personalmente un pochino l'avrei fatto penare). Ormai è distrutto, non riesce più ad andare avanti così e l'ultima premonizione gli ha dato proprio il colpo di grazia. In più è convinto di aver rovinato tutto con Harry in maniera irrimediabile.

Lo dico anch'io dall'inizio che la cosa migliore di queste lettere è sempre la schiettezza con cui loro due parlano. Soprattutto quella di Draco, che invece con chiunque altro è sempre così misurato, dosa ogni parola, non si scopre mai. Con Severus al contrario diventa un fiume in piena ed esprime liberamente tutto quello che ha dentro, anche gli aspetti peggiori.

Sì, si sono baciati, YAY! xD E nonostante tutto secondo me è stato un bel bacio.

Wow, centesimo! Sono felicissima. :) Grazie a te, Monsi! 

 

Di: Monsi (Firmato) - Data: 29/07/2014 07:46 - A: Capitolo 38 - Gli avvenimenti precipitano

Rieccoci, sono stata via qualche giorno, e con mia gioia trovo ben 4 capitoli da commentare :D

Commento in diretta, mentre leggo... mooolto azzardato per Draco lasciare la villa, ma anche Harry che gli lancia un incantesimo localizzante, forse non si ricorda con chi ha a che fare.

Draco che balla in quel locale "pura emanazione del desiderio "♥  è venuta l'ormonite a me a vederlo muoversi con la sua innata grazia e bellezza, povero Harry, già non è confuso abbastanza... 

Che strano incantesimo, il doppio battito del cuore, la percezione di ogni cosa come se fossero fusi in un'unica persona... devastante direi. Per non dire del sesso, sentire su di sè le medesime carezze che stimolano il corpo di Draco, roba da rimanerci secchi.

È un'immagine incredibilmente eccitante, eppure c'è qualcosa di ingiusto... come se stessero vivendo il loro primo rapporto tramite un'altra persona, è davvero destabilizzante.

Quindi Draco è sempre stato cosciente della presenza di Harry, e buona parte di quello che ha fatto l'ha fatto apposta... lo so che sono di parte ma penso che Harry gli abbia mancato di rispetto in qualche modo, e Draco è giustamente incazzato (oltre che drogato) e non mi è parso così strano che lo abbia costretto a riconoscere il suo desiderio, seppur in un modo anticonvenzionale.

Harry che tace, preda del tocco di Draco che gli parla e dice semplicemente la verità a me è parso plausibile e in linea con il Draco di questa storia, che comunque ne ha passate talmente tante da non aver paura della realtà dei fatti, per quanto crudele e a volte non gradita.

Il momento di un reciproco chiarimento sono sicura che arriverà, forse non c'era altro modo perchè entrambi superassero quel pudore e quelle paure. Io ho trovato questo momento molto forte e cupo, eppure ben orchestrato e assolutamente esaltante.

Corro a leggere il prox =)



Risposta dell’autore:

Be', ma Harry all'inizio è un pochino preso dal panico, non vuole assolutamente perderlo di vista e l'incantesimo localizzante è la prima cosa che gli viene in mente. In effetti avrebbe dovuto ricordarsi con chi ha a che fare e affrontarlo fin da subito. Semplicemente.

A me la parte del Draco super sexy che balla in discoteca, lo confesso, è quella che piace meno, perché fin troppo cliché, ma a FD perdono tutto. In fondo ha scritto secoli fa e certe cose che poi nel fandom sono diventate cliché sono convinta che partano anche da lei (e dal gruppo di quelle primissime autrici).

Oh, mi piace molto questa immagine che hai dato, cioè di loro due che hanno la loro prima volta tramite qualcun altro, l'effetto è proprio quello e, hai ragione, è decisamente destabilizzante. 

Nel complesso sono d'accordo con te. Ho trovato la violenza di Draco non accettabile e giustificabile, ma molto in linea con il personaggio e con quello che ha vissuto in passato, a cui si aggiungono lo stress non indifferente che ha dovuto subire con i vari tentativi di assassinio, l'atteggiamento sprezzante degli altri Auror nei capitoli precedenti (che in qualche modo finisce per proiettare su Harry, punendolo per la sua indecisione), e infine il sogno/incubo.

Sono contenta che tu abbia apprezzato! 

Di: Monsi (Firmato) - Data: 29/07/2014 07:15 - A: Capitolo 37 - Fattura per una poltrona di dubbia provenienza

Per la miseria...che prezzo! Mi domando se sia davvero posseduta ;-)

Risposta dell’autore: Ma bentornata! Più che altro insospettisce quel ritardo nella rifoderatura...

Di: raffyloveantonio (Firmato) - Data: 26/07/2014 11:09 - A: Capitolo 40 - Una tazza di caffè e un paio di mutande pulite

mi hanno fatto tenerezza tutti e due. a loro modo hanno cercato di giustificarsi perchè entrambi ci tengono. se si fossero incontrati subito sarebbe stata una catastrofe, entrambi amareggiati, non sarebbero stati in grado di essere obbiettivi e la storia sarebbe finita ancora prima di incominciare.

apprezzo l'autocritica di Draco e il suo relativo bisogno di chiedere scusa incominciando a capire che Harry è più di una cotta da adolescenti, ma sottovaluta comunque il suo lato "oscuro" al quale dovrebbe essere ormai abituato.

Harry, che schifo ma proprio quella scimmia di ron era nei tuoi pensieri? blee ....... tornando a noi ... una dichiarazione d'amore in piena regola quella che ci regala quando, per convincere sirius, parla di Draco. lo descrive in maniera perfetta, pur essendo consapevole dei suoi difetti, lo trova comunque affascinante.  

non ci resta che aspettare il loro incontro e vedere che succede, se tutto si appiana o la tireranno per le lunghe.

come sempre ottima, la lettera poi una piccola gemma, un abbraccio kiss kiss 



Risposta dell’autore:

Sono d'accordo che abbiano fatto bene ad allontarsi un attimo per riflettere. La reazione di Harry a me all'inizio era sembrata non proprio condivisibile. Va bene essere innamorati, ma prendersi tutte le colpe e perdonarlo tanto facilmente è un pochino troppo. Molto più azzeccata invece la lettera di Draco, che cerca di spiegare le motivazioni che l'hanno spinto ad aggredirlo senza per questo giustificarsi. E qui si capiscono meglio anche alcune sue attenuanti, in particolare il sogno rifatto quella mattina e la sensazione che tutto stia per accadere (la sua morte? Di certo lui lo pensa) entro 24 ore.

Ron lo detesti proprio tanto. xD Sì, Harry a questo punto è palesemente innamorato e finalmente non teme di ammettere quello che prova, né a se stesso né agli altri.

Be', non manca tanto alla fine e, tenuto conto dei soliti capitoli lettere/documenti, non credo la tireranno per lunghe... :)

Baci, cara, e grazie mille per il commento, come sempre! 

 

 

 

 

Di: raffyloveantonio (Firmato) - Data: 20/07/2014 10:27 - A: Capitolo 38 - Gli avvenimenti precipitano

credo che Draco fosse più che deluso . se Harry sentiva le emozioni tanto intensamente da riconoscere l'azione della droga , sono convinta che Draco , di rimando , percepisse le sue . diciamocelo non è che fossero tutte zuccherose . 

in ogni caso se devi conoscere una persona è meglio  sapere con chi hai a che fare . Harry aveva dimenticato cosa rappresentasse Draco , vedeva solo la parte "amicevole" ignrando che in realtà è uno spietato personaggio forgiato dagli eventi . questa distrazione gli è costata una punizione , non che io sia daccordo con la violenza subita , ma trovo il tutto verosimile .

Draco ha vissuto ed ha subito la violenza ed è con essa che si difende .

ora ad Harry non resta che fare quattro conti in tasca ed affrontare il proprio se stesso cercando una soluzione che porti benefici ad entrambi .

è una dichiarazione quella di Draco ? Harry ne capirà l'importanza e il peso ?

sempre ottima , sono rimasta con il fiato sospeso fino all'utimo punto scritto . un abbraccio kiss kiss 



Risposta dell’autore:

Sì, infatti è così, anche Draco cioè era in grado di sentire cosa provava Harry in quei momenti. Lo dice (o lo fa capire) abbastanza chiaramente.

Sono completamente d'accordo sul fatto che il suo comportamento sia "verosimile". Non accettabile o giustificabile, ma certamente verosimile. Si trova in una condizione particolare di stress, perché lo minacciano e hanno provato più volte ad ucciderlo, ha questi nuovi incubi ricorrenti che lo spaventano moltissimo (e c'è da notare che ne ha appena avuto uno prima di lasciare l'appartamento di Eliot), è convinto di dover morire a breve, ed è innamorato di Harry ma pensa che lui non lo ricambi (gli dice che "disprezza il suo tocco") e che quella dell'altro sia solo attrazione fisica di cui si vergogna, in più appunto è stato cresciuto nella violenza perciò, come dici tu, contrattacca nel modo che conosce meglio.

Vedremo come reagiranno entrambi di fronte a quello che è successo. Perché anche Draco, a mente fredda, dovrà fare i conti con le sue azioni, con l'aver cercato di distruggere l'unico rapporto cui tiene (se si fa eccezione per Severus).

L'Harry di questa storia io lo adoro perché è tenerissimo e protettivo, e rappresenta perfettamente il classico eroe Grifondoro che ti aspetteresti, ma è davvero troppo ingenuo, o almeno lo è con Draco.

Grazie per il commento e i complimenti, raffy, sei sempre carinissima. Baci 

 

Di: nye (Firmato) - Data: 20/07/2014 02:01 - A: Capitolo 38 - Gli avvenimenti precipitano

Non mi è piaciuto per niente questo Draco, neanche un po'!

Ora forse rischio di sembrare chissà che cosa ma Draco è stato totalmente diverso dagliultimi 37 capitoli, si era un Mangiamorte anche prima ma lo era in versione pazzo-eccentrico non in versione drogato-psicopatico,  e per come la vedo io c'è una grande differenza!

Si è drogato in discoteca, ha trattato Harry in modo assurdo, che tra l'altro non ha invaso la sua privacy visto che è la sua guardia del corpo e in effetti sarebbe anche dovuto venire con lui in casa del tipo, magari nella stanza accanto, ha ignorato totalmente il fatto che minacciano la sua vita(anche se questo in effetti lo fa sempre) e si è comportato in modo diametralmente opposto a come si comportava di solito!

No, questo Draco non mi è piaciuto neanche un po'.

Anche Harry totalmente succube di lui non mi è piaciuto... ma che sta succedendo? Perché?

Sono seriamente perplessa e un po' delisa... 



Risposta dell’autore:

Sai che io invece ho deciso di tradurre la storia per questo capitolo? Anche per le lettere fra Draco e Severus, è vero, ma principalmente per questo capitolo. Perché rompe completamente gli schemi della storia ed è spiazzante, e l'inaspettato mi colpisce sempre.

Hai ragione, non è un gran Draco, questo. Ma, se ci pensi, in più punti dei capitoli precedenti ha provato a mettere Harry in guardia sul suo lato oscuro, solo che Harry non gli ha dato retta. Draco ha alle spalle una serie di esperienze molto forti, ed è difficile pensare che qualcuno che ha vissuto certi orrori possa uscirne senza riportare alcun danno. In questo senso il personaggio secondo me rimane assolutamente coerente con il resto della storia. Vorrebbe cavarsene fuori con tutte le sue forze, ma immagino che ricadere in certe vecchie abitudini, soprattutto quando credi di essere ormai condannato, sia fin troppo semplice. E gli indizi c'erano tutti, dal troppo bere all'assenzio (che non è cocaina, ma che in passato è stato comunque ritenuto molto simile alla droga).

Anche Harry non l'ho visto succube, quanto piuttosto ancora non pronto a darsi a Draco nonostante lo desideri (ed è questo che Draco avrebbe dovuto in primo luogo rispettare, perché è qui che sta la violenza), e soprattutto spaventato da quella parte di Draco che finora si era rifiutato di prendere in considerazione. Potrebbe reagire, ma è troppo sconcertato dalla situazione, e dalla rabbia di Draco, per farlo. E ovviamente anche dal suo corpo che la pensa diversamente.

Grazie per i commenti, nye, e spero ci sarai ugualmente per i prossimi, anche se non hai amato questo. Un bacione! 

 

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole