efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
The Lady Winchester chronicles di Egle Nc17
Miei cari lettori e mie preziose lettrici, una voce a me vicina mi ha sussurrato...

Madam Puddifoot's (di amstarsll ) di DracoMalfoy Nc17
Draco lancia una sfida e Harry la accetta

Everyone gets their own di Messalina Nc17
A quale punto della storia, quando precisamente aveva reso Draco così...

Auror Blues di DracoMalfoy Nc17
 La storia inizia così: Draco è in una losca stanza d’albergo...

Magic London's sweetheart di Egle Nc17
“Non sai che cosa ho appena saputo.”Draco roteò gli occhi...

In a time lapse di Egle Nc17
“Ehi Sirius, ho trovato un cervellone. Scommetto che il nostro amico qui...

Mille Splendidi soli per mille oscuri mondi di Messalina Nc17
"L’incipit di quell’opera gli tornava in mente proprio adesso...

Come una fenice di Eevaa Nc17
Dopo dieci anni di reclusione nella prigione di Azkaban, il due ottobre duemilaotto...

Weasley Is Our King (di amstarsll) di DracoMalfoy Pg15
 Una sfida inaspettata all'ottavo anno di Hogwarts svela la tensione latente...

Oblivion di Jenevieve R
La guerra è appena finita, Voldemort è stato sconfitto, Tonks...



Story of the Moment
Risvegli di robix Nc17
Harry si sveglia dopo una notte trascorsa ad una festa un po’ particolare…...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: nye (Firmato) - Data: 17/04/2015 19:27 - A: Uno

Ora mi è chiaro, grazie!

Ma non trovi che sia triste anche il fatto che bene o male non abbiano concluso ma che tutto si sia risolto troppo in fretta e con un appagamento davvero superficiale? 

Insomma si sono solo strusciati uno sull'altro... poverini...

 



Risposta dell’autore:

Bene, almeno ci siamo chiarite. :D

Molto più che triste, soprattutto considerato quello che avviene dopo. Altrimenti, essendosi ritrovati dopo un anno, come appagamento, seppur parziale, per ricominciare ci poteva anche stare.

In ogni caso, credo che l'intento di Draco fosse solo lo struscio, proprio per ottenere il seme di Harry sull'addome e liberare Voldy. Oddio, detta così fa quasi ridere. :D

Baci, nye!

Di: nye (Firmato) - Data: 13/04/2015 18:18 - A: Sette

Si ma il passaggio da un corpo all'altro avviene tramite sperma?!

Strano... un pò disgustoso e anche triste...

E adesso?

HArry è dentro Draco, per questo lo sente parlare?

Ti dirò mi sono un pò persa... 



Risposta dell’autore:

Esatto. Avviene così. Sicuramente strano... è un po' disgustoso, hai ragione. :D Vedila come una sorta di nascita, perché di fatto questo è. Draco, a causa di tutte le torture subite, diventa idoneo a portare il "germe" di Voldemort nel suo corpo e il seme di Harry lo attiva provocandone la fuoriuscita e il successivo passaggio nel suo di corpo. In fondo, praticamente da sempre, lo sperma è fra gli ingredienti fondamentali di un certo tipo di incantesimi. Un po' come il sangue. E infatti subito dopo Voldemort utilizza una goccia di quello di Draco per aprire una specie di portale da cui entreranno Lucius e gli altri Mangiamorte.

No, Harry è sempre nel suo corpo, non in quello di Draco, per quanto sopraffatto dall'essenza di Voldemort che ne ha preso il controllo. Anche se non del tutto, tanto che riesce ancora a pensare, e Draco ne sente i pensieri grazie alla pozione che gli aveva somministrato prima nel succo di zucca, per leggergli la mente, assecondarne meglio i desideri e sedurlo più facilmente. Quindi è l'unico che può sentirlo. Spero sia un po' più chiaro adesso.

Grazie mille per il commento, nye. Baci e a presto!

Di: Nuel (Firmato) - Data: 13/04/2015 11:34 - A: Sette

Povero Draco! ^^
Certo che la fusione di Harry e Voldemort è sempre interessante (era una delle ipotesi che giravano taaaanti anni fa, molto prima della fine della saga) e continuo a trovare che abbia un certo fascino.
Sono curiosa di sapere come si rimetteranno le cose a posto, adesso! 
Alla prossima! ^^

Risposta dell’autore:

Capisco che la fusione fra i due possa esercitare un certo fascino, altrimenti l'ipotesi non avrebbe avuto tutto questo successo, e anche che abbia un suo perché (il giusto mix tra bene eccessivo che potrebbe risultare stucchevole, e male eccessivo che potrebbe risultare appunto eccessivo :D, e che genera l'attraente ambiguità fra i due estremi). A me però Harry, se proprio devo dire la verità, piace da solo e basta. :D Senza gente senza naso, o essenza/anima di gente senza naso, appiccicata da qualche parte. :D Mi accontento che non me lo rendano piatto o buonista o troppo Grifondoro.

Quello che invece ho trovato affascinante è stato più il metodo scelto dall'autrice per generare la fusione.

Staremo a vedere.

Baci, cara, e grazie come sempre per il commento. Al prossimo!

Di: Nickyley (Firmato) - Data: 12/04/2015 22:56 - A: Sette

Ma è terribile! Draco è stato manipolato e posseduto totalmente. Ha subito torture tremende, Voldemort lo ha posseduto per far passare Harry nel suo corpo. Usato peggio di un oggetto! Forse, Voldemort, non prevedeva che, dopo il passaggio, Harry potesse comunicare con Draco, ma di certo i pensieri di Draco, la gelosia, ancora l'amore per Harry li avvertiva. Perciò Draco era cosciente di ciò che faceva, ma impotente. Povero :(. Però c'è una falla nell'astuto piano, anzi due. Silente sa e saranno preparati e il Savatore, tramite Draco può aiutare. Certo è messo malissimo fisicamente e per convincere Draco ce ne vorrà! Ma Draco lo ama e inoltre, vorrà un po' combattere il suo torturatore.... Ma succederà qualcosa di terribile se dopo anni è ancora sconvolto, dato che dubito non venga a sapere come Draco sia stato trattato è costretto. Chi morirà?... Sono la solita Cassandra oppre vaneggiatrice ;).
Un abbracio cara e spero che hai passato delle buone feste :)

Risposta dell’autore:

Non essere così negativa. Perché deve per forza morire qualcuno? Lo sai che mi piace il lieto fine. :D

Voldemort non prevede che Harry possa comunicare con Draco perché ritiene che la sua essenza lo abbia sottomesso del tutto o quasi (di questo punto si parlerà meglio nel prossimo capitolo). La comunicazione invece avviene lo stesso, e non tanto per l'amore e la gelosia di Draco (benché ci siano anche quelli, certo, e hanno comunque una loro parte), ma per la pozione che Draco ha somministrato a Harry poco prima nel succo di zucca, e che gli ha consentito di leggerne la mente e sentirne i pensieri per tutto il tempo. E siccome appunto Harry è ancora lì, a resistere in un angolino del suo corpo posseduto da Voldemort, parla e si rivolge a Draco, l'unico in grado di sentirlo (anche se questo Harry ancora non lo sa).

Il resto... lo scopriremo nei due capitoli rimanenti. :D

Sì, le feste bene, grazie, ma quelle di Pasqua passano davvero in un lampo. :( Un abbraccio anche a te e grazie di nuovo per il commento!

Di: Sissy (Firmato) - Data: 12/04/2015 19:15 - A: Sette

Noooooooooooooo....percheeeeeeeeeee'........ si capiva che era una trppola, ma non una bastardata del genere!!! Ti credo che gli dice " che cosa hai fatto". Ma se lo deve sentire 24 ore su 24 martellare nel cervello quel "COSA HAI FATTO', pcribbio!!! Capisco che ha dovuto sopportare cose indescrivibili , nonché la presenza costante di Voldy, x un anno intero....ma qui gli è andato in pappa il cervello. Ma scusa un attimo, non capisco una cosa, ma all'inizio del capitolo dove Draco pensa che Harry resterà con lui x sempre a vivere nella beatitudine della potenza....intende dire che vuole il suo corpo con la biscia senzanaso dentro? Spero vivamente di no!! Mi puoi illuminare x favore?

Risposta dell’autore:

Ma sai, io un pochino (no, vabbè, confesso, molto più di un pochino) Draco lo capisco. Lo hanno ingannato in tutti i modi possibili e immaginabili. Oltre ad averlo manipolato mandandogli completamente in pappa il cervello e illudendolo (e sfido chiunque a non appigliarsi a qualunque cosa in certe situazioni) che se avesse partecipato poi Harry sarebbe stato suo per sempre. Non è chiaro se Draco poi intendesse tenersi il corpo di Harry con Voldy ficcato dentro. :D Ma credo di no. Credo che Voldy lo abbia soltanto convinto che sarebbe stato necessario usare il corpo di Harry per irrompere nella scuola, battere Silente e vincere la guerra. E che dopo ciascuno avrebbe ripreso il proprio posto, e Harry sarebbe stato suo e finalmente dalla loro parte, quella del potere. O qualcosa di simile. Perlomeno questo è un po' quello che si intuisce dai discorsi malati che Voldemort gli fa nei capitoli precedenti.

Grazie per il commento Sissy, e un bacione!

Di: raffyloveantonio (Firmato) - Data: 12/04/2015 10:13 - A: Sette

ciao

in questo capitolo si scorge la bravura acerba dell'autrice che viene a galla. nonostante il momento sia decisamente drammatico e insieme "topico" scava uno spazio tutto dedito alle emozioni. un'alcova dove Draco ed Harry si rifugiano per riconoscersi, ritrovarsi, riscoprirsi.

spettacolare questo Draco che nella sua miseria ( dopo il trattamento non vi è altro termine adatto ) cerca sempre degli appigli per piacere ancora ad Harry, perchè lui lo ama e indaga lo spoglia e sviscera ( si dice ? ) i suoi pensieri trovando, compiaciuto, solo se stesso stazionare unico e brillante.

Harry che fiuta il pericolo ma è drogato dalla vicinanza e non riesce ad imporsi. se non lo amasse  e non lo avesse aspettato da così tanto tempo credo che si sarebbe ritratto.

originale questa  uso della passaporta, quasi una nascita, il seme di Harry l'attiva diventando il mandante di morte. un vero paradosso.

lo scopo della festa era questo avere a portata di mano di Silente i suoi uomini per contrastare Voldemort ... ed Harry? un obolo sacrificale per il BENE SUPERIORE? lo uccideranno senza pietà o avranno dei rimorsi?

sapendo che c'è un seguito mi auguro che Harry riveda le sue priorità!

l'inganno ha avuto luogo ... apettiamoci di tutto

brava come sempre un abbraccio kiss kiss

p.s. sono pienamente daccordo con l'autrice su come dipinge Silente, non mi ha mai convinto tutta quella manfrina dopo la faccenda del Ministero. ha l'occasione per essere grande e ne approfitta, manovra tutto e tutti con la sua espressione di nonno buono, manda allo sbaraglio dei ragazzini e li fa combattere contro adulti esperti e determinati e ... accidenti ... lui non sa niente e cade dalle nuvole. riesce a carpire i segreti di Voldemort,, che lui steso ha sepolto negli anni, e non si accorge di quello che capita nella sua scuola? lui che essendo il preside tutto gli deve obbedire e riferire? ... ciao :)

 

 



Risposta dell’autore:

Ciao raffy!

Sono d'accordo. Ci sono alcune cose in questo capitolo secondo me discutibili, o che comunque io non avrei messo o avrei messo diversamente, però è vero che ogni tanto inizia a intravvedersi la Ivy più matura di Origins. E viene fuori effettivamente nelle parti che le riescono meglio, più congeniali, ossia nella descrizione dei sentimenti e della psicologia dei personaggi, più che nell'azione vera e propria.

Un Draco molto comprensibile, nonostante tutto e soprattutto nonostante il tradimento finale. Ma lui era quello bello e adorato da chiunque (ricordi in Origins? Che lo so che spesso non sembra, ma andrebbe comunque tenuta presente) che si ritrova ingannato, manipolato e ridotto in quello stato. Dove non solo gli hanno lacerato l'anima ma appunto anche la bellezza di cui andava particolarmente fiero. Perciò tiene moltissimo a riconquistare Harry. A essere al meglio per lui. Perché lo ama, certo, però credo anche per la sua dignità personale, sottratta anche quella insieme al resto.

E Harry ne è completamente abbagliato. Questo punto potrebbe quasi sembrare poco credibile. Ritengo di no, invece. Se si pensa alla solitudine profonda di Harry imposta dal peso del suo ruolo, e al passato che ha vissuto. Poi Draco per lui è stato il primo (qui la storia con Ginny non c'è mai stata, e il flirt con Hermione o con Anna, di cui si accenna in Origins, in confronto sono stati completamente insignificanti). E si sa che il primo non si scorda mai. :D

Sono contenta che hai sottolineato il punto cruciale di tutto il capitolo. Una sorta di nascita di Voldemort dal corpo di Draco grazie al seme di Harry. Idea, nel sua paradossalità, indubbiamente originale.

Sai già che su Silente e i suoi metodi la vediamo allo stesso modo. Anche se, come forse ho già scritto, confesso di avere anch'io dei momenti, come Harry, nei quali non riesco comunque a sfuggire al suo fascino un po' perverso.

Grazie mille, cara, e al prossimo (spero più puntuale, piano piano dovrei rimettermi in pari con tutto)! Baci

Di: nye (Firmato) - Data: 30/03/2015 10:34 - A: Sei

Ma come?! Lasciano andare così Harry senza durgli niente? Non un accenno, non un  elato suggerimento...

Bha non so che pdnsare...

Però almeno ora Harry è feluce, mi farò andar bene questo!

Complimenti per il capitolo. 



Risposta dell’autore:

Sì, putroppo sì. Evidentemente fa tutto parte di un qualche piano di Silente, che deve essere al corrente delle trame di Draco (o meglio di Voldemort), e che forse ha trovato un modo per contrastarli. Anche se questo significa coinvolgere un ignaro Harry. O almeno spero sia così. :D

Hai ragione, almeno (per un pochino?) Harry è felice. :)

Grazie per il commento e i complimenti, nye. Baci

Di: Sissy (Firmato) - Data: 30/03/2015 00:15 - A: Sei

Ma.. ma...ma che bastardi!! Sanno tutto e lo lasciano andare??? Tra l'altro con un Draco così andrei ovunque, anche se mi dicesse in faccia diretto che mi porta da Voldy!!! Ma ritorniamo a noi, ma Silente x una volta non potrebbe evitare una sofferenza a Harry? Cavolo che rabbia, sa sempre tutto di tutti, prima di tutti e me lo lascia andare così? Oh povera stea quante batoste, al solo pensiero mi viene già da piangere, mi prendersi sicuramente avanti x il prox capitolo. Ti invidio perché tu saprai già cosa è successo...ma no problem,sarò paziente. Ciao ciao.

Risposta dell’autore:

Il solito Silente che non guarda in faccia a niente e a nessuno pur di arrivare allo scopo. Chissà che piano avrà architettato stavolta. E ovviamente di Harry e delle sue sofferenze se ne frega, come se non ne avesse già avute abbastanza. Però, hai ragione, con quel Draco ci sarei andata anch'io. E mi sa che Harry la pensa come noi. :D Insomma il rischio "Voldy" vale l'angelo sexy con l'aureola bionda, come dargli torto. :D

Lo so, il capitolo si interrompe in un momento davvero cruciale. Farò il possibile per non tardare troppo con l'aggiornamento e non farvi aspettare tanto, promesso. O almeno ci provo. :)

Grazie per il commento, Sissy, e un bacione. Al prossimo!

 

Di: Nickyley (Firmato) - Data: 29/03/2015 22:55 - A: Sei

Appunto! Mi ha stonato sin da subito il discorso di Silente ad Harry. Ne sapeva troppo. Più di Harry ed era troppo voglioso di spingerlo da Draco, troppe rassicurazioni sui timori di Harry, nemmeno espressi da quest'ultimo! Cioè sapeva! Poi lo scambio con Minerva è Lapalissiano! Perciò sanno "cosa" é diventato Draco e vogliono arrivare al vertice, usare a loro favore l'arma dei Mangiamorte! E, per il famoso "bene superiore", usa Potter! Il Mio Potter! È molto da Silente, cioè non ha fatto altro per tutti i libri! Almeno sono pronti ad intervenire..... Però quaslsiasi cosa hanno fatto a Draco, c'è ancora lui sotto sotto, altrimenti non si spiega il moto di gelosia verso i Babbani. Cioè il sentimento é il suo! Primo non ne proverebbe o, quanto meno, avrebbe provato timore di avere perso terreno, di dover riconquistare Harry per manipolarlo. Paura, disprezzo, fastidio non gelosia! Il suo Io non è tutto domato, sepolto, già adesso qualcosa viene fuori!
Non è Origins, ma non mi dispiace per niente :)
Inoltre Harry ha molte sensazioni giuste, non è che ha a che fare con il manufatto del goblin? Del resto è intriso di incantesimi di guardia...
Non è Origins, ma non mi dispiace per niente :)
Un bacio bella e Buona Pasqua. Smack
Nicoletta

Risposta dell’autore:

Infatti è chiaro il tentativo di Silente di spingerlo verso Draco, di calmare i suoi dubbi. E nella parte finale diventa proprio evidente. Inoltre, Harry non ha notizie di Draco da mesi, nulla di nulla, e all'improvviso se lo ritrova bello come il sole e pronto ad ammaliarlo in una festa che si svolge casualmente al castello. Puzza di bruciato da un chilometro. Soprattutto considerato che, come ribadisce lo stesso Silente, lui è a conoscenza di tutto ciò che avviene fra quelle mura. A me da un lato affascina questa ambiguità che ha sempre avuto il personaggio di Silente, dall'altro a volte la trovo quasi insopportabile. Ha sempre questo modo orrendo di manipolare Harry (sia nei libri che in questa storia). Anche se sappiamo che lo fa in nome di quel "bene superiore", la sua credo rimanga una morale comunque distorta, anche solo per il semplice fatto che agisce a discapito di un ragazzo così giovane, che ha già sofferto molto, e che soprattutto si fida di lui ciecamente.

Penso anch'io che il sentimento di Draco stia ancora covando sotto l'aspetto luminoso che gli hanno dato (non dimentichiamo che nel capitolo precedente era ridotto a un rottame per le sperimentazioni sul suo corpo) per sedurre meglio Harry. Vedremo cosa combinerà e se il manufatto del goblin avrà un qualche ruolo... Intanto sono contenta che la storia non ti dispiaccia per niente. :D

Grazie, cara. Un bacione e tanti auguri anche a te!

 

Di: Nuel (Firmato) - Data: 29/03/2015 22:35 - A: Sei

O.O Ma il capitol non può finire qui!!
Questo è essere malvagi!! 

Silente che sa tutto è molto "Silente"; la McGranitt che, per una volta, è a parte dei suoi segreti sembra prendere un po' il posto di Piton. 

Bello anche come Harry abbia l'intuizione giusta solo per negarla e scegliere di credere a Draco... spero aggiornerai presto!
Sono molto curiosa! ^^ 



Risposta dell’autore:

Sì, l'autrice è notoriamente sadica, si era capito. :D Per cui lo interrompe proprio qui.

Sono d'accordissimo. Silente è molto "Silente". E hai ragione anche sulla McGranitt, non l'avevo vista in quest'ottima, ma sembra davvero prendere il posto di Piton. Ivy, avendo scritto tanto tempo prima, non poteva intuire che quel ruolo sarebbe stato di Piton e, immagino istintivamente, lo ha assegnato alla McGranitt.

Anche a me è piaciuta questa conclusione, cioè Harry che in fondo è cosciente della situazione, lo sente, lo sospetta, ma decide lo stesso di andare. Non riesce proprio a farne a meno, è completamente rapito da Draco.

Cercherò di aggiornare il prima possibile. Ci provo, almeno. :D Un abbraccio e grazie mille per il commento, cara.

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole