efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
Shadows on a moonless night di Egle Nc17
Draco Malfoy è professore di Pozioni ad Hogwarts quando il passato getta...

Il premio del Mangiamorte di krystarka Nc17
Nel Mondo Magico gli Omega sono un argomento tabù. Nessuno ne parla...

L'equilibrista delle parole di Bathilda Pg
"Le sue frasi sibilline erano ormai parte inscindibile del suo personaggio...

L'amore sbagliato di The_dreaming_girl Nc17
Sirius Black e James Potter. Una grande amicizia, un legame indissolubile.Un...

Anime Gemelle di Andrecele1804 Nc17
Harry e Severus scoprono di essere anime gemelle. All'inizio nessuno dei...

Il male dentro di SerinaNoy R
Seguito di "Solo un oggetto" ha come protagonista Blaise e il suo...

the Leather Godfather - un padrino tutto in pelle di Bathilda Nc17
Harry, un adolescente nell'età delle prime scoperte, va a vivere con...

Blind (di Faith Wood) di lilyj R
Draco fatica a trovare il suo posto nel nuovo mondo, ma per riuscirci deve per...

"Lockdown" di [Vorabiza] di Vanni R
Sommario: quattro grifondoro (Harry, Hermione, Ron e Seamus) e quattro serpeverde...

Nose to the Wind (by Batsutousai) di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...



Story of the Moment
Le mie Macerie di Cabiria Minerva Pg
A un mese dalla fine della guerra, un incontro inaspettato sulle rive del Lago...


Aderiamo



Adsense


Nome utente: donnarosa
Vero nome:
Iscritto dal: 24/08/2012
Status: Utente
Bio:

Beta-reader: No
Sesso: Femmina
Casa di Hogwarts: Gryffindor
[Denuncia]
Commenti di donnarosa
 
 
Rating: R
Trama:

A forza di vedere le lettere e di seguire con la mano i movimenti della penna impari.

Io imparai anche abbastanza in fretta a dire il vero: mentre gli altri ancora si lasciavano guidare dalla piuma di non so quale animale scrivendo “ Polly ha dieci caramelle”, “Polly è una bella bambina”, “Polly odia i ragni” io stringevo la penna tra le mani e con un po’ di forza in più deviavo il suo corso, scrivendo “Polly ha dieci ragni”, “Polly è una caramella” e “Polly odia le bambine”.


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Dark, Drammatico - Avvertimenti: Morte di un personaggio principale
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 1942
Pubblicata il: 16/05/2007 - Aggiornata il: 16/05/2007 - Questa storia è stata letta 731 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 24/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Ho letto il titolo, ho letto "morte di un personaggio principale", ho letto la storia e ho letto le recensioni -prima di scrivere la mia.
Mentre la leggevo, volevo aprire il blocco note e prendere appunti per quello che avrei voluto scrivere qui, cosa che di solito faccio perché non mi lascio sfuggire niente: sono puntigliosa, fissata con la grammatica e le sviste e tutto quello che ci va dietro (mea culpa).
Però, quando ho iniziato a leggere, il pensiero dell'aprire il blocco note è pian piano sfumato fino a scomparire, perché ero talmente presa dalla lettura, dal continuare per riuscire a sciogliere il nodo della storia che racconti, che non riuscivo a pensare ad altro. Una volta finito di leggere, ho dovuto prendermi un paio di minuti per digerire il tutto, perché davvero, quello che hai scritto ti colpisce nel profondo, come se ti stesse incidendo una ferita lentamente e tu neanche te ne accorgi, ci fai caso solo quando inizia a sanguinare. È un qualcosa di tremendamente intenso. Terrificante.

Leggendo il commento di luciana poi, non ho potuto far altro se non concordare con lei in ogni singola parola perché, ragazza mia, questo sì che è scrivere e saper raccontare!
Davvero, una lettura del genere ti toglie la capacità di articolare un qualsiasi pensiero di senso compiuto, figuriamoci scriverlo. Ti ho già fatto i complimenti? No perché sono molto più che meritati.
Non sto scherzando, davvero.

Questa storia è spettacolare. Prima di tutto per come è scritta, poi per cosa racconta e come lo racconta (ci sono un paio di sviste, tipo alcuni spazi dopo i segni di interpunzione che non ci sono e cose così, ma proprio un paio di numero) e si vede che è stata pensata e non scritta di getto. E se invece lo è stata, ancora complimenti, perché te li meriti tutti e anche di più :)

Draco mi piace da impazzire. Forse lo vedo un po' OOC, ma poco poco. Mentre Harry. Dannatamente IC. Spettacolare, hai creato dei caratteri e ricreato l'infanzia di due persone inesistenti in modo così reale, così plausibile da rimanerne sbalorditi.
Mi è piaciuta moltissimo (tutta, ok, ma in particolare) la parte dove Draco paragona la scelta degli amici che fa Harry allo smistamento che fa un elfo per i calzini, "bianchi, neri e da lavare". Mai fu detta cosa più vera secondo me.

"Le tue mani erano per me più familiari delle mie. Il tuo petto era il mio." Quando ho letto queste parole ho avuto un brivido, di quelli che ti fanno stare quasi male, perché ti accorgi di quanto vere siano queste parole dette da un innamorato ad un altro ed io, da innamorata di qualcuno che ricambia appieno, mi ci riconosco in ogni singola sillaba.
Brividi, davvero.

Non so cos'altro scrivere, non voglio essere prolissa, ma neanche banale rinnovando i complimenti.

Penso spulcerò di certo altri tuoi scritti. Ancora complimenti.
Guenda

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Post-OOP: Draco vuole farla pagare ad Harry per tutti gli anni di scontri tra di loro, ma le cose si rivelano diverse da come aveva programmato.


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Angst, Drammatico, Erotico, Romantico - Avvertimenti: Non consensuale
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 1329
Pubblicata il: 28/09/2007 - Aggiornata il: 28/09/2007 - Questa storia è stata letta 3537 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 15/04/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Questa storia è pazzesca.
È scritta benissimo (e tradotta altrettanto bene) e ti scava un buco dentro.

È impressionante poi come l'autrice sia riuscita a descrivere tutto questo beh, senza dialoghi praticamente e con solo due battute, una per personaggio e sempre uguali. Stupenda, davvero! E anche la seconda persona, questo narratore che conosce Draco e lo commenta, incredibile.

Davvero, mi è piaciuta un sacco.

Complimenti all'autrice e a te, che l'hai tradotta benissimo!

Guenda

 
 
Rating: Pg15
Trama:

Nel fianco di Draco c'è una sbarra di ferro. Nel cuore di Harry dodici punte.

Harry e Draco sono una squadra, ed Hermione non chiede il permesso prima di alzarsi da tavola.


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Ginny Weasley, Harry Potter, Hermione Granger, Molly Prewett Weasley, Ron Weasley
Generi: Romantico - Avvertimenti: Nessuno
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 4250
Pubblicata il: 11/12/2007 - Aggiornata il: 11/12/2007 - Questa storia è stata letta 2003 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 24/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo Unico.

Ho letto un'altra tua storia giusto poco fa, con la promessa di leggerne altre di tue. Dopo aver letto questa, posso ufficialmente annunciare che il tuo nome si è aggiunto automaticamente alla lista dei miei autori (e autrici) preferiti in assoluto.
Il modo in cui racconti una storia, narri i fatti, esprimi ciò che i personaggi provano sono incredibili. Hai una capacità che è più che altro un talento e questa mia idea si riconferma ad ogni riga letta.
Sviste a parte (errori di battitura, niente di che), questa storia è scritta in un modo magico. Magico, davvero. E non solo per restare in tema XD


Inizialmente, leggendo il sommario, credevo che la sbarra e la stella fossero una metafora e ho pensato vabbè, metafora, vediamo come riesce a strutturarla. E invece, dio mio, mi sono rimangiata tutto, fino all'ultima parola di quello che avevo che mi ero immaginata a priori. No, davvero, era una sbarra sul serio! Di quelle in retro e tutto, vera! E lì sono morta la prima volta. poi sono tornata in me, ho continuato a leggere e sono morta di nuovo quando ho letto della stella a dodici punte nel petto di Harry. E ho pensato: dio mio, ferito anche lui, ma non gli vanno appresso a vedere come sta? Ho continuato la lettura, fino a quando non ho letto di questa stella che ruota nel petto e ho pensato: ma è magica che si muove dopo che gliela hanno lanciata?


Poi ho continuato ancora e ancora, iniziando ad amare questa storia sempre di più. E leggi leggi, sono arrivata al pianto di Harry. Harry che piange stelle e con la stella nel petto (pensiero a questo punto: ancora lì? Ma avrà fatto anche infezione, orco!) un po' smussata sulle punte. No aspetta, ho letto male, Harry piange stelle. No, ho letto giusto. E allora perché non mi torna? E li ho capito, due cose.
La prima, che non era una stella fisica quella conficcata nel petto di Harry.
La seconda, che sei un'autrice stupefacente, che riesce a scrivere e ad ingannare chi legge con le parole più comuni che possano esistere. Ed è a questo punto che mi sono innamorata perdutamente della tua storia.
Perdutamente e irrimediabilmente. Inesorabilmente. E un sacco di altre cose in -mente che al momento non mi sovvengono.

Non credo ci siano altre parole che potrei scrivere per dire quanto mi sia piaciuta, quanto l'abbia apprezzata, quanto ti ammiro e quanto orgogliosa sono stata di aggiungerla ai preferiti, salvarla e caricarla sul kindle per poterla rileggere ancora e ancora.

Sono senza parole.

Complimenti.
Guenda

 
 
Rating: Nc17
Trama: La Guerra è finita, Harry Potter è scomparso. Anche i "Buoni" possono passare dalla parte del torto...
Categoria: (T) Harry/Severus - Personaggi: Harry Potter, Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Romantico - Avvertimenti: Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 4 - Conclusa: - Numero di parole : 23310
Pubblicata il: 26/05/2008 - Aggiornata il: 09/02/2009 - Questa storia è stata letta 11964 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 10/01/2013 - A: Capitolo 4: Capitolo 2b (FINE)

Ho trovato questa storia per caso e ho iniziato a leggerla.
La trama non mi prendeva molto, ma ci ho provato lo stesso e beh, ho fatto decisamente bene.
È bellissima. È scritta benissimo. È viva.

Harry me lo vedo così una volta cresciuto, così posato, così magico, così affascinante per certi versi. È descritto in una maniera tale che lui ti sembra uscire dallo schermo e prendere vita, qui davanti a te, con i suoi vestiti curati e la sua presenza. Davvero, è credo uno degli Harry di cui ho letto -da cresciuto- che rispecchia maggiormente l'idea ch emi sono fatta di lui.

Severus. Eh, qui è ardua, perché purtroppo leggendo i libri non gli ho mai dato il giusto peso, settimo escluso, e quindi non mi ci sono mai soffermata più di tanto su di lui come personaggio. Qui è descritto molto bene, ci sta anche il fatto che per quanto la gente le possa giudicare uno che sta sempre sulle sue, comunque aiuta chi ne ha necessità. Mi piace.

Mi ha shockato la cosa di Hermione e Draco (per un momento ho pensato fosse solo un accenno Dramione, ma ahimènon era così). Cioè, non me lo sarei mai e poi mai aspettato il colpo di scena finale e la rivelazione.Geniale, certo, ma oh. Io a Hermione ci tengo :)

La trama in sé poi beh, fila hc eè una meraviglia. Il rapporto tra Harry e Severus, così come poi lo racconta anche Harry ci sta, cioè, scritto così, non potresti mai pensare ad altra spiegazione all'infuori di quella.

Di sicuro, spulcerò sicuramente qualcosaltro di Amorette (i miei complimenti a lei) e beh, anche qualcosa di tuo.
Complimenti all'autrice e anche alla traduttrice,il lavoro è ottimo.

Guenda

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Questa è la mia versione degli eventi che seguono il Principe Mezzosangue. Il pairing primario sarà Draco/Harry, sebbene ce ne saranno degli altri. Nuovi incantesimi, guerra, sesso, amore e sorprese.


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter, Quasi tutti
Generi: Angst, Azione/Avventura, Drammatico, Erotico, Romantico - Avvertimenti: Esibizionismo/Voyeurismo, Linguaggio, Morte di un personaggio secondario, Post libro 6, Sesso descrittivo, Threesome e Moresome
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 28 - Conclusa: No - Numero di parole : 87631
Pubblicata il: 28/04/2009 - Aggiornata il: 13/11/2011 - Questa storia è stata letta 35144 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 14/12/2012 - A: Capitolo 28: Capitolo 28 Giochi di Bacchetta

Premetto che non sono una che commenta ed infatti questa è la prima recensione in assoluto in questo sito. È una cosa deplorevole, lo so, perché credo che tutti quelli che leggono una fic abbiano il dovere di lasciare un commento, anche se piccolo e magari banale.

Allora perché proprio io non ho mai scritto un solo commento nonostante predichi di farlo? Un po' per mancanza di tempo, un po' perché di fronte a certe storie che ho letto mi sono sentita così piccola e impotente da pensare "che potrei mai scrivere? Gli hanno hanno già detto tutto e la storia mi ha lasciato così tanto senza parole che non saprei che scrivere". Eppure, adesso sono qui, a commentare. Perché? Principalmente per due ragioni:
- questa storia è conclusa (come originale), ma non finita nella traduzione;
- vista la storia, come è scritta, come è stata tradotta, la caratterizzazione dei personaggi, i giochi di parole e le parole stesse che sono state scelte (in originale e poi interpretate al meglio, complimenti a voi tutti), ha semplicemente troppi pochi commenti per quanto stupenda sia.
Sono incappata in questa storia oggi, per puro caso e, sebbene consti di ben 28 capitoli e tutti abbastanza corposi, ho lasciato perdere tutto e mi sono fiondata a leggerla e, signori miei, ho gli occhi che mi bruciano perché non ho fatto altro per tutto il pomeriggio, la sera e pure la notte, vista l'ora. E non rimpiango un singolo minuto passato a leggerla.
Forse sto divagando, ma le emozioni che ti fa provare questa storia sono difficili da descrivere. L'adrenalina, il trattenere il respiro ogni due per tre, i personaggi! I personaggi... non ho mai visto un Ron o una Hermione più IC di questi, davvero. Sono rimasta sbalordita e piacevolmente sconvolta dalla trama in sé e beh, da tutto sinceramente.

Mi piace, mi piace così tanto che sebbene la traduzione si sia fermata, me la sono andata a cercare originale perché ho bisogno di sapere come continua, perché ormai ci sono troppe cose in ballo per lasciare tutto lì e dire "vabbè, prima o poi aggiornerà/vabbè, amen, passiamo ad un'altra storia/et similia".
Senza considerare il fatto che, come tu hai giustamente sottolineato, l'autore è un cazzo di genio ad aver azzeccato su moltissime cose, anzi no, sulle cose più importanti che poi sono state descritte nel settimo libro. Ma ha letto anche lui i tarocchi per caso? Onore al merito, i miei più sentiti complimenti.
E non solo a lui, ma anche a voi tutti, come team, per come avete state (vero?) traducendo questa storia. Ho dato una veloce occhiata all'originale e confrontato alcuni pezzi e beh, avete fatto un lavoro egregio.
Davvero, come si può non commentare un capolavoro simile?

Forse mi sto dilungando troppo, ma sentivo il bisogno di lasciare una qualche traccia del mio passaggio, sentivo il bisogno di dare voce alla mia frustrazione per no poter più godere del piacere di leggere nella mia lingua natìa (mi sento ridicola a parlare così, ma è tardi, abbiate pietà di me) una storia così affascinante (di certo la finirò in inglese ma, beh, diciamocelo. Non è la stessa cosa).
Non fraintendetemi, non vi sto incitando a continuare, anche perché so che più spesso di quanto non si voglia la voglia di tradurre viene meno, poi ci sono gli impegni, la connessione che ogni tanto manca -almeno da me-, e beh, il crescere. Conosco un paio di autrici che hanno iniziato cose stupende e poi hanno mollato perché si sentivano troppo grandi per scrivere storie su un libro per bambini (ma anche su qualche anime).
Con questo commento voglio solo dirvi che avete fatto un ottimo lavoro, sia di traduzione che di scelta della storia che anche di betaggio (anche per l'italiano, sarà che ho letto 28 capitoli nel giro di qualche ora, ma di errori grammaticali o sintattici non ne ho visti neanche da lontano).
Se mai qualcuno leggerà questo mio monologo, sappia che sono stata lieta di aver letto questa storia, di cui mi sono gustata ogni singola parola e per la quale mi sono anche emozionata.

Guenda

 
 
Rating: Pg
Trama:

« Quando mia madre morì » cominciò Neville, « credo che sia stato allora che cominciai a ribaltare le cose ».

[Per Chouette, e tutti quelli che volevano il Blaise di Eldorado :D]


Categoria: Blaise/Neville - Personaggi: Blaise Zabini, Neville Paciock (Neville Longbottom)
Generi: Introspettivo - Avvertimenti: Nessuno
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 2396
Pubblicata il: 13/04/2010 - Aggiornata il: 13/04/2010 - Questa storia è stata letta 839 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 14/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Ho letto Eldorado non so quanto tempo fa, su EFP ancora, poi ho scoperto questo angolo di paradiso qui e beh, ci ho messo le tende.

La coppia Neville/Blaise non mi ha mai entusiasmato, Eldorado poi è stata una delle primissime Drarry che ho letto e beh, era tutto ancora un po' strano e un po' mi stonava ancora.r32;Così ho lasciato perdere spin off e simili e ho iniziato a leggere solo Drarry.r32;Dopo, uhm, un anno? Vedo questa cosa qui sul tuo profilo, sempre un po' scettica, ma la apro lo stesso, perché in fin dei conti Eldorado mi è piaciuta e perché no, mi sono fidata anche sulla parola (o sul nome, di autrice, il tuo XD).r32;Ah, dannata me e lo scetticismo, l'avessi letta prima questa storia!r32;Mi sono ricreduta su tutta la linea, Neville è canon solo se c'è Zabini di mezzo (che poi, ma chi è sto Zabini? Io nei libri mica me lo ricordo...) e insieme sono amore e zucchero!r32;Mi ha preso, pur essendo brevee forse un po' incasinata (o forse è solo l'ora e la stanchezza che me la rende così); il medias res mi piace, specie se chi scrive lo sa usare e davvero, tu lo sai usare alla perfezione.r32;

Le frasi di incipit e di excipit poi sono un qualcosa che devi prendere fiato dopo averle lette, perché mentre lo stai facendo vai in apnea senza accorgertene. Sono meravigliose. Davvero, sono un qualcosa di magico, ti inchiodano a leggere e a trattenere il fiato. Meravigliose.

Riguardo grammatica  e altro non ci sono errori neanche a pagarli, è scritta divinamente e scava un posticino nel tuo cuore anche se non vuoi. E perché io apprezzi una shot di basso rating poi, ce ne vuole eh.

Davvero, complimenti. È stupenda.
Guenda

 
 
Rating: Nc17
Trama:

 

Da giorni nelle Sale comuni di Hogwarts c’è un nuovo passatempo.

Harry e Draco si ritrovano, loro malgrado, a cercare di capire cosa succede.

 


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Ginny Weasley, Harry Potter, Hermione Granger, Ron Weasley
Generi: Erotico, Romantico - Avvertimenti: Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Tanti auguri da Lord Voldemort
Capitoli: 6 - Conclusa: - Numero di parole : 19069
Pubblicata il: 04/04/2011 - Aggiornata il: 12/04/2011 - Questa storia è stata letta 21520 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 08/01/2013 - A: Capitolo 6: Capitolo 6

Questa storia è fantastica!
L'ho letta tutta d'un fiato e mi è piaciuta dalla prima all'ultima riga. È originale, verosimile e scritta benissimo, davvero. Non so come vi sia venuta in mente, ma è davvero stupenda. E anche l'inserire citazioni da altre storie realmente esistenti (e tutte capolavori) beh, è un tocco di classe.

Davvero, questa storia l'ho apprezzata tantissimo, mi ha incuriosito, allettato e non mi ha delusa per niente.

 Complimenti a tutte e due!

Guenda



Risposta dell’autore:

Grazie! siamo contente che, a distanza di anni, questa storia incontri ancora il favore dei lettori.

un inchino da lord voldemort e un abbraccio da Damia 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Uno Snape ambiguamente degno di fiducia rapisce un Harry patologicamente depresso per metterlo in salvo, ma nulla è davvero quello che sembra.

 

(La storia prende inizio subito dopo la fine del quinto anno a Hogwarts)


Categoria: (T) Harry/Severus - Personaggi: Harry Potter, Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Erotico - Avvertimenti: Post libro 5, Relazione Adulto/Minore, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 34 - Conclusa: - Numero di parole : 71298
Pubblicata il: 05/04/2011 - Aggiornata il: 10/12/2011 - Questa storia è stata letta 65391 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 14/01/2013 - A: Capitolo 34: Capitolo 34

Ho seguito il tuo consiglio e in barba alla sessione d'esami ho tirato le due del mattino per leggerla, perché nonostante la lunghezza e le premesse sul primo capitolo che non è stato molto apprezzato, a me invece ha attirato un sacco.


Mi tolgo subito il sassolino dicendoti che linguisticamente, non fa una piega. Mi pare ci siano qualche svista di battitura qua e là ma, oh, siamo umani e capisco il lavoro che c'è dietro una cosa del genere (da beta, anche se non qui, so cosa vuol dire, betare e betare una traduzione). Non ho purtroppo avuto tempo ieri notte (né la forza, diciamoci la verità) di dare un occhio all'originale, cosa che di solito faccio sempre, perché mi piace vedere come altre traduttrici hanno reso quel particolare termine etc, ma di sicuro lo farò più avanti, magari me la carico sul kindle che ho anche già il dizionario -e non perdo gli occhi.


Passando alle cose importanti (ovvero apprezzamenti&complimenti dovuti), non posso far altro se non darti pienamente ragione ed inchinarmi alla bravura dell'autrice e della traduttrice, beta e chiunque ci sia stato dietro e abbia speso del tempo su questo piccolo capolavoro. Piccolo? Beh insomma, magari anche relativamente corto, ma così carico di emozioni da farmi venire i brividi.


Harry è un qualcosa di fenomenale. È così vero, così Harry, così distrutto, così perso, così lui che quasi mi metto a piangere per essere riuscita a trovare qualcosa di così IC. Harry che soffre, Harry che grida fino a farsi male, Harry che si aggrappa a Snape come se ne andasse della sua stessa vita -e beh, è così in effetti-, Harry che solo gradualmente ritorna se stesso e più di se stesso, Harry che non sa cosa vuole, che ha neanche 16 anni e un carico sulle spalle di sofferenza e responsabilità che io, ogni singola volta, mi chiedo: ma io al posto suo, avrei retto? Insomma, a mala pena reggo una sessione d'esami pre laurea, figurarsi una cosa del genere. Harry l'ho amato, in tutto e per tutto, il mio Harry preferito finora.


Snape. Oh, qua è da ridere, o da piangere. Avevi ragione, È Snape, è esattamente lui, è esattamente così, così bastardo, così logico, così machiavellico, così lui. È straordinariamente IC, lode ed onore all'autrice che lo ha tirato fuori dal ripostiglio della Rowling e gli ha dato la luce che si merita. Ha carattere, non si sbilancia, è geniale, è votato alla causa del bene supremo (ok, il suo bene supremo), è incredibilmente vero.
Questa storia mi ha preso tantissimo, non escludo di rileggerla stanotte di nuovo, i pezzi più belli, quelli meno belli, le scene di sesso (che, mio dio, sono scritte benissimo e totalmente verosimili), la fine, la fine!
Ok basta, sono troppo entusiasta nonostante stia scrivendo a distanza di ore da quando l'ho letta. Credo di avere avuto una reazione così intensa ad una storia solo qualche altra volta, le si potrebbero contare sulle dita di una mano, davvero.


È pazzesca. Un capolavoro.

Complimenti, davvero. Complimenti. E grazie, per averla tradotta e averci dedicato così tanto tempo.
Guenda



Risposta dell’autore:

Sono contenta che tu abbia voluto leggere questa storia, nonostante io capisca come, in periodo d'esami, intraprendere la lettura di una long non sia scelta savia XD

Harry che finalmente vive la perdita della prima persona nella sua vita che vuole prendersi cura di lui come un padre, e Harry che ha una reazione verosimile di fronte alla certezza che un assassino psicopatico vuole la sua testa e non si fermerà fino a quando non verrà ucciso - da Harry stesso!? Anch'io ho pensato "finalmente"! Forse all'inizio, con i capitoli che scorrevano lenti, la sua depressione può snervare, ma dopo si intuisce che è quello che l'autrice voleva ottenere fin dall'inizio (oh sì, dopo si capiscono tante cose).

Però è Snape per me il vero capolavoro. Accetto a volte che si deragli dal carattere del personaggio in favore di una trama spassosa, ma quando ho letto IBD è stato amore a prima vista: ora, ogni storia che leggo viene paragonata a questa, a questo Snape così perfettamente aderente all'idea che io ho di lui - un diamante grezzo, duro e implacabile, la cui bellezza sfugge al primo sguardo disattento (hai letto "Closing time" di Dolores Crane? Se ti piace questo Snape, credo apprezzerai anche quella storia). 

Sono contenta che tu abbia deciso di condividere i tuoi pensieri con me, certe storie mi emozionano così tanto che la parte più bella diventa quasi questa del confronto con voi altri che l'avete letta. 

Grazie davvero, 

Vilandra.

 

 
 
Rating: Nc17
Trama: Harry va sempre da Snape.
Categoria: (T) Harry/Severus - Personaggi: Harry Potter, Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Erotico, Introspettivo - Avvertimenti: Crossdressing, Relazione Adulto/Minore, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 2557
Pubblicata il: 22/01/2012 - Aggiornata il: 22/01/2012 - Questa storia è stata letta 2551 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 10/01/2013 - A: Capitolo 1: Creatures of Ruin and Need

Ok, anima e pazienza perché qui è delicato e strano. Cosa? Tutto.
Con il tuo commento iniziale delle sensazioni che ti ha lasciato la storia, mi sono un po' preparata e ho letto la shot più concentrata rispetto al mio solito, visto che leggo fic per rilassarmi di norma. Credo che se non avessi scritto quella nota e se io non l'avessi letta, ci sarei rimasta di sasso e in modo non negati, ma strano, appunto.
Poi l'ho letta. Ho preso fiato. Ho letto la nota dell'autrice originale. E l'ho riletta. E ancora non mi tornava, è come quando hai qualcosa sulla punta della lingua che proprio non riesci a ricordare cosa sia o a dire. Così sono andata a leggermi l'originale. E lì sì, che ci sono rimasta secca.

La tua traduzione è perfetta, hai mantenuto alla perfezione, per quanto comunque possibile, le sfumature dei termini che ha usato l'autrice e beh, alcuni fanno un certo effetto. Ci sono molte parti che dopo averle lette ho dovuto fermarmi e digerirle (in primis, quando Harry viene, quando tenta di morderlo e lì si innesca il pensiero di Snape, che riconosce di essere un mostro ma non un fottuto animale. Questa parte, davvero, ho dovuto leggerla un paio di volte perché credevo di aver letto male. E sinceramente ci speravo).

È veramente strana. Scritta magistralmente, che parte in medias res e beh,tu non ci capiscinulla alla prima lettura e ok, neanche alla seconda.
La parte in cui Harry poi si alza e Snape gli dice distringere e tenerlo dentro, ammetto di non aver colto l'oggetto della discussione, ci sono arrivata solo dopo aver letto l'originale (chissà perché, cosa strane), e ancora mi chiedo perché Snape glielo dica, anzi glielo ordini.

All'autrice originale e a te vanno i miei più vivi complimenti, è un gioiellino questa shot, intensa e sconvolgente come poche. L'autrice sa usare le parole come solo io mi sogno di fare, complimenti davvero.

Grazie per averla tradotta, per avermela fatta scoprire e, visto che ho fatto 30 faccio anche 31, grazie per avermi iniziato -sensa sapere- alle Snarry. Inizialmente storcevo il naso disgustata da questo pairing, ma poi ho letto una storia di Ernil e subito dopo una tua traduzione (credo qualcosa di DementorDelta, ma non vorrei sparare una cretinata) e beh, avete scoccato la freccia e fatto centro ragazze mie.

Complimenti.

Guenda



Risposta dell’autore:

Okay, procediamo con ordine. Mi fa piacere sapere che le mie note introduttive servano davvero anche ad altri - io non posso fare a meno di scriverle per ogni traduzione, perché si tratta sempre di storie che, per un motivo o per un altro, mi hanno colpita. Mi fa sorridere vedere che non sono l'unica che ha avuto bisogno di una rilettura, perché secondo me le premesse sono ingannevoli, per chi si approccia per la prima volta a questa storia... che poi si rivela essere del tutto diversa da quello che ti aspettavi! Qui sta il talento dell'autrice, che ha tirato fuori da una scena banale una situazione fuori dal normale ed una introspezione spaventosa - pur non usando figure particolari o lirismi.

Credo che l'ordine finale di Snape sia un'altra prova che i ruoli sia preimpostati e che gli attori recitino un copione: Harry gli lascia fare quello che vuole, quasi come vuole (intervenendo solo per creare scenari sempre differenti), senza (quasi)mai far sentire la sua voce; Snape, di conseguenza, lo tratta come una bambola, senza sentimenti.

Io invece ringrazio te per aver così apprezzato una storia che amo moltissimo, e mi fa piacere vedere che un'altra si sta unendo al lato oscuro XD E se mi permetti un po' di pubblicità - anche se la storia non è mia, sfortunatamente, quindi non ho molto di cui vantarmi - ti consiglio di leggere "In between days" di Atrata, tradotta da me qui su NA, con il link all'originale nella storia: è una long, quindi capisco che non inviti ad una lettura veloce (io l'ho divorata nell'arco di due-tre ore), con un intreccio fantastico, uno Snape che per me è LO Snape e un'ambiguità torcibudella che mi hanno fatta rimanere con gli occhi incollati allo schermo fino alla parola "fine". Se ti va facci un salto.

Grazie ancora.

Vilandra 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

La trama c'è, la si deve immaginare, ma c'è. Per chi ha poca immaginazione c'è il sesso di contorno.

Una dark room, un muro, pantaloni e difese calati. 


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy
Generi: Angst, Erotico - Avvertimenti: Drabble (100), Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 128
Pubblicata il: 06/05/2012 - Aggiornata il: 06/05/2012 - Questa storia è stata letta 744 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 11/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Son passata nel tuo profilo e ho visto anche questa, sempre corta, ma ero tranquilla e fiduciosa per via dell'altra.
Davvero, a me le drabble non piacciono per niente, magari anche ne leggo un paio tanto per, ma finisce sempre che poi me ne pento in generale. E invece...
Nella sua brevità, la trama c'è eccome. Ed è comunque strano, perché il raccontare qualcosa con pochissime parole e raccontarlo e riuscirlo a farlo capire in medias res beh, non è da poco.
Questa mi è piaciuta molto più dell'altra devo dire, ma solo perché riscpecchia un po' più l'idea di Draco orgoglioso che alberga nella mia mente. Che poi, è lui orgoglioso o magari è stato rifiutato da Harry? Eh, son dubbi.

Comunque, è scritta molto bene, dalla grammatica al senso a tutto il resto. Mi piace, sisi.
La dark room mi rocorda tanto il Babylon, anche tu sei fan di QAF?

Se dovessi scriverne altre, le leggerò molto volentieri.

Guenda



Risposta dell’autore: Ovviamente sono fan di QAF :DDD Mi fa piacere che ti piacciano le mie storielle e per quanto riguarda l'altro commento terrò a mente il tuo consiglio, ma sai come si dice "lettore avvisato mezzo salvato" XD Grazie davvero! :*

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 11/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Ah, scusa ti faccio due commenti perché son cretina e mi son dimenticata di scriverlo. Non voglio essere sfrontata, ma se posso darti un consiglio, magari non scrivere nelle note che tu non apprezzi le tue storie (tipo "Mio dio che cozzaglia" o "sono storie che non hanno capo né coda"), anche perché rischi di trovare il lettore che magari ci crede sul serio e poi non legge.
Ecco, basta, ora vado a farmi gli affari miei va' XD

 
 
Rating: R
Trama: "La morte di una persona è una tragedia. La morte di migliaia di persone è una statistica." A volte, quando salvi una vita, non ti accorgi che stai salvando anche la tua.
Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Blaise Zabini, Draco Malfoy, Harry Potter, Millicent Bulstrode
Generi: Angst, Azione/Avventura - Avvertimenti: AU, Morte di un personaggio secondario, Post libro 5, Pre-Slash, Violenza non descrittiva
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 5220
Pubblicata il: 19/06/2012 - Aggiornata il: 19/06/2012 - Questa storia è stata letta 1014 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 28/12/2012 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Sì, sempre, io, lo stalking mi viene particolarmente bene devo dire XD

A parte gli scherzi, sicuramente seguirò il consogio che mi hai dato, appena ho tempo, ormai però avevo già iniziato a leggere questa e dovevo finirla. Furiosity è un qualcosa di speciale, davvero. Scrive benissimo, ha idee geniali e le sa strutturare e svolgere al meglio. E scrive in un inglese che è gioia per le mie meningi quando leggo le storie in originale, davvero.

Questa storia è spettacolare. Dai personaggi alla trama al finale. Draco lo adoro, mi piace da impazzire, è perfetto e stra IC, è proprio lui. Harry anche, ma per IC vince Draco su tutta la linea. Millicent non saprei bene, ho letto i libri parecchio tempo fa e la mia memoria è un po' appannata, ricordo meglio i film che son più recenti, ma lì lei non c'è per niente quindi faccio la scettica e sospendo il mio giudizio :)

 Stilisticamente è anche questa immacolata, quindi complimenti vivissimi anche per questa, per te, la tua beta e ovviamente l'autrice originale.

Appena ho tempo mi faccio una full immersion delle tue traduzioni e di tutto qullo che ha scritto la santa donna di Furiosity.

Guenda



Risposta dell’autore:

Ciao Guenda!

Sto facendo le pulizie di primavera tra i commenti a cui non ho ancora risposto, ed eccoti qui.

Bellissima, bellissima recensione, ti ringrazio davvero!

poldina 

 
 
Rating: R
Trama: Draco Malfoy detesta molte cose: i Grifondoro, i diritti degli elfi domestici, i Mezzosangue, i Weasley e i drinks analcolici. Ma c'è una cosa che suscita lo sdegno di Draco più di qualunque altra. I grassoni. Per questo una fata decide di dargli una lezione...
Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Comico, Introspettivo, Romantico - Avvertimenti: Linguaggio
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 8 - Conclusa: - Numero di parole : 34257
Pubblicata il: 05/09/2012 - Aggiornata il: 29/09/2013 - Questa storia è stata letta 25014 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 15/01/2013 - A: Capitolo 7: Capitolo 7

Penso di essere triste sapendo che siamo a -1.
Ma penso anche che appena sarà finita la rileggerò da capo, ossì.

Non so come fai, ma ogni volta ch eleggo qualcosa di tuo finisco per sghignazzare come una pazza da sola, solo leggendo certe chicche che scrivi. In questo caso, l'arredamento della casa di Harry (anche eprché, davvero, mi ci rispecchio moltissimo). E poi beh, Draco mi fa morire. Sei capitoli passati a dire quanto sia una persona orribile e grassa e poi puff, ora è orribile perché è magro. Cioè, il modo in cui lo dice e poi scappa via mi ha fatto capitolare, davvero.

Passando alla storia, la trama è molto carina, non è così articolata e complicata, ma è svolta benissimo ed è anche scritta altrettanto bene, mi piace un sacco. No ok, è il tuo modo di scrivere che mi piace un sacco, perché a me la prima persona singolare non piace così tanto, eppure quando leggo qualcosa di tuo mi vengono gli sghiribizzi di gioia perché davvero, scrivi in modo geniale. Ci metti giusto quel pizzico di ironia che mi fa morire (in senso buono).

Complimenti, l'ho già detto per caso? Ecco, allora complimenti.

Guenda



Risposta dell’autore:

Ciao Guenda! ma grazie mille per la recensione!
Guarda a dirti la verità io adoro la prima persona per raccontare le storie... è più facile scrivere cose ironiche usando direttamente i pensieri del personaggio. Non ne vado pazza invece quando devo scrivere scene di sesso.. lì preferisco la terza!

Ahahah draco è troppo sfasato.. povero disgraziato!

Me lo immagino davanti allo specchio che strilla devo tornare grasso! devo tornare grasso!

Spero che anche l'ultimo capitolo non ti deluda ^_- 

 
 
Rating: Nc17
Trama: L'ennesima storia in cui Harry e Draco sono costretti a stare insieme per cause al di fuori del loro controllo e poi succedono un sacco di cose che condurranno al Vero Amore. Perché ogni scrittore di H/D deve scriverne almeno una.
Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Albus Silente (Albus Dumbledore), Blaise Zabini, Draco Malfoy, Ginny Weasley, Harry Potter, Hermione Granger, Lucius Malfoy, Millicent Bulstrode, Minerva McGranitt (Minerva McGonagall), Narcissa Black Malfoy, Nuovo personaggio, Pansy Parkinson, Poppy Chips (Poppy Pomfrey), Remus Lupin, Ron Weasley, Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Romantico - Avvertimenti: AU, Post libro 5, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Bond (di Anna Fugazzi)
Capitoli: 22 - Conclusa: - Numero di parole : 179047
Pubblicata il: 03/11/2012 - Aggiornata il: 06/10/2015 - Questa storia è stata letta 79706 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 08/04/2013 - A: Capitolo 11: 2 novembre – 5 novembre

La ragazza sa descrivere.
Neanche scrivere, ma descrivere proprio. Ho buttato un occhio all'originale e la tua traduzione, per termini e resa di significato è magistrale come sempre. Ci sono un paio di errori di distrazione (tipo un 'ragione' ripetuto due volte), ma oh, gente. Open Office dice che questo capitolo sono ben 19 pagine, e chi riesce a tradurre così bene e in così poco tempo -sì, è poco tempo, checché se ne possa pensare, ma mi chiedo io, chi dice "posta, posta!" ha mai tradotto qualcosa di così pantagruelico? No perché io stramazzo sulla tastiera dopo 10 pagine di betaggio, figurati dopo il doppio di traduzione ex novo-. Senti, la statua ti va vene in oro massiccio messa in piazza, o te la recapito a casa? (ovviamente anche quella per la beta, ti capisco sorella XD)

 Maaa passando al capitolo e alla maestria di questa ragazza. Non so neanche come commentare sinceramente. Ho come la sensazione che tutte le parole me le abbia portate via lei. Davvero, riesce a descrivere i sentimenti e le senzazioni e tutto in un modo così cinematografico da far paura. Anna Fugazzi è la la regista indiscussa di questa storia all'interno della mia immaginazione. È talento, poco da dire.
Vogliamo poi parlare della parte più intensa, toccante, profonda di tutto il capitolo? Voglio dire, è tutta narrata dal punto di vista di Hermione! L'equilibrio fatto persona! No dai, ma il Pulitzer, gliel'hanno già dato? Hermione, HERMIONE! Non ho mai visto una scrittrice dare così tanto spazio a personaggi secondari -per una Drarry- come sta facendo lei, MA! senza togliere importanza ai protagonisti. Davvero, è semplicemente strepitosa. Non credo avrebbe potuto prendere decisione migliore di far narrare a LEI l'intera scena, perché Hermione è davvero la persona più azzeccata in assoluto. Ma in questa storia ogni scena viene narrata dal personaggio giusto... e io mi chiedo, ma quanto lavoro c'è dietro una storia del genere?
Non c'è altro da fare, devo prendere coraggio e lasciare un commento in prima persona all'autrice, perché è fantastica e mi sto innamorando di questa storia come poche altre sono riuscite a fare.

Io non so cos'altro aggiungere, ogni volta che leggo un capitolo di questa storia ammutolisco di fronte tutto ciò che racchiude, sottointende e urla a gran voce.

Non smetterò mai di ringraziarti per aver iniziato a tradurre questa storia e aver(me)la fatta conoscere.
Due, tre, sette, quindici, non importa quanti mesi ci vorranno per i prossimi capitoli, nel momento in cui dici "la finirò, costi quel che costi", io mi fido e questo basta.

Guenda



Risposta dell’autore:

Cavolo. Ora mi hai fatto commuovere. *si asciuga la lacrimuccia*

Mi dispiace, perché devo proprio correre e se non rispondo ora, non avrò più tempo prima della pubblicazione del capitolo 12.

Comunque grazie, grazie, grazie della splendida analisi! E per quanto riguarda il lavoro dietro alla storia, ti vorrei indirizzare a questa pagina. Vedere per credere! 

A tra qualche ora col prossimo capitolo!

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 23/04/2013 - A: Capitolo 12: 6 novembre – 23 novembre

Arw. Purtroppo non so fare bene le fusa come la mia gatta, ma il concetto è quello. Ma arw <3

Io e la mia maledetta curiosità e sete di conoscenza (su questa storia) siamo state molto masochiste: ho letto e divorato ogni virgola del link che mi hai passato sul "dvd extra" di Bond.
Quella ragazza... non ho ancora ben deciso se collocarla in "folle" o in "geniale". Credo potrei inserirla nel "follemente geniale", però.
Davvero, queste manie ossessivo compulsive per"l'attenzione ai detagli" sono meravigliose.Cioè, io adoro questo tipo di cose e di solito mi sfondodi making of e compagnia. (no, non l'ho fatto per Il Signore degli Anelli, ma per Harry Potter sì. Tutti.)

Passando al capitolo, immacolato (a parte un aperte virgolette da discorso diretto mancate, tipo qui: Harry fece una smorfia mi riferisco solo alle altre persone nel cerchio, però. Io… mi riferisco anche a te. Non…”, che mi hanno un po' spiazzato, ma poi ho capito e sono tornata in fase 'occhi a cuoricino e ben aperti per leggere'), credo che questo insieme al precedente sia il capitolo (fino ad ora, mi sto trattenendo dal leggere l'originale) più "strategico" e più complesso per Draco, nel senso che qui si vede perfettamente la sua serpeverdità emergere. Credo che tutta la strategia applicata qui sia l'esempio più calzante di come deve essere davvero essere un serpeverde. Ma che bello *.*

Davvero, sarò ripetitiva, am questa storia è stupenda e procede sempre meglio.
I miei più sentiti complimenti a tutte, a partire dall'autrice, passando per te efinendo con la beta.

Un lavoro splendido :)



Risposta dell’autore:

Ciao! È sempre un piacere leggerti!

Grazie per la dritta sulla virgoletta mancante (oltretutto mancava anche un «non», quindi il senso era completamente stravolto!), sei sempre tanto d'aiuto!

Mi fa piacere che ti sia piaciuto il link! Dopo il termine della storia, ho intenzione di pubblicarne un paio dei miei preferiti!

Tanti saluti e a presto!

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 05/03/2013 - A: Capitolo 9: 26 ottobre – 29 ottobre

Stupida Guenda, così presa dal descrivere la meraviglia di questa storia che ti dimentichi l'equivalente grafico di questa bellezza.

Chibitoaster è un fottuto genio. Mi spiace per la volgarità, ma è la parola che descrive al meglio quelloc he ho pensato vedendo l'illustrazione.
Davvero, questa ragazza ha una mano d'oro. L'espressione sul viso di Harry è un qualcosa di sublime. È emozione pura. È un qualcosa di vivo, Harry si sta muovendo anche se sta fermo. Sembra una di quelle fotografie magiche. Davvero, è è è... È, basta!

L'avevo trovata su DA tempo fa, ma purtoppo non lo aggiorna moltissimo, cosa che invece fa con lj, ma io con lj ci litigo ogni volta, quindi ci rinuncio ad andare a guardare gli aggiornamenti.

Davvero, meravigliosa. credo la salverò (e non la farò girare, onnò).

Grazie anche a lei :)



Risposta dell’autore: Anche a me piace un casino! Peccato che, per quanto riguarda questa almeno, credo che le sue immagini siano finite, se non ricordo male...

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 05/03/2013 - A: Capitolo 9: 26 ottobre – 29 ottobre

Shame on me.
No, davvero. Mi sto cospargendo il capo di cenere e flagellando con qualsivoglia oggetto trovato sulla scrivania. Da quant'è che è online questo capitolo, Guenda? Giorni, giorni! E io lo commento solo ora. Shame on me, seriuosly.

Detto questo, e porgendo le mie scuse per non averlo fatto subito, non posso dire altro se non due cose:
1. ERA ORA! Lode all'eroe trionfatore, Harry si è dato una svegliata!
2. Io questa scrittice la adoro. Credo di stare per dichiararle il mio amore pubblicamente, che qualcuno mi fermi.

Non riuscirò mai a ringraziarti abbastanza per aver portato qui questa storia e per tradurla (così egregiamente tra l'altro). Davvero, sta diventando sempre di più una delle mie storie preferite in assoluto di questo fandom.

Come scrive questa ragazza, è un dono, davvero. È talento!

Non so veramente cos'altro dire. La storia è stupenda, è scritta benissimo, è originale, è tradotta benissimo! È veloce ma non troppo con gli avvenimenti, i capitoli sono lunghi chilometri e ti scalda il cuore sapere che quando ne andrai a leggere uno ti catapulterà nella storia per almeno un quarto d'ora, venti minuti se lo leggi assaporando ogni parola.
L'eccitazione che ti mette il leggerla, perché non sai cosa e se accadrà quello che ti sei immaginata, nello sperare (con Draco) che Harry finalmente faccia il fatidico passo, nel tremare con Harry per le paure che ha: davvero, questa storia la vivi, non la leggi.

È meravigliosa, solo questo.

Guenda



Risposta dell’autore:

Davvero! Vergogna! Ho anche fatto in tempo a correggere i refusi di cui ci siamo accorte post-pubblicazione! :P

E ti incoraggio a dichiarare il tuo amore alla Fugazzi: ha anche un LiveJournal, non sarebbe difficile!

E il tuo commento mi ha proprio fatto sciogliere come un cioccolatino in una tazzina di caffè bollente! 

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 31/12/2012 - A: Capitolo 5: 21 ottobre – 22 ottobre

L'anno finisce proprio bene, già mi mancava questa storia.

Questo capitolo è una bomba. Cioè, si scannano e si ammazzano e poi boom, si mettono a limonare duro contro un muro (cit. necessaria, anche senza il muro). E il tutto succede in un modo quasi assurdo, perché Harry è un sacco in confusione ed è proprio lui a sbilanciarsi e e e... niente. È esplosivo!

Le due immagini sono stupende e mi sono innamorata di quella dell'autrice per il tratto che ha. Lo so, è che son fissata coi disegni e quando vedo certe cose vado in brodo di giuggiole. Il disegno di Chibitoaster non lo commeno nemmeno, perché mi sale l'invidia. Anche io vorrei essere capace di usare (presumo) una tavoletta grafica come lei, splendido davvero (e anche gli altri, mi pareva ne avesse fatti altri per i capitoli scorsi). Ha un tratto spettacolare che mi piace un sacco.
Tornando alla storia, posso dire che mi piace sempre di più come sta andando. Non me la sono letta in inglese perché volevo godermela tutta per bene in italiano e devo dire che confrontando e leggiucchiando qualche frase qua e là, è tradotta sempre magistralmente, resa in italiano e grammatica comprese, complimenti!

Non vedo di leggere anche gli altri capitoli, ma so cosa vuol dire tradurre e beh, serve tempo, voglia e tanta, tanta pazienza. Ergo, nessuna pressione, l'attesa è una buona cosa nelle storie.

Intanto, buona traduzione e già che ci siamo, buon anno :)

Guenda



Risposta dell’autore:

Ciao! Grazie degli auguri, anzitutto, e poi grazie sopratutto per questo: «nessuna pressione, l'attesa è una buona cosa nelle storie.» Prometto di non approfittare della tua bontà: i tempi resteranno quelli già stabiliti, emergenze a parte, insomma!

Che gioia, non sai quanto sto ridacchiando al tuo «Questo capitolo è una bomba», sapendo quello che accadrà in quelli successivi. Mi aspettò un «è un'esplosione nucleare» come minimo!!

Comunque, non vorrei togliere a nessuno il piacere di leggere la storia anche in originale (anche perché non posso fisicamente), quindi se dovessi averne voglia, non preoccuparti dei miei sentimenti: fallo pure! Ti capisco, anche io ho poca pazienza per queste cose, e la poca pazienza si dimezza per le storie che mi prendono come questa!

Tanti auguri a te, anche se un po' in ritardo!

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 13/01/2013 - A: Capitolo 6: 22 ottobre

Questa ragazza è un'artista nata.


E non è difficile capire come mai tu abbia scelto di tradurla, è semplicemnte stupenda, ogni capitolo di più. Ammetto di aver sbirciato l'originale, ma poi ho chiuso tutto perché no, la traduzione merita e merita di essere letta così. Dopo, alla fine di tutto, allora me la leggo in lingua. Oh, brava Guenda, così si fa.

Scherzi a parte, a parte qualche piccolo errore di battitura, è perfetta.

Brave, ad entrambe.

E io attendo, che quel benedetto ragazzo si dia finalmente una svegliata, la fine della sessione estenuante e il prossimo capitolo :)

Guenda

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 10/02/2013 - A: Capitolo 8: 24 ottobre

Cioè, ma yai!

Unltimamente sono stata tipo pochissimo a casa, vivendo in università e tornando sempre tardi e con zero voglia di fare qualsiasi cosa, sperando di trovare la sera qualche aggiornamento. E oggi questo. Quando mi è arrivata la mail di notifica ho esultato, davvero XD

Il capitolo è corto, ma è così carino che per renderlo più lungo l'ho riletto due volte. Questa storia mi piace sempre di più e non vedo l'ora di finire la sessione e potermela gustare anche in lingua, glab.
Pensa che ormai, sono così presa dalla storia aspettando che finalmente Harry si dia una svegliata che mi ero completamente dimenticata della trama di fondo, ovvero incantesimo-chi l'ha lanciato-perché-et similia. Cioè, quando ho letto la parte in cui ne parlano ho pensato "eh? che incantesimo lanciato male? Oh sì, c'è anche quello, vero" Davvero, ti prende tantissimo!

Per il resto, come per la'ltro capitolo, non ho (avuto) tempo per dare un'occhiata all'originale, quindi non posso dir nulla sulla traduzione. C'è qualche refuso, ma proprio un paio e, beh, chissenefrega quando c'è il capitolo! *.*

Comunque, io ammiro la costanza della traduzione sotto esami, davvero. Io di solito smetto di betare in sessione perché non riesco a star dietro a tutto (e perché non mi porto via il computer in uni o passo le giornate a leggere qui invece che sui libri XD), quindi non posso che ammirarvi e dirvi grazie per allietare noi povere studentesse con queste chicche, davvero.
Ah, non mi stancherò mai di ripeterlo, ma l'attesa è sempre gradita quando si parla di aspettare sempre cose del genere e finché la storia è conclusa io sono disposta ad aspettare anche mesi pur di leggere i capitoli :)

Ancora grazie. E ottimo lavoro!

Gue



Risposta dell’autore:

Ciao!

Ok, Alias è subito corsa a correggere i refusi, perché non le stanno simpatici.

E conosco bene la sensazione di desiderare un aggiornamento con tutto il cuore, e sono tanto felice di averti potuto regalare una così bella sorpresa!

Aspetti che Harry si dia una svegliata? Non dovrai attendere a lungo!

Grazie mille a te, per il tuo continuo sostegno e incoraggiamento, e per i complimenti, eheh.

A tra poco con la svegliata!

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 29/01/2013 - A: Capitolo 7: 23 ottobre

Ho letto il capito già ieri, ma non ho avuto tempo per mettermi a scrivere qualcosa, quindi lo faccio ora :)
Devo dire che questa storia mi piace sempre di più e la tentazione di andare a leggermela in lingua per sapere come finisce diventa sempre più impellente, ma mi sto trattenendo in modo molto stoico (anche grazie agli esami che non mi lasciano molto tempo per il diletto, ahimè). Sono brava, neh? XD

Inutile dire che è scritta in modo impeccabile dal punto di lista grammaticale et similia, anche se purtroppo non posso dire la stessa cosa della traduzione perché beh, non ho ancora letto il capitolo in inglese, ma visti i precedenti ci metterei una mano sul fuoco che sono tradotti a meraviglia.

Il tempo stringe e io non posso fare altro che rinnovare i complimenti, all'autrice, traduttrice e beta (non so di chi sia il merito -o se di entrambe- ma il lavoro svolto è impeccabile, ripeto).

Ah già, Draco. Ah, Draco! Che bello quando un'autrice lo fa rendere cosciente di quello che gli succede interiormente in questo modo, per gradi (e ok, un po' costretto anche). Mi piace davvero moltissimo come personaggio tratteggiato così, è molto reale e beh, adolescente XD

Non vedo l'ora di leggere il resto (e l'originale, esami finite presto!)
Guenda

Risposta dell’autore:

Ciao!

Ti confesso che io non avrei il tuo stesso autocontrollo, e se già adesso (che non è ancora successo nulla di eclatante) hai problemi a trattenerti, ne riparliamo tra qualche capitolo!!

Grazie per la fiducia per quanto riguarda la qualità della traduzione: anche di questo riparliamone dopo che l'avrai letta in originale, sono curiosa!

E ti confesso un'altra cosa: il merito dell'impeccabilità va tutto ad Alias, sapessi quante figuracce mi fa risparmiare!!

A presto (qualche giorno!) col prossimo capitolo, spero!

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 23/12/2013 - A: Capitolo 14: 29 novembre – 21 gennaio

Scrivo questo commento in preda alla stanchezza, quindi non so che verrà fuori, italiano compreso.

Premetto che da quando mi è arrivata la mail di notifica, non ho fatto altro che dire "ok, adesso leggo, cinque minuti e via", ma poi mi sono ritrovata sommersa di cose da fare (grazie università, grazie!) e stra laboratori e lavoro sono riuscita solo adesso a mettermi in pari con la storia.
(Che poi, ho dovuto rileggermi il capitolo prima perché non mi ricordavo più a che punto si era fermata la storia, am dettagli XD )

Cioè, ma arw. E arg! Perché dai, finalmente le cose si stabilizzano e poi boom, cliffhanger di meeeeerda. ma è ok, va bene così, ci stava, no? Però son curiosa, perché comunque dopo aver passato tutta la storia a pensare chi potesse essere, adesso anche se so che non è così importante ai fini della storia beh, son curiosa lo stesso, oh.
Insomma, spero solo di poterlo sapere presto (no, non andrò a leggermi l'originale, no!) ;)

Per il resto, beh ho votato anche io per il sondaggio, yahoo! E niente insomma, sono stanca ed esalatata per cose stupide, tipo queste XD

No sul serio, non saprei che altro dire ancora su questa storia e sull'autrice 8e su te e la beta, ovviamente). Ho anche cercato sotto la pagina dei sinonimi di "bellissima" e "stupenda", ma gira e rigira ho usato tutte le parole nei precedenti commenti.

Di certo, gli aggiornamenti di questa storia sono una nota più che positiva, era una vita che non leggevo una storia così meravigliosa da queste parti.
E sì, mi fido quando dici che porterai a termine la traduzione, anche se a distanza di tempo.

 E niente, qua ormai è natale e quindi ti auguro buone feste... e speriamo a presto :)

Guenda



Risposta dell’autore:

Ariciao!

 e poi boom, cliffhanger di meeeeerda. ma è ok, va bene così, ci stava, no?

Eh sì, c'era da aspettarselo. Ma davvero, la curiosità è davvero superflua, ti giuro!

 ho votato anche io per il sondaggio, yahoo!

Yahoo! Grazie di aver votato!  

 No sul serio, non saprei che altro dire ancora su questa storia e sull'autrice 8e su te e la beta, ovviamente). Ho anche cercato sotto la pagina dei sinonimi di "bellissima" e "stupenda", ma gira e rigira ho usato tutte le parole nei precedenti commenti.

 Ma daiii!!!!! Così ci fai arrossire!! Anche le tue recensioni sono "bellissime" e "stupende"!

A presto col prossimo capitolo, dai!

poldina 

 

 

 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 14/04/2014 - A: Capitolo 15: 21 gennaio – 23 gennaio

Sono stanchissima ma non posso non commentare.

La cosa assurda è che giusto ieri ho pensato a questa storia e a quando sarebbe potuto uscire il prossimo capitolo..insomma, neanche se lo fai apposta XD

Non mi stancherò mai di ripetere quanto questa ragazza sia una maestra nel descrivere e scrivere. Le due scene di intimità e soprattutto la seconda, dio mio. Mi hanno veramente messo i brividi. Leggere quelle poche parole, ben scelte (e questo è anche grazie alla tua traduzione, che è magistrale a dir poco, davvero), e messe lì, quasi per caso, in un periodo che sembra non finire più, pieno di virgole, che ti tiene col fiato sospeso fino all'ultima sillaba, fino a quando non sai come finisce... ecco. Io mi sono sentita così, sospesa e fremente dalla voglia di leggere ancora, di più, tutto.

I complimenti non saranno mai abbastanza e non mi stancherò mai di ripeterlo. Anna Fugazzi è talendo che esce da ogni poro e tu riesci a rendere in italiano questa storia (così come anche le altre in realtà) così bene che vien quasi da piangere.

 Complimenti. A te, all'autrice e alla tua beta, perché questo capitolo è immacolato.

Guenda



Risposta dell’autore:

Grazie, grazie, grazie a te, anche a nome di Alias. 

Quasi quasi che mi hai fatto commuovere.

Spero proprio di non deluderti mai!

poldina 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 04/10/2014 - A: Capitolo 16: 25 gennaio – 4 febbraio

Aaaaa finalmente un po' di tempo per riprendere gli arretrati! Che poi è assurdo, attendo con immensa ansia un aggiornamento di questa storia, e poi quando esce sono io che aspeto eoni prima di poterlo leggere (lavoro ed esami, pessima accoppiata).

Davvero, come sempre questa storia è tradotta magistralmente e beh, in generale è stupenda. Mi spiace da morire come si stanno evolvendo le cose, ma spero comunqu ein un lieto fine. Vero?

È sempre emozionante vedere un aggiornamento comparire tra le notifiche.
Non vedo l'ora di leggere il seguito, sperando di riuscire a leggerlo appena pubblicato e non settimane dopo XD

Grazie. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 27/01/2015 - A: Capitolo 17: 8 febbraio – 11 febbraio

Trovare l'aggiornamento di questa storia è sempre una sorpresa più che gradita.
Mi era mancata, questo universo è fantastico e migliora sempre di più ogni volta che lo leggi. Inizia a piacermi un sacco Pansy, perché ci tiene a Draco, anche se non ne azzecca una XD E Ron. Ah, Ron, lo adoro!
Davvero, leggere Bond è come tornare a casa anche per me, è così bella e avvolgente che ti senti un po' confusa quando il capitolo finisce.

Davvero, grazie per continuarla anche nonostante gli impegni e la vita personale.

 Guenda 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Una maledizione lanciata da Voldemort fa regredire Harry all’infanzia. Snape deve proteggerlo mentre l’Ordine cerca di trovare un modo per annullare l’incantesimo. 

Nota: storia ambientata in una realtà alternativa nella quale Harry ha più di diciotto anni e frequenta Hogwarts.


Categoria: (T) Harry/Severus - Personaggi: Albus Silente (Albus Dumbledore), Harry Potter, Poppy Chips (Poppy Pomfrey), Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Comico, Drammatico, Romantico - Avvertimenti: AU, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 22 - Conclusa: - Numero di parole : 14681
Pubblicata il: 24/11/2012 - Aggiornata il: 15/04/2013 - Questa storia è stata letta 44730 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 16/04/2013 - A: Capitolo 22: Capitolo 22

Ho iniziato a leggere questa storia nell'ombra, fin dal primo capitolo che hai pubblicato, perché ero parecchio titubante su una storia del genere.
Della storia, ci sono alcune cose che ho apprezzato e altre no, come anche per quanto riguarda la traduzione.
Mi spiego meglio, così mi tolgo anche il proverbiale sassolino dalla scarpa: personalmente, e dico, personalmente, non apprezzo il dividere una storia di circa 14 mila caratteri in 22 capitoli che sono più che altro flash fic o addirittura drabble per la lunghezza che hanno, tenendo conto che l'originale è una one shot, quindi a capitolo unico.
Ora, io so cosa vuol dire tradurre, e dico tradurre sul serio, con sentimento, mettendoci anima e corpo per rendere al meglio quelle sfumature che spesso sono proprie solo di una lingua e non hanno una effettiva corrispondenza in un'altra, ho betato e beto ancora oggi traduzioni di parecchie fic -sebbene di altri fandom-, so cosa vuol dire ritrovarsi a notte fonda a risistemare quel passaggio e quella frase che proprio non ti vengono e continuare ancora e ancora perché hai la tua scaletta e devi -nel mio caso- consegnare il capitolo betato alla traduttrice entro tot e ti sei presa in ritardo perché beh, (purtroppo) non esiste solo il mondo delle fic, ma anche quello reale con lo studio, i problemi e gli impegni e tutto quello che ci va dietro, davvero, questo lo capisco. Quello che non capisco però, è perché suddividere una one shot, sebbene di più di 40 pagine, in 22 capitoli, cortissimi, che non appena inizi a leggerli, sono già finiti e ti fanno restare lì, davanti allo schermo, con l'amaro in bocca e la voglia di smettere di leggere finché tutta la storia non sarà conclusa perché davvero, ti si stringe lo stomaco a vedere una shot del genere 'mutilata' in questo modo. Davvero, perché?

Con questo, non voglio assolutamente suscitare polemiche, ci mancherebbe altro, è che aspettare 22 capitoli così mi ha fatto veramente stringere lo stomaco e starci male, perché la storia mi piace, mi è piaciuta davvero da matti e, sebbene sia stata così titubante fin dall'inizio, mi ha preso così tanto che ad un certo punto sono andata a leggermi l'originale e dopo una decina di righe ho smesso dicendomi "no Guenda, porta pazienza e aspetta che posti, perché tradotta così merita tanto quanto l'originale". E così ho fatto, davvero, ho aspettato buona buona nel mio angolino e ogni volta che postavi un capitolo nuovo, andavo a rileggermi i due precedenti e poi l'ultimo e dopodiché andavo a leggerlo in originale e mi stupivo ogni volta di più come traducevi (magistralmente, come sempre tra l'altro).

Questa storia mi ha fatto davvero penare, sudare freddo, sperare, arrabbiare, saltare di gioia, star male, mi ha fatto di tutto e se il mio povero stomaco non è contento, io lo sono così tanto da esserlo anche per lui. Per dirla con una parola, questa storia mi ha fatto emozionare alla grande.

Ora capisci perché il vederla frammentata in così piccole 'porzioni' mi ha fatto un po' ribollire il sangue nelle vene? Una parte di me continuava a dire "ehi, sono 14 mila caratteri, quanto può metterci a tradurla?" e un'altra parte di me diceva "è umana, ha una vita anche lei, se ha deciso in questo modo un motivo ci sarà e sono affari suoi, devo solo ringraziarla per averla tradotta e per aver mantenuto gli aggiornamenti oltremodo regolari".
Voglio dire, ero divisa io stessa in mille parti, da quanto questa storia mi aveva preso e mi premeva leggerla, la vedevo nella liste delle recenti e mi ci fiondavo, poi mi ricordavo la trama e storcevo il naso, poi leggevo il capitolo e ci rimanevo malissimo, poi leggevo le tue note che dicevano "ehi, ci siamo quasi, manca poco" e continuavo a ripetermi "no no no no, non può finire, è ancora troppo presto, voglio sapere altro, voglio un seguito, un extra, una qualsiasi altra cosa pur di continuare a leggerla, tutto". La maggior parte delle volte oltre a rileggermi anche i capitoli prima, leggevo così tanto in fretta il capitolo nuovo che ero costretta a tornare indietro e ricominciare da capo, un po' perché me l'ero fumata troppo in fretta e un po' perché non volevo che finisse mai.

Questa storia è veramente una cosa assurda, non credo che ce ne sia stata un'altra che mi abbia fatto animare così tanto. Questa storia l'ho divorata e ora che (finalmente) è finita, posso rileggerla e assaporarla per intero e so che quando arriverò alla fine avrò voglia di ricominciare da capo.

In ogni caso, sarò sincera fino all'ultimo, e ti chiedo di portare pazienza per questo, vista anche la lunghezza di questo commento: quando ho iniziato a scriverlo (circa 20 minuti fa a occhio e croce -sì, sono lenta, sceme on me!-) ero partita con l'idea di dire semplicemente "ehi, 22 capitoli, are you fucking kidding me?!", ma poi, quando mi ci sono messa, ho ricominciato a pensare a tutta la storia, a tutto quello che mi ha fatto provare, e davvero, per quanto mi piaccia, non so se la amo o la odio di più.
Mi ha totalmente scombussolato e fatto infuriare e fatto innamorare di quei due ancora di più. Mi ha lasciato a bocca aperta per la semplicità con cui Perfica narra la storia, per come li fa agire, per come non li fa agire, per quello che dicono e non dicono, per tutto.

Giunta a questo punto, non so più neanche se sono felice o sono triste per come sia finita e perché, dio mio, è finita!

Vilandra, ti chiedo scusa per la lunghezza spropositata di questo commento, ma in mia difesa posso dire che dovevo recuperare in un certo senso tutti i commenti che non ti ho lasciato lungo la strada, spero tu non me ne voglia (né per questo, né per il mio monologo senza senso).
Solo, grazie. Per averla tradotta, per averla conclusa e per averla fatta conoscere.
(Ovviamente, i ringraziamenti sono anche per Ernil, che ha tutta la mia comprensione e il mio sostegno, perché fare la beta (e sopravvivere alla vita quotidiana) è un lavoraccio, ma qualcuno dovrà pur farlo :)  )

Guenda (che ora si va a mettere in salvo prima dell'invettiva e conseguente sfuriata della traduttrice qui presente)



Risposta dell’autore:

Bene, andiamo con ordine: ho trovato la storia e, seppur non molto lunga, ho deciso di dividerla in capitoli brevi per facilitare traduzione e betatura, con l'idea di postare poi con un buon ritmo. Bon. Tra il dire e il fare però si è interposto un oceano... il periodo di esami è sempre caotico, ma speravo di riuscire a prendere il ritmo delle pubblicazioni una volta iniziati i corsi; pia illusione: sono due mesi che esco la mattina presto e torno a casa quasi tutti i giorni nel tardo pomeriggio, e in quel che resta di questo devo fare tutto il resto. Addirittura arrivata all'ultimo capitolo non ricordavo quando avevo postato il precedente! Però prima di essere una traduttrice (e per breve tempo scrittrice), ero un'avida lettrice e morivo ogni volta che rimanevo in attesa di un aggiornamento, con la paura che addirittura non ci sarebbe stato un finale per chissà quale motivo. Quindi, capisco il tuo stato d'animo, lo condivido, ma da parte mia posso solo dire che mi sento sempre in colpa quando non riesco a restare nei tempi che mi ero prefissa - va bene creare un po' di suspance, ma lasciare appesa la gente no, io odio restare appesa. Quindi no, niente invettive e/o sfuriate, per carità... non mi è passata neanche per l'anticamera del cervello.

Mi spiace avervi fatte penare tutte, ma sono contenta che la storia ti sia piaciuta (e non vorrei diventasse un punto secondario XD). Mi fa sempre piacere quando qualcuna apprezza quello che faccio, sempre grata all'aiuto di Ernil (anche se ora è un po' che non la sento, spero passi almeno a dare un'occhiata qui, ma in ogni caso ringrazio anche a nome suo).

Un bacio :) 

 

 
 
Rating: R
Trama: Il mondo di Draco guadagna un nuovo componente, proprio quando pensava di aver finalmente risolto tutto.
Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Ginny Weasley, Harry Potter
Generi: Angst, Introspettivo, Romantico - Avvertimenti: Post libro 7 (senza epilogo), Sesso non descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 24215
Pubblicata il: 24/12/2012 - Aggiornata il: 24/12/2012 - Questa storia è stata letta 2232 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 24/12/2012 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Ho appena finito di leggere questa storia. Sono stata attirata dal titolo e beh, da te (sto seguendo anche Bond, che non ho ancora avuto il tempo e la dedizione di commentare, shame on me), della serie "buona traduttrice non mente".
Complimenti. A te, per la traduzione (ho sbirciato l'originale, è stata tradotta stupendamente e sei riuscita a mantenere le sfumature dialcune parole quasi del tutto intraducibili) e all'autrice originale, che ha scritto un capolavoro in modo egregio.

Questa storia l'ho amata da subito, fin dal titolo e non mi ha deluso neanche per un solo istante. La trama è tessuta perfettamente, non fa una piega e ci sta alla perfezione, anche come temi trattati (insomma, neanche io credo che uno che torna in vita dopo essere morto proprio bene non stia); ancora mi sfugge il motivo del perché Draco abbia questi attacchi e cosa sia questa cosa (che mi ricorda un po' quello che sente Dexter nel libro di Lindsay).
Davvero, è semplicemente stupenda, penso che la rileggerò a breve e per un bel po' di tempo.

Le sensazioni che ti suscita e ti fa provare sono strabilianti, ti sembra di essere lì, di vedere e capire cosa Draco stia provando in quei momenti. La madre di Draco sebbene compaia pochissimo, è meravigliosa e semplicemente mamma, così come io me la sono sempre immaginata nei libri; Harry è impagabile ed è anche lui esattamente come io me lo sono sempre immaginata (tranne l'orecchino), forte e solido fuori e una persona normale e fragile dentro, ma non fragile in senso cattivo, ma nel senso di umano. E mi piace, mi piace, mi piace. Da impazzire. Tutto!

Davvero compliementi, questa storia è un capolavoro.
Anche dal punto di vista stilistico e grammaticale è immacolata (uhm, forse solo una vista qui, quando dice incoraggia bacia più profondi, ma è svista probabilmente da battitura.
Ah! Le cose che mi hanno riempito il cuore -oltre alla storia-? Il congiuntivo usato correttamente, la è maiuscola accentata correttamente e gli accenti gravi e acuti sulle parole ambigue! No davvero, non sto scherzando, leggo di quelle cosa da far accapponare la pelle e che procurano male fisico a vederle..

Ancora complimenti e grazie per averla tradotta.

Guenda



Risposta dell’autore:

Ciao! Anzitutto grazie per avermi dato fiducia solo sul nome, e poi grazie per i complimenti. Forse l'hai già fatto, ma ti consiglio di leggere anche l'altra fic della stessa autrice "The Business of Saving Souls", che a mio parere è un capolavoro ancora migliore.

La cosa sono semplicemente attacchi epilettici, e credo che si tratti di una semplice epilessia molto Babbana, causata però da un qualche incantesimo lanciato da Voldemort. Draco ne parla poco, ma la descrive come "side effect", un effetto collaterale provocato da qualcosa di cui Voldemort è responsabile.

L'orecchino è stato argomento di discussione anche tra me e Alias, la mia beta, alla quale è dovuta l'immacolatezza dal punto di vista stilistico e grammaticale. E' una purista cagacazzi, che ci vuoi fare?? E non le piacciono gli orecchini alla Vendola...

Grazie ancora, e a presto, spero.

 poldina 

 
 
Rating: Pg
Trama:

Sarcasmo, tanta stupidità, un Draco Malfoy in un esame di coscenza un po' demenziale.

 


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy
Generi: Comico - Avvertimenti: Flash Fiction (500), Post libro 7 (senza epilogo)
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 270
Pubblicata il: 11/01/2013 - Aggiornata il: 11/01/2013 - Questa storia è stata letta 505 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 11/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Ahahah, ma no dai, perché?
Premetto che di solito non apprezzo le storie così corte, ma stamattina avevo sonno e voglia di leggere qualcosa di tranquillo e corto e beh, son finita qui.
È vero, è una storia senza pretese, ma è scritta in un italiano corretto e si fa leggere tranquillamente.
È molto simpatica, Draco te lo vedi così, davvero.

Beh, che altro dire? Mi è piaciuta :)

Guenda



Risposta dell’autore: Grazie per avermi dato un'opportunità, allora :D Sono contenta che ti sia piaciuta!

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Non ci sono recenti aggiornamenti riguardo l’incidente del Tower Bridge avvenuto lo scorso quattro ottobre. Secondo un comunicato stampa ufficiale di questa mattina da parte del capo della polizia di Scotland Yard la competenza del caso sarebbe passata nelle mani dell’FBI. Ciò che è accaduto sotto gli occhi increduli di centinaia di cittadini londinesi è ancora un mistero.”


Questa è la storia di una rana che cadde in un pozzo e di un ragazzo che l'aiutò a uscirne.

 

Beta: fracchan 


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Blaise Zabini, Draco Malfoy, Harry Potter, Hermione Granger, Kingsley Shacklebolt, Pansy Parkinson, Ron Weasley
Generi: Angst, Romantico - Avvertimenti: Linguaggio, Post libro 7 (senza epilogo), Sesso descrittivo, Violenza non descrittiva
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 16 - Conclusa: No - Numero di parole : 96658
Pubblicata il: 15/01/2013 - Aggiornata il: 23/05/2013 - Questa storia è stata letta 16639 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 13/05/2013 - A: Capitolo 15: Here is the house

Ho aspettato questo capitolo da non so quanto. Ma prima di questo, mi scuso per il mancato commento allo scorso capitolo. Sono così presa da università et similia che quasi mi son dimenticata che esistesse un posto chiamato Nocturne Alley, e questo solo per darti un'idea di come son presa (ma! vedo dalle note che anche tu non sei messa tanto meglio… insomma, congratulazioni! ;)

Tornando a noi, ehm ehm. I spati di gioia non li faccio (ancora), ma qualcosa mi dice che tipo nel prossimo capitolo li farò eccome XD
Di questo capitolo mi è piaciuto tantissimo l'inizio, non la parte in corsivo, diciamo, ma quella subito dopo: per un momento ho creduto fosse Draco a pensare, ma poi quando ho visto Ginny mi sono corretta. Fila tutto così bene, tutto così liscio, un po' come quando sei al mare, in acqua e le onde ti cullano dolci, rilassante, sicuro e poi SBAM! arriva l'onda che non ti aspettavi e ti sommerge così tanto da toglierti il respiro (e, ahimè, in questo caso sapeva di caffè amaro).
Stupendo. Non saprei come altro descriverlo.
Il tuo Harry è un qualcosa di stupendo, come si muove, come pensa, come agisce e come non agisce. Mi piace da morire, davvero. Non so se sia IC, ma è sicuramente l'Harry come è nella mia testa.
Draco invece non l'ho ancora capito, un po' come Harry, ma so che mi piace il suo essere petulante e schizzinoso e il come (odio, adoro questo verbo, anche se non saprei nella realtà come raffigurarmi il movimento) "arriccia" il naso *si scioglie come burro al sole*
Hermione Hermione, ma dove metti le mani? Ma cosa dici al tuo migliore che è bellissimo? Qui ho storto un po' il naso, però poi ho pensato: ehi, son cose che facevo anche io col mio migliore amico (maschio e gay tra l'altro), quindi è normale Guenda, non rompere le palle e vai avanti a leggere che questo è IL capitolo.
E ci ho preso, ma yai! *.*

Ah, che scena. Così densa e scorrevole e reale e perfettamente naturale che mi viene quasi da piangere a (ri)leggerla.

Che altro dire? Beh magari una richiesta… non sono una di quelle che pressa per avere il capitolo successivo perché beh, anche le autrici sono umane e hanno una vita e lo capisco più che bene. Sono oltremodo disposta ad aspettare mesi per leggere la continuazione, ma ti prego: dimmi che la finirai un giorno! Perché si sta sviluppando così bene la storia che sarebbe veramente un delitto non concluderla. Ho iniziato a leggere storie stupende per poi scoprire che l'autore si era stancato di scriverle o non aveva più idee e davvero, questa è una cosa che un po' mi dà sui nervi e un po' mi spezza il cuore. La finirai, vero?

Non posso far altro che rinnovare i miei complimenti per la tua scrittura, l'immacolatezza della capitolo (e quindi complimenti anche alla Beta :) e dirti che ora che le cose si stanno smuovendo ed evolvendo per il verso giusto non deo l'ora di leggere i prossimi! …e ho una certa sensazione, tipo che sul più bello SBAM! di nuovo con un colpo di scena totalmente inaspettato sul mistero del rapimento di Draco. Ahi ahi, saran dolori se succederà XD

Ancora complimenti… e congratulazioni!
Guenda

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 21/03/2013 - A: Capitolo 10: There is a ligth that never goes out

Qualcosa mi dice che a far danni ed esperimenti son stati anche dei medimaghi magari.
Comunque: mi piace. Signore e signori, in alto le trombe che qui tra un po'si balla! No apsetta, che bruttissimo accostamento di parole che ho fatto, ehm.

Si beh, la marmellata. E che a me fa veramente schifo, non riesco a sentirne neanche l'odore, altro che occhi a cuoricino anche per un solo cucchiaino!

Immacolato come sempre, ben scritto e scorrevole. Leggerla a capitoli è un'agonia, non vedo l'ora di sapere cosa succede dopo, dannazione.

A presto, 

Gue



Risposta dell’autore:

Tromb... e ballare insieme ci sta proprio bene ah aha ah. 

Anche a Harry fa' schifo la marmellata di mirtilli, e ti manda tanti bacini per questo XD! Draco invece ringhia un po', ma lui è sempre sull'incazzato andante, lascialo stare... ha avuto un periodo difficilotto.

Ti ringrazio tantissimo per il commento e ringraziamo la mia santa-beta fracchan perché non si fa sfuggire nulla!

Un bacione,

 

Sutica. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 08/04/2013 - A: Capitolo 11: Waiting for the night

Commento questo capitolo una settimana e passa dopo averlo letto. Ci credi se ti dico che ho la scheda aperta da venerdì notte e non l'ho mai chiusa perché continuavo a dirmi "no, così la vedo e commento e poi posso chiuderla"?
(a mia discolpa però, posso dire che un "meglio tardi che mai", è la carta vincente XD)

Detto questo, dopo essermi cosparsa il capo di cenere, posso solo dire che la storia si sta muovendo per il verso giusto, nel senso che si inizia a sentire un po' di cose smuoversi e venire a galla. Ma yai *.*
Che poi, Draco, tutto spocchioso e freddo, se fosse consapevole di cosa fa e come si mette durante la notte, credo andrebbe a sotterrarsi da qualche parte di corsa XD
Harry è veramente tutto da mangiare. Ha un'umanità in sé impressionante, è più vivo qui sulla carta che non come l'hanno reso nei film (ho questo piccolo difetto che avendo letto i libri eoni fa, ormai tendo a pensare i personaggi come sono nei film, shame on me). Mi piace moltissimo come personaggio, urla "Draco, AMAMI e COCCOLAMI!" da tutte le parti, straripa di Grifondoraggine e buone intenzioni e ha umiltà da vendere (cosa da non sottovalutare secondo me, perché la Row nei libri l'ha resa molto più che evidente qsua caratteristica, e mi dispiace devo dire vedere autrici che lo descrivono pieno di sé solo perché è ultra potente e famosissimo et similia).
Ma il tuo Harry, ahhhh!

Basta, scappo via che ho una tesi che non si scrive da sola (sigh sigh sob). Ora che le cose iniziano a scaldarsi, non vedo l'ora di leggere i prossimi capitoli.

A presto,

Guenda

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 22/02/2013 - A: Capitolo 6: Precious

P { margin-bottom: 0.21cm; }

Sono ultra di fretta e indietro con i capitoli, ma non potevo non scrivere nulla. Ho letto sia il capitolo precedente che questo e mi sono sembrati veramente ottimi. Harry è da mangiarlo di baci. Draco pure. Quei due insieme sono un qualcosa di meraviglioso, davvero XD

Specie in quest'ultimo capitolo, che ho adorato credo più di tutti gli altri, Harry è stupendo, è un qualcosa che non so definire. Davvero, io me lo immagino così. E Ron, Ron! Il vecchio Ron che gli fa il cazziatone! Questo è stato un tocco di classe, nel senso che sì, ora lo riconosco Ron :)

Ah, ho adorato la scena della doccia in un modo che non so descrivere. L'amore che Harry mette in ogni suo gesto nei confronti di Draco, la pazienza che ha, l'essere e dimostrarsi forte anche davanti al fantasma di Draco, è un qualcosa di stupefacente e lo hai descritto in modo egregio.
Mi si è straziato il cuore alla fine invece, quando Draco crede di essere l'uomo delle stelle che può volare anche senza scopa e poi si scaglia contro Harry e lo accusa di essere un bugiardo. Davvero, ho mancato un battito leggendolo.

Ah, sì, prima che mi dimentichi: non so se sia da te voluto o se sia una mia mancanza, ma Harry sa già di provare qualcosa per lui? Perché, specie nel primo capitolo ("La sua tensione trovava pateticamente sfogo nell’incessante movimento della gamba destra che faceva tremolare la sedia. Nessuna mano si sarebbe allungata e posata con fermezza sulla sua coscia per frenare quel balletto snervante.", "Un tremito attraversò la sala, a quel punto ci sarebbe stato un braccio dietro la schiena a placarlo, silente e discreto gli avrebbe impedito di perdere la testa. Ma Malfoy non c’era. E Harry aveva voglia di spaccare tutto." -sì, queste sono le due frasi che più di tutte mi hanno fatto innamorare della storia fin dal primo capitolo-) sembra comunque che loro due abbiano sviluppato un certo attaccamento e una qualche quotidianità insieme. Mi spiego: dal mio punto di vista, perché due persone arrivino a conoscersi così bene da sapere esattamente cosa fare per tranquillizzare l'altro in certe situazioni, vuol dire che sono molto vicine o comunque che hanno in un qualche modo raggiunto un livello tale di sintonia che rientra quasi nella sfera più personale. Però poi Harry ha quasi paura di toccarlo, non se ne approfitta e non fa quello che ci si aspetterebbe da un innamorato, tipo non so, abbracciare Draco o dargli un bacio, cioè fare un qualcosa che faccia capire che tra loro c'è qualcosa. Ed è per questo che mi è venuto il dubbio, specie in questo capitolo, che magari Harry sotto sotto sente qualcosa per lui, ma ancora non ha capito cosa sia/non lo vuole ammettere/confonde l'amicizia e il loro rapporto per appunto solo una stretta amicizia.
Aggiungendo il fatto che qui poi il “vero” Draco non si sa come sia e come si rapporti con Harry normalmente perché per ora è stato descritto solo nel suo “nuovo stato”, beh, mi fa prudere le mani dalla curiosità di svelare l'arcano XD

Non vedo l'ora di leggere i prossimi capitoli :)

p.s. devo aver fatto casino con il copiaincolla del commento e ora è un misto di Times NR e Verdana (a occhio e croce). Scusa!



Risposta dell’autore:

Ciao donnarosa!

Non ti preoccupare d'esserti trovata indietro, capisco benissimo che a volte la vita non ci permetta di prenderci qualche minuto di respiro e dedicarci ai nostri passatempi.

Ti ringrazio tantissimo per le cose carine che hai scritto, ho sempre avuto un debole per Harry (penso si veda), anche se in questa storia è Draco che mi ha catturato il cuore. E sono inoltre molto contenta e soddisfatta che Ron stia cominciando a piacerti anche lui.

Harry sarà sempre un po' incerto, confuso, impacciato. Non sarebbe lui sennò. Non c'è stato niente di romantico tra loro, mai. Erano colleghi, sul lavoro funzionavano alla perfezione. Si proteggevano a vicenda e avevano imparato a guardarsi a le spalle. Più in là ci sarà qualche accenno a come era il loro rapporto lavorativo (anche nel primo capitolo ce n'è stato qualcuno). Draco era al fianco di Snape come spia durante la Guerra, e Harry si è trovato nella situazione di non poterlo proteggere quando c'era stato il processo (era in coma.). Per questo si sente anche in colpa.

Il titolo è molto importante. Questa storia dell'uomo delle stelle ha un significato, e si vedrà più in là nello svlgimento del racconto ;) Draco, poverino, è bloccato in quello stato e Harry non riesce a non sentirsi un po' responsabile, protettivo nei suoi confronti. Ma non sa cosa fare. Non sa nemmeno cosa prova. C'è un miscuglio di stima, rispetto, tenerezza, e vederlo così inerme fa emergere sentimenti che non sa ben gestire nè capire. Harry avrebbe tanto voluto che Draco si aprisse molto più con lui, che lo lasciasse entrare nella sua vita, ma l'altro pur essendo sempre corretto e impeccabile con lui sul lavoro, gli ha dato ben poco come amico. Anzi.

Non ti preoccupare asslutamente per il "copia/incolla" stai parlando con una che lotta ogni volta con WORD (speriamo che non mi faccia più scimunire.")

Grazie ancora per aver lasciato traccia del tuo passaggio.

Un abbraccio,

Sutica. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 13/03/2013 - A: Capitolo 8: E-bow the letter

Ho pochissimo tempo, ma non posso non commentare.
Purtroppo ho letto prima la tua risposta al mio commento dell'ultimo capitolo e mi sono spolverata un po' di robe, ma fa niente, agitazione e consapevolezza a parte che questo fosse IL capitolo.

Vogliamo parlare poi di Draco-Aurora e Harry-Filippo? No perché, dai. Arrivata a quel punto della scena ti giuro, i miei occhi hanno iniziato a roteare per poi fermarsi sui cuoricini, vincita totale, sbarcata la slot.
Cioè, ma yai!

Adesso davvero non vedo l'ora di leggere il seguito. Tra l'altro mi sono accorta che il capitolo è uscito ancora la scorsa settimana e io l'ho visto solo ieri sera e sto commentando solo ora, mattina inoltrata. Shame on me, shame on me!

Scappo via. Il capitolo è immacolato, mi è proprio piaciuto. Forse un po' lunga la storia iniziale di assestamento, cioè tutta la narrazione di come hanno sistemato la baita etc, ma ci voleva per forza. Sì, ok, lo ammetto, ho divorato tutto il capitolo per arrivare al salvataggio magico alla fine e poi come un'idiota son tornata indietro a leggere tutto da capo.
Ah, due cose di cui mi sono innamorata leggendoti:
1. come descrivi i movimenti di Harry. Davvero, te lo avevo già detto, ma Harry lo coccoli quando lo descrivi. E quando descrivi come si muove, cosa pensa, ti viene da mangiartelo vivo per la bellezza che esprime.
2. come tratti la magia. Ho ricordi offuscati dei libri sinceramente, è passato tanto di quel tempo da quando gli ho letti e forse sarà anche che un po' sono rimasta segnata da GTS, di Beren, ma quando quacuna/o mi parla della magia come se fosse viva, il ronzio, la saturità dell'aria pregna di magia, mi commuovo nel profondo, davvero. Ed è bello, perché spesso chi scrive dimentica che si sta scrivendo di maghi che convivono con la magia e che sono tali grazie ad essa; spesso diventa un accessorio scontato e beh, la storia diventa quasi un'AU insomma. Invece tu no, e anzi, qualcosa mi dice che un po' tutta la storia gira intorno a questa cosa, sia dagli studi su Draco (che a quanto pare non è essenziale, se gliene serve 'un altro' -di mago, sott'inteso-. Però Draco faceva comodo, come si dice? Due piccioni con una fava, no?)

Basta, mi dileguo che sono in stra ritardo. Mwahahah, ma adesso ho internet sul cellulare, domani sera posso leggere il prossimo capitolo da lì! Ma quanto sono felice *.*

Risposta dell’autore:

Ciao donnarosa!

Mi dispiace tantissimo averti spoilerato alcuni passaggi, mea culpa! Farò molta più attenzione d'ora in poi :)

Oddei... La bella addormentata nel bosco! Ah ah ah! Povero Draco, paragonato ad Aurora. Lui è più bello però, dai. Ci tiene a far sapere che lui è molto più biondo, eh! E anche più magro :)

Lo so che la parte iniziale del capitolo è un po' lunga, ma come hai notato tu, serviva. C'è stato un cambio di ambientazione e ci voleva un minimo di descrizione, per immergere i personaggi in un contesto che prendesse vita e fosse un minimo reale.

Mi è piaciuto moltissimo il fatto che pensi che "coccoli" Harry. Un po' è vero, visto che lo adoro e mi riesce molto più semplice gestire lui che Draco.

Io i libri li ho adorati. E proprio quell'atmosfera che dici tu, la magia... è una cosa a cui tengo molto. E' un mondo che mi ha sempre affascinato, la Rowling ha creato un universo meraviglioso, e mi sembra un peccato metterlo da parte. La magia di Harry Potter è qualcosa che ha accompagnato un bel po' di anni e di cui mi piace da morire leggere e scriverne.

Ti ringrazio davvero tanto per aver lasciato traccia del tuo passaggio e per le cose carinissime che hai scritto.

Un abbraccio,

Sutica. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 28/02/2013 - A: Capitolo 7: Grace

Nelle note avevi proprio ragione, ossì.
Il capitolo è stato un misto di sorrisi e respiro trattenuto: come tu scrivi certe cose, nessuno mai.
La faccenda si fa sempre più intricata e io continuo a chiedermi quale sarà l'input che servirà a far risvegliare Draco, davvero, mi ci sto arrovellando sopra come una deficiente (quando inizierò a fare una lista di possibili inputs, allora sarà grave) XD

Non ho molto tempo e sono oltremodo stanchissima, ma non potevo non commentare (anche perché sarò oberata di lavoro e progetti fino a non so quando, quindi questa era la mia unica possibilità di leggere e scrivere qualcosina). Forse sarà anche per questo, ma in una frase ("..non mi piace che per difendermi ti sei dovuta mettere contro la persona.."), ci avrei visto meglio il congiuntivo a dirla tutta ("che per difendermi tu ti sia dovuta mettere contro"), ma si sa che io vado a trovarmi il pelo sull'uovo anche quando non dovrei, no?

Davvero, mi è piaciuto un sacco. E Harry, Harry è veramente meraviglioso. Si vede che ti piace come personaggio, ti piace raccontarlo e ti viene pure benissimo.

Spero di riuscire a ricavarmi un po' di tempo per leggere il prossimo aggiornamento. Per il momento, a presto e buona stesura del seguito.

P.s. grazie della risposta dell'ultimo capitolo, è stata oltremodo esauriente e dettagliata :)

Guenda



Risposta dell’autore:

Buongiorno donnarosa,

perdonami il ritardo colossale, sono davvero dispiaciuta.

Lo so che questo capitolo era piuttosto crudo, io ho cercato di essere il meno descrittiva possibile, parlare di certi argomenti è sempre tanto difficile, c'è il rischio di scadere nel patetico gratuito, e non vorrei mai, mai. Per l'imput... c'è il nuovo capitolo, niente lista allora XD! C'è chi aveva ipotizzato un bacio ( che c'è stato... forza Harry!), chi era convinto che sarebbe stato Harry a darglielo. Ho voluto usare qualcosa che fosse loro, e loro soltanto. E per me quel chiamarsi "furetto" e "sfregiato" è una cosa che ho sempre adorato e vole usare :)

Non devi preoccuparti di non riuscire a commentare sempre, è normale, la vita privata viene sempre prima di qualsiasi altra cosa. 

Per quanto riguarda l'errore che hai segnalato hai assolutamente ragione. Il fatto è che a volte, per rendere abbastanza reale il dialogo, ci si deve piegare a piccoli espedienti a discapito della correttezza grammaticale. Certo, scrivendo si dovrebbe essere sempre ineccepibili, ma quando si parla, penso, ci si può permettere di essere meno fiscli, sennò il dialogo sembrerebbe finto. Artefatto. Posto questo, non mi dispiace affatto che tu possa segnalarmi errori o cose che non vanno. Anzi, posso solo ringraziarti :)

Sono contentissima che ti sia piaciuto questo capitolo, eh sì. Adoro Harry. Come hai notato mi piace immedesimarmi nei suoi pensieri, nelle sue paturnie, mi riesce molto più facile farlo con lui che con Draco.

Ti ringrazio per la bellissima recensione.

Un bacione,

 

Sutica. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 15/03/2013 - A: Capitolo 9: Blueberry Pancakes

Veloce veloce: la scena migliore, MIGLIORE di tutto il capitolo: "Strusciò casualmente la guancia contro la spalla, tentando di capire se puzzasse." Ti giuro, Harry che fa quel movimento, così naturale, così spontaneo, così vero, me lo vedo.
Nel senso che nella mia mente c'è questo bel visino di Daniel Radcliffe (maledetti film), col suo bel fisicazzo scolpito per Equus, a torso nudo e coi jeans, mezzi slavati, un po' sporchi, tutto coperto di terra, polvere e sudore, coi capelli alla Medusa, che fa esattamente quel gesto.

Ragazza mia, meglio che io mi procuri un catino per la bava qui!

Ho goduto immensamente alle battute/risposte di Draco. Mi fa morire così, sul serio. Adoro chi lo descrive e lo caratterizza in questo modo, è come il Draco che vive nella mia testa.

La frase poi "un mondo nuovo", l'ho trovata terribilmente simile al payoff della Mulino Bianco (con mio sommo orrore, tra l'altro) "un mondo buono" (che, davvero, mi mette i brividi ogni volta che lo sento/leggo, è un qualcosa di terribilmente azzeccato e terribilmente cantilenante, di quelli che ti entrano in testa anche se non vuoi, ma non mi dilungo e mi scuso dell'intermezzo, purtroppo le studio queste cose e beh, chiamiamola deformazione professionale XD).

Son contenta, perché finalmente la storia inizia a muoversi e forse può davvero 'iniziare' ad entrare nel vivo, tra un mistero e l'altro. Il Draco che non mangia per questi motivi l'ho trovato forse un po' forzato, non so bene come descriverlo, ma lo mostra come persona snob, diciamo, ma del tipo di snob con la puzza sotto il naso che non apprezzo molto. Ma vediamo come continua, che già vedo che Harry si sta muovendo per supplire alla sua mancanza di sapori e cibo vero XD

Insomma, ma yai *.*

Guenda



Risposta dell’autore:

Donnarosa, tu lo sai vero che io adesso non posso più guardare la pubblicità del Mulino Bianco senza scoppiare a ridere? XD!

Passando invece al tuo commento: sai, ognuno immagina i "suoi" Harry e Draco in modo diverso. I miei non sono Dan e Tom, ma sono contenta che quello che ti scrivo ti porti a immaginartelo, che i loro gesti ti risultino spontanei e naturali :)

Per quanto riguarda Draco, eh già. Il "mio" Draco è petulante e acidissimo, sempre sulla difensiva e pronto a sfottere Harry, a non dargliela mai vinta, a torturarlo con ogni mezzo e parola. Povero il mio Harry! <3

Se per entrare nel vivo della storia (perché, dai... ne sono successe di cose finora, eh :) ) intendi che si veda l'evoluzione del rapporto tra Draco e Harry, sì. D'ora in poi sarà molto presente.

Capisco la sensazione di forzatura che hai provato per il fatto che Draco non mangiasse. Prevedevo un po' di rimostranze, è solo che ho voluto portare agli estremi certe caratteristiche dei Malfoy. Il loro bisogno di controllo, di seguire le regole, di purezza. Ma Draco è cresciuto e maturato tanto... vedrai ;)

Ti ringrazio tantissimo per aver lasciato traccia del tuo passaggio, e scusami del ritardo con cui ti rispondo :)

Sutica. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 16/01/2013 - A: Capitolo 1: Prologo - Starman

Come inizio mi piace, l'intrigo e le cospirazioni sono sempre ben accette. La trama sembra essere stata pensata e ripensata mille volte e si vede tutto il lavoro che ci sta dietro, sia dal fatto che non c'è un solo errore di qualsivoglia genere, sia dalla precisione dei termini che per come è stata impostata la storia.
Davvero, con queste premesse ha l'aria di diventare un gioiellino!

L'unica cosa che mi turberebbe un po' sarebbe se tutti i venti capitoli che hai prefissato per la storia fossero interamente incentrati sul salvataggio di Draco, ma questo per un gusto personale mio e solo dopo aver letto il prologo. Ad ogni modo, avrò modo di scoprirlo solo leggendo (no, niente spoiler!), quindi io attendo buona buona.

Per il resto beh, complimenti. Promette davvero bene :)

Guenda



Risposta dell’autore:

Buongiorno donnarosa :)

E' vero che la trama è stata impostata in maniera attenta, fracchan e io ne abbiamo parlato a lungo, cercando di appianare i punti critici, nel tentativo fosse più credibile possibile. Sono fortunata ad avere una beta come lei, fracchan è molto più razionale e coi piedi per terra di me, io mi sarei persa sennò in un bicchiere d'acqua. Non ti posso svelare molto... ma il prossimo capitolo arriverà domani e sì... scoprirai leggendo. :) Speriamo di mantenere alta l'attenzione e non disattendere le aspettative.

Grazie per i complimenti e per essere passata.

Un abbraccio,

Sutica 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 23/01/2013 - A: Capitolo 2: Luna

Ok, non credo di avere mai odiato così tanto un capito di una WIP in vita mia. Davvero, mai a mia memoria. E non perché sia scritto male, anzi, quello è qualcosa che quando ho iniziato a leggere mi sono chiesta se fosse una traduzione, perché era scritto in un modo che beh, me le ricordava (la bravura di quelle sante donne inglesi è un qualcosa di incredibile, davvero). E questo sì, è decisamente un complimento XD
Davvero, io i cliffhanger li odi. Ma proprio tanto. Che poi non lo è nemmeno questo, però il non sapere il dopo mi fa prudere le mani e fare qualcosa stile meme che ribalta la scrivania, o qualcosa di molto molto simile comunque.
Ad ogni modo, credo di poter ricompormi e mettermi ad aspettare il regalo di post esame, ovvero l'aggiornamento di martedì prossimo *.*

Parlando del capitolo, e non delle mie angherie personali, ho apprezzato tantissimo il ruolo di Ron. Dio, è così IC. Mi piace un sacco, ma proprio tanto. Hermione un po' meno, non so perché. Forse ho storto un po' il naso quando fa riferimento al magico trio, lei non mi sembra tipo (a memoria di libro, eh) da dare peso a queste cose e non so, ho trovato quella parte un po' così così. Ma poi è tornato Ron e beh, lo adoro troppo, sul serio.
Harry non lo so se sia IC o più OOC sinceramente. Cioè, me lo vedo a fracassare qualsiasi cosa dalla rabbia (probabilmente anche io avrei fatto scenate simili al suo posto), però (sempre a memoria di libro), il distruggere anche se stesso no, questo non glielo avrei visto. Cioè, psicologicamente sì, ma fisicamente no.

Per quanto riguarda il resto, come ho già detto, il capitolo non ha un solo errore di qualsivoglia tipo e fila che è una meraviglia. Ora che Draco è sano e salvo (perché lo è, vero?) posso tirare un sospiro di sollievo e procedere nella lettura molto più tranquilla. Da ora in poi dovrebbe esserci la parte più agognata e la vera e propria trama (ma non ditemi se sbaglio, nel caso voglio potermi rimangiare le parole leggendo i prossimi capitoli).
Perché metà delle storie che leggo post settimo libro con loro due come auror, alla fine Draco è quello che va salvato? Poveretto XD

Basta, non mi dilungo oltre che è tardi e magari è meglio se vado a dormire e a riconnettere prima dello studio di domani, glab.

Al prossimo (e agognato) aggiornamento,
Guenda

Risposta dell’autore:

 

Buongiorno donnarosa :) Oddei, se mi odi adesso... non oso immaginare cosa proverai tra un po' :) Capisco il sentimento, uno dei difetti delle WIP, sperimentato in prima persona, è rimanere col fiato sospeso, e non sapere cosa accadrà, e dover aspettare. Io poi non sono un tipo molto paziente. Sì, ti capisco. Prometto però che cercherò di mantenere gli aggiornamenti regolari, ogni martedì, per quanto a me e fracchan sarà possibile. 

Passando ai protagonisti... ehhh Ron. A Ron ho affidato un compito molto importante, mi spiace a volte vederlo un po' "maltrattato" nelle fic. Gli fanno spesso fare la parte del sempliciotto imbranato, io non lo vedo così. In questa storia è quello più "maturo", quello che è riuscito ad andare avanti più di tutti, e nonostante varie problematiche irrisolte che si porta innegabilmente dietro sarà l'amico che non mollerà mai, fedele, caro, disposto a tutto. Mi è molto caro Ron, e come Medimago ce lo vedo proprio bene, molto più che Auror. Capisco i sentimenti contrastanti che ti sta suscitando il personaggio di Hermione. Lei, come Harry, pur rimanendo con la testa sulle spalle, fa' un po' di difficoltà a lasciare andare certe dinamiche. Si sente combattuta tra il "lasciarsi andare" e vivere la propria vita, e continuare a mantenere il controllo su tutto. Non c'è briciolo di cattiveria in lei, solo... avrà bisogno di tempo. Come Harry. Harry è uno che la rabbia non l'ha mai controllata, non ha cercato di distruggersi fisicamente. Ha difficoltà a frenarsi, a gestirsi. E' confuso e molto, molto arrabbiato :) Vedrai ;)

Ti ringrazio infinitamente per le belle parole che mi hai dedicato, se la storia "fila" e non ha errori sappi che è tutto merito della mia beta fracchan, lode a lei, santa donna <3

Domani arriverà l'aggiornamento.

Un bacione e grazie ancora per essere passata,

Sutica. 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 29/01/2013 - A: Capitolo 3: Epitaph

Stavolta parto parlando di quello che non ho molto apprezzato, della serie via il dente e via il dolore… ti prego, non me ne volere!

Sarò schietta, ma Hermione mi sembra sempre più OOC. Non lo so, non mi piace come personaggio in questa storia, come carattere dico, forse perché sembra passare in cattiva luce e passa per vari cliché, da quando ride come un'oca giuliva davanti a Shacklebolt a beh, un po' tutto il resto. Ecco, quando porta Harry in cucina, quasi mi sarei aspettata che lo baciasse -un bacio a stampo, niente di che, ma comunque un contatto fisico più marcato, tangibile.

E anche Ron inizia ad essere un po' OOC: a fare il medimago ce lo vedo, ok, ma a fare una pozione? Sul serio? Non so, mi piace come viene rappresentato sul piano umano, ma non me lo vedo proprio ad avere di colpo imparato Pozioni. E a fare il leader a dirla tutta, specie quando nonostante la situazione si veramente grave e disperata, riesce a mantenere la calma. Uhm, mi ricorda la prova della partita a scacchi del primo anno, ma lì non aveva un cadavere che respira tra le mani.

Harry in questo capitolo non ha avuto molto spazio poverino, ma in fondo c'era Draco che necessitava di un po' di attenzione -in tutti i sensi-, no?

Di sicuro questa è una storia decisamente particolare e molto originale. E, soprattutto, dannatamente pensata e immaginata: dalla descrizione dei luoghi (tipo l'Area 51, dove non penso tu sia stata XD) alla descrizione dei vari incantesimi che un medimago può usare, la diagnosi, i tipi id ferite anche che ha Draco su tutto il corpo, alle ipotetiche formule per gli incantesimi di guarigione e controllo, tutto il contesto insomma.
È scritta sempre in modo impeccabile (forse manca una virgola in una frase, ma dettagli), fila comunque benissimo e ti lascia con quella carica di suspense alla fine che ti fa voglia di continuare a leggere e ti evita di scaraventare via scrivania e computer come nell'altro capitolo XD

Al prossimo aggiornamento (e sperando di non essermi beccata qualche occhiataccia funesta per quello che ho scritto),
Guenda

Risposta dell’autore:

Buongiorno donnarosa,

ma no, volere no, anche se sono rimasta un po' perplessa.

Partiamo da Hermione, capisco che la caratterizzazione non possa piacerti, però a mio parere bisognerebbe fare una distinzione tra quello che non ci piace e la definizione OOC. Per quanto riguarda i cliché non posso risponderti perché non mi hai espresso in cosa consistano, per il fatto che abbia cercato di distrarre Shacklebolt... beh era un po' difficile trovare un espediende efficace per distrarlo e non fargli cadere l'occhio sugli occhiali di Harry, il "guarda lì un asino rosa che vola" mi sarebbe sembrato ancora peggio, no? :) Hermione non è affatto un oca giuliva, era solo nel panico, e la situazione era veramente complicata. Il bacio che ti aspettavi... non l'ho capito. Come avrebbe potuto solo pensare di baciare Harry con Draco in quelle condizioni nell'altra stanza e quello che stava accadendo? Hermione non è innamorata di Harry, è solo confusa, spaventata. Dalle tempo ;)

Ron. Anche qui quello che hai detto mi ha lasciato un po' sorpresa. Io non so che idea tu ti sarai fatta del ruolo e della professione del Medimago. Io l'accomuno a quella di un nostro medico. E un medico, con un minimo di esperienza, credo sia normale che tenda ad affrontare un certo tipo di situazioni con un minimo di sangue freddo. Per forza: se hai di fronte qualcuno in pericolo di vita per forza devi essere lucido e pronto. Anzi mi ricordo bene di averci pensato mentre scrivevo questo capitolo che Ron fosse quello più adatto a tenere la situazione in pugno. Harry era ancora troppo scioccato da quello che aveva appena fatto e Hermione non si aspettava di ritrovarsi davanti una situazione di tale gravità. In più... per quanto Ron non avesse grandi capacità come pozionista, non credi che uno studio e un lavoro da Medimago preveda un minimo di basi in pozioni curative? Io ho pensato di sì. Sono ancora piccolini in fondo, hanno appena ventitrè anni... e molto acerbi sicuramente in tante cose, ma qualcosa in questi quattro/cinque anni l'avranno imparata no?

Spero che anche la mia risposta non ti abbia indispettita, è solo il mio parere e il mio modo di vedere le cose...

Per quanto riguarda la virgola invece... beh è effettivamente un piccolo dettaglio, e non so a cosa ti riferisca ma sicuramente è qualcosa che è sfuggita a me. La mia beta è una macchina da guerra <3.

Grazie per essere passata e aver lasciato un commento, ti auguro un bel fine settimana,

Sutica. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 05/02/2013 - A: Capitolo 4: At night

Arw. Cioè, tra Titanic che sento dalla tv nell'altra stanza e questo capitolo, mi sono sciolta.

Prima di commentarlo però, volevo rispondere alla tua risposta (si dice poi?) del capitolo scorso.
Rileggendo il mio commento, mi sono resa conto di essermi espressa effettivamente maluccio per quanto riguarda Hermione. Traduco quello che volevo dire: Hermione me la sono sempre immaginata più "fisica" come persona, una ragazza che si esprime meglio a gesti e a comportamenti che a parole, per quanto riguarda la sfera emotiva e i sentimenti, specialmente quelli forti. Ho parlato del bacio a stampo perché quando ho letto quella parte, prima ancora di finirla, nella mia mente ho immaginato potesse succedere questo, senza secondi fini, ma come se Hermione per riuscire a "risvegliare" Harry dallo stato di shock in cui era, avesse potuto ricorrere a questo (un po' come nelle fiabe, sì). Mea culpa, ossì :)

Per quanto riguarda Ron, concordo con te sulle sue reazioni come medimago professionista. Di solito però, quando io penso a Ron, lo vedo sempre come una parte essenziale di Harry e Hermione, un trio inscindibile e unito come non mai; mi spiego meglio (o almeno ci provo): Ron come medimago ci sta alla grande, ma l'averlo visto così professionale e beh, vero, come ci si aspetterebbe fosse un qualsiasi medimago in una situazione del genere, così macabra e angosciante, con Harry sotto shock, Hermione ammutolita e Draco in quelle condizioni, mi ha fatto pensare "ma Ron, non era quello più impulsivo di tutti che si lasciava prendere dal panico ogni tanto? Perché un po' non lo fa anche qui?" Tutto qui XD

Ah, ovviamente la tua risposta non mi ha indispettita, anzi! Mi piace sentire opinioni diverse dalle mie, specie su dei personaggi come questi, che danno lo spunto giusto per parlare e raccontare come noi li vediamo :)

Comunque. Il capitolo nuovo! Cioè, yai! Io vengo da una giornata di studio agghiacciante e leggere queste cose, quando torni e vuoi rilassarti… manna dal cielo!
Questo proprio mi è piaciuto un sacco. Per come si evolvono le cose e per come è Harry (descritto così lo adoro, personaggio, carattere, fisico, tutto!), cioè, è anche il mio Harry (posso dirlo? Ok, della Rowling, che non si sa mai XD)
Devo dire che continui a stupirmi: da come era iniziata mi aspettavo una storia completamente diversa, poi ogni capitolo che pubblichi mi smentisco e mi rimangio supposizioni e ipotesi. Davvero, è talento e tanta fantasia di qualità!

Di errori, solo di distrazione (tipo un "un espressione" senza apostrofo, praticamente quisquilie e pinzillacchere XD) (ah, sì, giusto: scorso capitolo, a mio parere mancava una virgola nella frase "Harry basta," che in realtà più che mancare sono io che l'avrei messa prima). Beta o non beta, siamo umani, è normale! E poi, vabbè, io vado a cercarmi il pelo sull'uovo, ma con una storia così… anche se ce ne fossero stati dieci di più gravi non sarebbe un stato un problema, diciamocelo XD
Complimenti, a tutte e due! E a martedì prossimo (spero) :)

Guenda



Risposta dell’autore:

Ciao donnarosa,

ah ah  Titanic. Sono secoli che non lo vedo. Sai che recentemente ho visto Django in lingua originale e ci sono rimasta così O.o quando ho sentito la voce di Leonardo di Caprio? E' veramente bruttina :( Anche a me piace moltissimo parlare e discutere anche sulle cose su cui non si è d'accordo. Ho capito quello che intendi, e molte volte succede anche a me, di leggere, farmi "un film" in testa, immaginare un possibile prosieguo e poi rimanere un po' interdetta o dispiaciuta se non accade ciò che avevo immaginato. Harry e Hermione hanno un rapporto speciale, mi sono divertita particolarmente a scrivere le scene in cui sono loro due ad interagire, perchè Harry è un coccolone (io adoro Harry, si vede? eh eh eh, credo proprio di sì) e Hermione tenta di proteggerlo e di non farlo soffrire. Capisco anche i tuoi dubbi sul personaggio di Ron, il fatto che sia quasi un "professionista affermato" qui, un po' spiazza. Ma io volevo dare a Ron un piccolo riscatto. Poverino, non è nè stupido nè vigliacco, perchè non dovrebbe, crescendo, acquistare più fiducia in se stesso e magari affrontare le cose con più coscienza? In fondo, poi, ha subito un lutto con la morte del fratello, e questo non può farti maturare e vedere la vita in modo diverso. (Almeno io penso.)

Mamma che brutto lo studio, me le ricordo quelle maratone infinite in cui esci spompata, disctrutta, un'altra persona insomma. Io mi abruttivo in una maniera pazzesca, e quando dovevo fare un esame dovevo per forza fare un mezzo restauro per presentarmi in maniera dignitosa, perchè ero una pezza! Ah ah ah! Che storiacce!

Sono contentissima che la mia fic sia motivo di distrazione e un modo per staccare un po' :) Grazie per i complimenti... sappi che ho le guance rosse rosse per l'imbarazzo. Davvero! :)

Per gli errori, eh sì, capitano. Comunque capitano a me. Fracchan è bravissima, sono io che sono un impiastro e litigo sempre con word.

Sì. Ci vediamo martedì. Cioè... oggi! :)

Un saluto affettuoso e grazie di essere passata.

Sutica. 

 
 
Rating: Nc17
Trama: Quando ci si scontra con una realtà che non avevamo previsto, l’unica cosa da fare è imparare a rimanere a galla, cercando di trovare sempre un lato positivo su cui costruire qualcosa.
Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Angst, Introspettivo, Romantico - Avvertimenti: Post libro 5, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 4 - Conclusa: No - Numero di parole : 6041
Pubblicata il: 28/01/2013 - Aggiornata il: 04/03/2013 - Questa storia è stata letta 1557 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 04/03/2013 - A: Capitolo 4: Capitolo 4

Arg, ti prego, niente spoiler nelle note, che poi io le leggo perché mi piacciono e mi spiattello tutto!

Cooomunque, come capitolo non è male. Di sicuro si vede che ci hai perso tempo a sentire e documentarti, quindi la fatica e l'impegno sono oltremodo apprezzate XD
Che poi è figo che qualcuno dia ancora importanza ai verbi, come sentire, guardare, ascoltare. Tutti ormai vedono e sentono, e mi piace che se ne metta in risalto il significato, anche in una fic :)

La storia per come sta evolvendosi è sempre più particolare. Un po'... lenta, forse. Ma forse anche perché lasci briciole di indizi nei capitoli, che hanno una certa lunghezza. Credo che questa sia una storia che si apprezza davvero leggendola tutta intera e non escludo di rileggerla da capo quando sarà finita ;)

Attendo veramente ansiosa i prossimi aggiornamenti.

Guenda



Risposta dell’autore: Scusa, non pensavo fosse uno spoiler, quello! >.< Nel senso, pensavo fosse ovvio che prima o poi sarebbe dovuto cambiare qualcosa. Argh, scusa, davvero!

La fic è lenta, lo so, ma ho veramente paura di correre troppo e d'inciampare nell'effetto-sveltina. Tengo moltissimo a questa storia e non mi perdonerei mai di averla rovinata, ecco. :) Cercherò, però, un compromesso tra le mie convinzioni e le vostre necessità. Può andare? xD

Scusa il ritardo con cui ti rispondo ma la varicella inizia a passare ora e la stanchezza è dominante :/
Un saluto!

Wis

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 26/02/2013 - A: Capitolo 3: Capitolo 3

Errori? Errori?! Metti persino l'accento sul verbo dare (dà) per distinguerlo dalla preposizione! Cioè, ma love!
No davvero, in quanto a grammatica e ortografia è un gioiello, seriously.

Per ilresto non so ancora come esprimermi, nel senso che la storia è intrigante a dir poco, ma è ancora troppo presto per dire altro di più succulento, diciamo. Draco l'ho visto un po' strano, nel senso che non me lo sarei aspettata così accondiscendente e così poco sprezzante, ma credo che magari derivi dal fatto che beh, ha subito comunque un trauma bello grosso e quindi magari si è rabbonito per questo, chissà.

Mi piace poi come rendi le sensazioni dal punto di vista di Harry, son descritte molto bene, davvero.

Mi piace, sì. E non vedo l'ora di vedere come procede XD

Guenda



Risposta dell’autore: Ma grazie >//< Troppi complimenti, davvero!

Comunque... lo so, Draco non è il solito Draco ma ho tenuto conto di tre cose, quando ho scritto la fic:
1. Cambiare fazione, dover condividere gli spazi con i tuoi "nemici", ti ingentilisce un po' nei loro confronti;
2. Una guerra, la paura di morire soprattutto, tendono a far dimenticare le cavolate e chiunque ti possa aiutare, anche il tuo peggior nemico, diventa un amico (e sicuramente, quando torna la pace, non ti dimentichi quello che hai imparato);
3. Il trauma bello grosso (il perdere la gamba) penso ti faccia rivalutare un po' la tua vita.
Detto questo, spero di non cadere nell'OOC. ;)

Quindi: ancora grazie di tutto -del commento, dei complimenti e della pazienza. :)
Alla prossima!
Wis

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 28/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Mi accingo ad un commento veloce e schietto causa poco tempo e tanto studio, ma con la promessa di farne altri nei prossimi capitoli decisamente più lunghi e stimolanti (si può dire di un commento, poi?).
Oh, sì, ne farò sicuramente altri, perché come inizio suona decisamente what if, ma mi ispira parecchio e mi incuriosisce da matti.


Senza contare poi che è scritta benissimo, grammaticalmente corretta e con tutto quello che ci va dietro (unico appunto, l'accento dell'è maiuscola, che è acuto invece di grave, glab). Scritta bene, scorrevole, nuova e ben raccontata.

Mi è piaciuto anche molto il come racconti (e presumo racconterai, ma se mi sbaglio non me lo dire che lo voglio scoprire leggendo) il mondo circostante per Harry che, ahimè, non vede. E quindi sente. E ti giuro, sembra di sentire anche a me tutti quei rumori! Per non parlare delle parole che hai scelto per descrivere certi rumori (fruscii, il tump), che sono azzeccatissimi (l'italiano è pieno di sinonimi che in realtà non lo sono e vedere qualcuno che usa il termine giusto al posto giusto è una gioia per me <3).

Non mi dilungo oltre, ma sappi che come inizio mi è veramente piaciuto. Soprattutto Draco, che sta lì e basta (apparentemente) XD

Al prossimo capitolo,
Guenda



Risposta dell’autore: Lo studio ç_ç Argh, mi hai fatto tornare in mente che dovrei andare a studiare chimica. Ouch! 

Ma comunque... 

Sono sicuramente troppi complimenti e non mi faccio problemi ad ammettere che li ho adorati e gustati tutti. :) Non sai quento mi abbia tranquillizzato il tuo apprezzamento alla grammatica (la 'e' accentata e maiuscola va oltre le mie possibilità - Word me la dà così o con l'apostrofo e quello sarebbe un affronto peggiore alla nostra bella lingua) visto che mi auto-beto.

Le difficoltà della narrazione sono infinite e ho passato metà giornata con gli occhi chiusi (con mamma che pensava avessi sbroccato) per provare a capire cosa si prova - e non è piacevole. La sera aveva un mal di testa pazzesco per tutti i rumori che avevo percepito amplificati! Credo sia anche per questo se sono riuscita -come dici- a rendere bene la cosa. 

Draco sta lì e basta, verissimo: ma perché? Buhahaha! chieditelo fino al prossimo aggiornamento :P

Grazie per il tempo che hai speso per me e per tutte le belle parole,
Wis.

PS: se questo è un commento veloce, sono curiosa di vedere quello "accurato". ;)

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 28/01/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Gmail mi avverte della tua risposta e io non so resistere e la leggo, in barba allo studio (e all'esame di domani, tipo).
Non uso più Word da anni (sia ringraziato il cielo) e ho la memoria abbastanza arrugginita, ma se non ricordo male puoi trovare la È nei simboli speciali (o caratteri, non ricordo se li chiami così). Ovviamente è un lavoraccio farlo ogni volta, ma per ovviare al problema hai due possibilità veloci veloci: la prima, scrivere la è maiuscola come la scrivi adesso e poi fare 'cerca tutto-sostituisci tutto con' (che io consiglio); la seconda è usare il correttore automatico, ovvero inserendo nella lista di correzioni automatiche (dovrebbe essere sotto ortografia e grammatica, a memoria eh) il carattere giusto, così ogni volta che tu lo digiti 'sbagliato', lui te lo sostituisce con quello 'giusto' all'istante (e bravo Word!) (altro metodo che consiglio, specie se la memoria fa cilecca e ti dimentichi come me di sostituire le abbreviazioni o queste cose qui).
Poi vabbè, c'è il metodo che ti fa tirare giù i santi, ovvero utilizzare l'Ascii e i codici del carattere, ma è davvero un inferno (anche perché a seconda del Word che hai cambia il codice e per quanto li abbia addirittura studiati, non me li ricordo tutti -e neanche ci tengo- XD).

Ah, onore al merito, perché credo tu sia la prima autrice che trovo che si immedesima realmente e fisicamente nei suoi personaggi!

Oh sì, io adoro fare commenti lunghi e dettagliati; se li fai corti stile "bello, aspetto il prossimo per vedere come procede", fai prima a fare a meno di farli (da ex-autrice, so cosa vuol dire ricevere un commento del genere… cioè, NON è un commento quello!)

Basta basta, ho un esame, suvvia. E quindi chiudo definitivamente qui. Al prossimo capitolo :)

Risposta dell’autore: Io odio Word, i simboli speciali e tutta quella roba lì. Faccio prima a dire che odio la tecnologia. -.- Farò come dici, o almeno tenterò (o perirò nell'impresa :P).

Ancora grazie (e sì, con la Questione Lunghezza ci hai preso in pieno!). E buona fortuna per l'esame :D
Wis

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 02/02/2013 - A: Capitolo 2: Capitolo 2

Devo dire che mi aspettavo un po' di più da questo nuovo capitolo, diciamo un po' più di informazioni o comunque un po' più anche come lunghezza.
Scritto è scritto bene come sempre, senza errori, fila che è un piacere e quando sono arrivata alla fine beh, ci sono arrivata troppo presto per i miei gusti ecco XD MA! Questa è una mia fissa di preferire capitoli un po' più lunghi ecco.

Per il resto, che dire? Purtroppo non ho così tante informazioni per proferire parola. La situazione in cui si trovano entrambi è a dir poco stile what if, anche perché di solito si dà per scontato il fatto che finita la guerra stiano tutti bene, siano tutti interi e felici, quindi la storia per come la stai strutturando è decisamente particolare (e difficile da scrivere scommetto, soprattutto se vuoi mantenere un tocco di "realtà" e non fai apparire la fata turchina che magicamente salva tutti XD).

Oh yes, sicuramente continuerò la lettura.

A presto,
Guenda

Risposta dell’autore: Ciao! :-)
Non sai quanto mi dispiaccia per lA lunghezza dei capitoli! E,sai, per correttezza dovrei dirti che sono più o meno tutti luoghilunghi uguali.  Anche io preferisco i capitoli lunghi e corposi, ma se sìsi tratta di scriverli... Non ci riesco proprio. 
Comunque... Sono felicissima che il livello grammaticale della storia sia sempre buono e sì, è terribilmente difficile mantenere tutto sotto controllo. Alle volte mi viene da arrendermi ma poi leggo le vostre recensioni e boom! La voglia mi torna tutto d'un botto. ;-)

Grazie mille di tutto e alla prossima!
Wis

 
 
Rating: Nc17
Trama: Nell’agosto del 2001 Draco Malfoy e sua moglie vengono rapiti e ritenuti morti. Il loro bambino, Scorpius, va ad abitare con Harry per motivi di sicurezza. Ma quando Draco riappare, ovviamente non morto come tutti pensavano, ribalta il mondo nella sua testa come solo un Malfoy può fare.
Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter, Scorpius Malfoy
Generi: Angst, Azione/Avventura, Drammatico, Romantico - Avvertimenti: Linguaggio, Morte di un personaggio secondario, Non consensuale, Post libro 7 (senza epilogo), Sesso descrittivo, Violenza non descrittiva
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 3 - Conclusa: No - Numero di parole : 7064
Pubblicata il: 04/02/2013 - Aggiornata il: 01/02/2014 - Questa storia è stata letta 2465 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 04/02/2013 - A: Capitolo 1: Prologo

Devo dire che mi ha attirato il titolo, rimasugli di cultura classica che ogni tanto riemergono XD
Come inizio mi piace un sacco e quando ho letto la parte in cui si chiede a Harry di occuparsi di Scorpius, ho pensato "ti piace vincere facile, Shacklebolt?" Cioè, ma veramente XD

Comunque come prologo suona veramente bene. Un po' cruda la parte iniziale, ma avevo letto i warnings quindi non mi posso lamentare, lettore avvisato mezzo salvato, no?

Ho letto anche la parte in inglese e devo dire che la traduzione rende un sacco (e anche il betaggio, di errori manco l'ombra). Quindi i miei complimenti a tutte, dall'autrice alla traduttrice alla beta.

Non vedo l'ora di leggere il resto (spero che gli esami imminenti mi trattengano dal leggere gli altri capitoli in lingua...)

Guenda

P.s. una cosa sola: la moglie di Draco qui viene chiamata Annalisa. Io sono un po' arruginita, ma a memoria ricordo che da libro fosse Astoria, no? O mi sto completamente sbagliando?



Risposta dell’autore: Ahahahah! Anche per me è stato lo stesso. Sarà che il latino mi ha traumatizzata (e mi sta traumatizzando ancora) a vita, ma quando lo vedo suona una specie di allarme che mi dice: "o leggi, o non ti ci avvicinare neanche". Solo che la curiosità è una brutta (o bella, a seconda dei casi) bestia e guarda dove mi ha fatta capitare ;)

Sì, il primo capitolo è un po' tosto, difficile da digerire se si è tipi deboli di stomaco. Però è bello, trasmette un'intensità fantastica e una suspance che ti fa restare rigida rigida e a bocca aperta fino alla fine. Questo nell'originale. Se però mi dici che che la traduzione rende molto ne sono più che orgogliosa (e fidati, è tutto merito della mia fantastica beta). Ci intaschiamo i complimenti più che volentieri, grazie :D

Non ti rovinare la sorpresa, dai, che può darsi si aggiorni prima del previsto dato che siamo abbastanza veloci ;) e comunque no, non sei arrugginita né tantomeno in errore: nel settimo libro la moglie di Draco si chiama effettivamente Astoria (o Asteria). Questo viene detto nell'epilogo ma l'autrice della storia non ne tiene conto (vedi avvertimenti :D).

Grazie mille!
Wis

 
 
Rating: Pg
Trama: Harry è morto. Draco deve solo capirlo.
Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy
Generi: Angst - Avvertimenti: Linguaggio, Morte di un personaggio principale
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 881
Pubblicata il: 14/03/2013 - Aggiornata il: 14/03/2013 - Questa storia è stata letta 327 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 14/03/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo /

Glab.

Veramente, tu e le cose a lieto fine non andate molto d'accordo.
È corta, semplice, senza strafalcioni (mi pare), di nessuna pretesa, ma ti lascia con l'amaro in bocca e la speranza che magari tutti si siano sbagliati e che solo Draco sia nel giusto. Perché Harry è in vacanza, no?

Non devo leggere queste cose, lo so. Non sono fatt aper l'angst, ma passi. Ma la morte di un personaggio principale proprio non la devo più leggere, poi ci sto da schifo.

Eppure, nonostante tutto, l'ho apprezzata.

Guenda



Risposta dell’autore: Wow.

Grazie mille dello sforzo che hai fatto per leggere questa storia, allora. Apprezzo tantissimo. Comunque sì, era una storia senza pretese che avevo scritto - se non mi sbaglio - in un momento un po' buio. In sostanza, era una valvola di sfogo e di queste cosine ne ho un bel po'. ;) E non sono tutte accompagnate dalla morte di Harry e/o Draco, giurin giurello!

Sono l'unica a non riuscire a pensare che Draco sia nel giusto? E non perché sono l'autrice e so cosa vuole trasmettere la fic, ma proprio perché mi sembra che la parola "morto" sia da tutte le parti e ti si schiaffi in faccia ad ogni lettera, pronta a ricordarti che deve essere accettata. Ma posso anche sbagliarmi, eh :)

Comunque, ancora grazie! :) 
Un salutone,

Wis

 
 
Rating: R
Trama: Draco vuole un futuro, Harry glielo dà.
Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Angst, Introspettivo, Romantico - Avvertimenti: Morte di un personaggio principale, Sesso non descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 1403
Pubblicata il: 22/03/2013 - Aggiornata il: 22/03/2013 - Questa storia è stata letta 513 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 23/03/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Il richiamo all'angst come il richiamo della foresta.
L'ho letta, ho preso fiato, ho respirato, mi sono presa il mio tempo per digerirla e ora sto scrivendo un mini commento.

Davvero, peggio dell'ape col miele. L'angst ti riesce a meraviglia, e non so se sia una bella o una cattiva cosa. Frase preferita in assoluto: "il sapore del bacio che si erano scambiati sulla porta della stanza gli era rimasto in bocca, strozzandolo. Sapeva di addio."

Tra l'altro è interessante come in questa (e nell'altra che ho letto), ci sia il tema ricorrente di Draco che aspetta (che cosa? Harry? un momento? Che accada qualcosa?). Spero che il pargolo qui abbia tanta pazienza, perché ho come l'impressione che dovrà aspettare ancora a lungo.
Mi è piaciuta senza se e senza ma. Va diretta nei preferiti (e sul kindle).

Guenda, dopo questa basta però, dai.



Risposta dell’autore: Sì, in effetti è preoccupante che riesca a scrivere solo angst ma, ahimè, non so cosa farci :| Forse perché è il genere che più sento mio, o forse perché amo troppo gli strizzotti allo stomaco e cerco di renderli per iscritto. Non lo so, non ci avevo mai pensato. XD

Draco che aspetta, sempre, non è una casualità o un mio chiodo fisso (della serie: o scrivo di quello o non scrivo proprio). Il fatto è che sono fermamente convinta che tutti, nella vita, aspettano qualcosa. Sono sempre sull'attenti, pronti a ricevere qualcosa (un colpo di fortuna, un'opportunità, l'amore... qualcosa, insomma). Ed è per questo che molto spesso si ritrova l'argomento nei miei racconti. Scusa, ti ho sicuramente annoiata!

Comunque, penso che Drco abbia smesso di aspettare dopo aver visto il corpo di Harry. Il momento di restare fermi e attendere è finito, ora deve solo agire. ;)

Ti ringrazio tantissimo per i complimenti e sono felicissima che ti sia piaciuta!

Un salutone,
Wis

Ps: tranquilla, è l'ultima death! ;) Ma le angst sono tante, mi spiace! :)

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Draco riflette sulla sua sottomissione per Harry.

WARNING: BDSM, Humiliation, Dom/Sub, Control


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Erotico - Avvertimenti: Crossdressing, OOC, Sadomasochismo, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 783
Pubblicata il: 28/04/2013 - Aggiornata il: 28/04/2013 - Questa storia è stata letta 2413 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 29/04/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo Unico

La storia non è male, anzi. È decisamente forte, ma i warnings c'erano tutti e lettore avvisato, mezzo salvato :)
Personalmente non sono una che apprezza molto le cose così spinte, però non so, il sommario mi ha incuriosito e alla fine l'ho apprezzata :)

L'unica cosa, ci sono un paio di cose (sviste, presumo) qua e là, tipo "ti da" con "da" senza accento, qualche virgola che manca in un paio di punti e cosucce del genere. Magari se hai un po' di tempo rileggi la storia, perché è veramente scritta bene ed è un peccato che queste piccole cose la sminuiscano.

Guenda

 
 
Rating: Nc17
Trama: Harry crede ancora di essere capace di capire da sé le persone sbagliate, grazie tante. Un viaggio attraverso il tempo, oppure no; dipende dal punto di vista. Include epiche scene di battaglia (ma anche no) e la questione del dovere. Post-Principe Mezzosangue.
Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter, Hermione Granger, Remus Lupin
Generi: Drammatico - Avvertimenti: Post libro 6, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 10000
Pubblicata il: 05/06/2013 - Aggiornata il: 05/06/2013 - Questa storia è stata letta 1749 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 06/06/2013 - A: Capitolo 1: Another Way Through Time

Arw. Rinnovo il mio amore immenso per Furiosity.
Non ho il tempo (di vivere, ma dettagli) di leggermi l'originale, ma fammi dare gli ultimi (!!!) esami della mia vita e poi ne riparliamo. Che poi, davvero, solo 6 recensioni ad una cosa del genere e tipo 500 letture? Vabbè che è periodo di esami, però...

 Comunque, tornando a noi. Un paio di sviste (oranon mi ricordo neanche dove, ma davvero, tipo due o attaccate e due parole appiccicate senza spazio in mezzo, quindi, cioè, insomma, echissenefrega anche) per un capolavoro di 10 000 parole tonde (in traduzione). Hai cercato di farlo accadere apposta o traducendo è venuto così e basta il numero? Cioè, LOL XD

La storia. Ah, questa ragazza è manna dal cielo. È una garanzia, una polizza assicuravita (NB: volevo scrivere assicurativa, i refusi sono la mia specialità, ma rileggendo mi sono accorta che ci sta anche 'sbagliata, pensa), e di conseguenza lo sei anche tu. SUl serio, vedo il tuo nome tra i recenti e mi fiondo senza neanche pensarci due volte (ma anche meglio, mi è arrivata direttamente la mail che mi diceva che avevi pubblicato qualcosa).
Hai occhio per le storie, non c'è nulla da dire. E come intermezzo tra un capitolo e l'altro di Bond, questa è un capolavoro assoluto.
Il come è scritta mi ha lasciato stupefatta: questi continui sbalzi temporali, un continuo andare avanti e indietro e poi fermarsi nel presente per poi ripartire di nuovo... sono orchestrati in modo magistrale. Furiosity è la perfetta burattinaia che muove i fili da dietro le quiente e tesse gli intrecci (e i tramacci) in un modo che io neanche mi sogno di notte. Veramente, complimenti. A lei e a te, per averla tradotta.

La trama è perfetta, torna tutto, è raccontata nel modo giusto, sembra quasi che il racconto sia estrapolato da un'opera diù grande, ed è incredibile come in questo caso, nonostante l'inizio in medias res, si capisca tutto perfettamente e se non è chiaro, il puzzle ti si ricompone davanti agli occhi senza che tu neanche te ne renda conto. Magistrale.

I personaggi poi, così IC non li ho mai (o quasi) visti. E non è facile scrivere una fic mantenendo i personaggi IC, anche perché beh, non li hai inventati tu, quindi per forza di cose è impossibile sapere come li pensava la Rowling. Ma qui, oh. Pazzesco. E ho trovato bellissimo e di veramente gran classe la briciola di pane che ti introduce all'aspetto drarry della storia, quando Draco urla disperato "NO!" che, voglio dire,è all'ottava riga. Cioè subito. E tu non capisci, un po' come Harry, cosa stia succedendo e poi pian piano inizi tu stesso, lettore, a diventare un po' Harry, perché inizi a sapere le cose quando e come le scopre lui, vedi con i suoi occhi e giungi alle sue stesse conclusioni. Stupenda, davvero.

Furiosity ha talento da vendere. E pure fantasia.

Grazie, perché l'hai tradotta e perché leggere qualcosa tradotto da te è sul serio una garanzia di qualità e di ottima storia.

Guenda

 
 
Rating: R
Trama: In una tenda puoi trovare molte cose: la speranza di vivere prima tra tutte.
Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Angst, Introspettivo - Avvertimenti: Post libro 6, Sesso non descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 1256
Pubblicata il: 29/06/2013 - Aggiornata il: 29/06/2013 - Questa storia è stata letta 640 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 30/06/2013 - A: Capitolo 1: Capitolo unico

Sono incappata in questa storia per caso. Facevo il mio solito giro tra le recenti del sito e ho letto questo titolo. Non so perché, ma il titolo mi ha attirata come una calamita, mi ha fatto aprire la storia e iniziare a leggerla.

Quando poi ho letto il mini sommario, la prima cosa che ho pensato è stata "vabbé, sarà un'altra di quelle storie in cui uno dei due scoprirà quanto ama l'altro in una montagna di zucchero e miele dentro la tenda dove sono costretti a nascondersi". Ma! La storia insegna che, le prime impressioni non sono mai quelle giuste. L'ho capito alla prima riga. Davvero, alla prima.

L'ho letta tutta d'un fiato, mi ha fatto venire il cuore in gola, mi ha agitato e alla fine non credevo -e non volevo- che fosse già finita.
Il tuo modo di scrivere è semplicemente fantastico, riesci a dire cosa pesanti e cariche di pathos in due parole secche, un po' come le autrici americane (e questo è un complimento, davvero). Anche la storia di per sé, che tutto sommato non ha una trama originalissima, sei riuscita a renderla inedita, a farmi venire l'ansia perché si capisce che è diversa, originale in un senso tutto nuovo. Il come hai scritto, il come hai messo le parole in fila, le parole che hai usato, il tutto, mi ha affascinato. È semplicemente stupenda. Non leggevo una storia così, semplice, corta e così carica di emozioni descritte benissimo, e soprattutto italiana, da non so quanto tempo. Di questi tempi è raro trovare perle del genere e sono sempre più felice di aver detto "ok, leggiamola lo stesso".

Unico punto di demerito (se così lo si può chiamare), delle " lasciate aperte e un punto e virgola/due punti -a mio parere, il che è tutto opinabile- mancante (rispettivamente: ' “Non riesci a toglierti dalla testa...' e
'e quell’odore di sporco che emanavate erano giorni che non vi lavavate.'). Ma a parte queste due cosucce, è immacolata (mi scuso della puntualizzazione, è che sono estremamente pignola su queste cose ed essendo beta -in altri siti- ce l'ho un po' nel sangue questa cosa XD)

Che altro dire? Complimenti ancora.
Non vedo l'ora di imbattermi in qualcos'altro di tuo da leggere.

Guenda :)



Risposta dell’autore: Wow. Aspetta che prima di rispondere devo prendere fiato perché prevedo sarà una cosa lunga :)

I punti di demerito: mea maxima culpa. Nel cancellare le correzioni di AlternativeBrain e nel correggere ho cancellato un po' troppo - o troppo poco se si guardano le ". Mi dispiace davvero tanto e, appena finito di scrivere questa risposta, andrò a correggere :) Ti ringrazio per la segnalazione, anzi!

Per il resto, non posso che arrossire perché essere paragonata ad un'autrice americana - per me sono il top nel 90% dei casi - è un complimento splendido. Forse fin troppo perché poi mi monto la testa. xD Comunque sono contenta che ti sia piaciuta la storia, il mio modo di vedere le cose anzi, e che tu non ti sia fermata alla prima impressione (devo fare assolutamente qualcosa per rendere i futuri sommari più accattivanti). 

Con questo passo e chiudo (e mi rendo conto di non aver scritto granché e mi dispiace perché con la recensione che mi hai lasciato te lo meritavi)! :)

Un saluto e un enorme grazie,
Rie.

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Fin dove sareste disposti a spingervi per le vostre pulsioni sessuali? Fareste qualsiasi cosa per soddisfare la vostra fame? Harry e Draco lo farebbero.


Categoria: Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter
Generi: Introspettivo - Avvertimenti: Esibizionismo/Voyeurismo, Linguaggio, Post libro 7 (senza epilogo), Sesso descrittivo, Sesso estremo
Sfida : Nessuno
Serie: Lyrael La Rossa, Mudhoney (by Calanthe)
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 4877
Pubblicata il: 24/01/2014 - Aggiornata il: 24/01/2014 - Questa storia è stata letta 3392 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 24/01/2014 - A: Capitolo 1: Mudhoney

Con Calanthe come autrice e tu come traduttrice, ho scelto questa storia perché sapevo che sarebbe stata perfetta.
E infatti! Anzi, addirittura anche troppo, per i miei gusti, ma il modo in cui è scritta (e tradotta) mi ha intrigato così tanto che non sono riuscita a staccarmi dalla lettura. E il fatto di non sapere chi stesse raccontando la storia fino alla fine, è stato un tocco di classe. Ci sono anche rimasta un po'  male sinceramente, perché credevo che i ruoli fossero invertiti, e invece..

Bella, stupenda. Complimenti!

È bello leggere qualche chicca come questa ogni tanto.
Grazie per la traduzione :)

Guenda



Risposta dell’autore:

Oddio, addirittura perfetta O.O Mi inchino umilmente al complimento, la parte di Cal di sicuro lo è, la mia lo spero :)

Eh, vi ho avvisato, è una botta questa, un colpo ben assestato di un bravo pugile, altro che, così come non citare mai nessuno dei due, lasciare tutto così aperto fino alla rivelazione finale. La classe, hai detto bene: quella di Cal è indubbia, visto che riesce a instillarla persino in un racconto crudo come questo.

Io ringrazio te per essere passata, aver letto, commentato e capito :) Ly. 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Una storia d’amore, con anche una poltrona posseduta, un pigiama di seta nera, un dramma giudiziario, alcune premonizioni di sventura, un tentativo di assassinio, lo yoga per Mangiamorte, l’assenzio, i piedi nudi e un lupo mannaro particolarmente ragionevole. Scritta tra il Calice di Fuoco e l’Ordine della Fenice.


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Alastor Moody, Arthur Weasley, Draco Malfoy, Gregory Goyle, Harry Potter, Hermione Granger, Nuovo personaggio, Pansy Parkinson, Poppy Chips (Poppy Pomfrey), Remus Lupin, Seamus Finnigan, Severus Piton (Severus Snape), Sirius Black
Generi: Angst, Drammatico, Mystery/Thriller, Romantico - Avvertimenti: AU, Linguaggio, Sesso non descrittivo, Violenza descrittiva
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 45 - Conclusa: - Numero di parole : 75928
Pubblicata il: 13/04/2014 - Aggiornata il: 13/08/2014 - Questa storia è stata letta 42401 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 13/04/2014 - A: Capitolo 2: Capitolo 2 - Harry alla villa

Scrivo qui con un due al prezzo di uno, per entrambi i capitoli.Questa storia è affascinante a dir poco. Sono decisamente concorde con te con quello che hai scritto nelle note, l'inizio è abbastanza esilarante per fartene innamorare XD
E non so, è bella, scorrevole, si regge in piedi da sola ed è estremamente piacevole devo dire.Non sono andata a vedermi l'originale per mancanza di tempo, quindi non so se la tua traduzione sia troppo o troppo poco letterale, ma sta di fatto che è più che buona a vederla così, brava :)
È da tanto che non girano traduzioni su questo sito, e un po' mi mancavano devo dire, anche perché io sono un po' troppo pigra e un po' troppo incasinata per trovare il tempo di mettermi a tradurre e postare, quindi ogni volta che qualcuno trova tempo e voglia di farlo, beh, son la prima a ringraziarlo a gran voce, ergo grazie! E spero che riuscirai a mantenere gli aggiornamenti e beh, di pubblicarla fino alla fine XD
Di certo, nel caso non venissero tradotte le altre storie appartenenti a questo universo, credo me le andrò a leggere comunque, mi ha veramente preso.
Ancora grazie per la traduzione, a presto!
Guenda

Risposta dell’autore:

Ciao Guenda, e grazie anche te per i complimenti sulla traduzione. Davvero. Anch'io sono una di quelle che in passato ha apprezzato proprio tanto le traduzioni di questo sito ed è proprio perché ultimamente se ne vedono sempre meno che ho voluto provare a dare il mio piccolo contributo. Non temere, salvo sventure come quelle predette da Draco :D, non medito di abbandonare. Di solito porto sempre a termine quello che inizio e ho già tradotto oltre metà della storia. Sul resto del Silververse (come lo definisce Fearless Diva) sono ancora un po' indecisa. Nel senso che per ora ho chiesto all'autrice di tradurre solo la storia madre, poi, tempo permettendo, si vedrà. In realtà le storie degne di nota sono soltanto due, e cioè Famous for their discord, una missing moment che si colloca verso la fine dell'ultimo capitolo di Tissue of Silver, e Seeing the light, che invece è il seguito vero e proprio. Entrambe però sono molto più brevi rispetto a ToS, quindi chissà...

Concordo pienamente con te sul fatto che quello di Fearless Diva sia un universo estremamente affascinante e, mano a mano che si procede, che i carattere si delineano e le lettere assurde xD aumentano, lo diventa sempre di più.

Alla prossima, allora. Un bacio. 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Harry Potter è un Indicibile. Draco Malfoy è il mago che se lo scopa. Avventura! Intrighi! Identità segrete, celebrità, spie! Qui c’è di tutto, gente!


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Ginny Weasley, Harry Potter, Hermione Granger, Luna Lovegood, Nuovo personaggio, Ron Weasley
Generi: Angst, Azione/Avventura, Drammatico, Erotico, Mystery/Thriller, Romantico - Avvertimenti: Linguaggio, Post libro 7 (senza epilogo), Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 6 - Conclusa: - Numero di parole : 55428
Pubblicata il: 21/05/2014 - Aggiornata il: 02/07/2014 - Questa storia è stata letta 16987 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 24/05/2014 - A: Capitolo 1: I. (parte 1)

Lettered è fantastica, davvero.

Sono super di freta ma un commento devo lasciarlo, soprattutto per dire grazie.
Ultimamente non si vedono molte traduzioni in giro, men che meno di un buon livello, come questa.
L'inizio è intrigante al èunto giusto e davvero, la stai traducendo benissimo!

Quindi grazie, per l'impegno di traduzione e complimenti per la traduzione.

 

A presto, speriamo :)

 

Guenda



Risposta dell’autore:

Sì, lettered è molto brava e soprattutto ha uno stile estremamente particolare. Anche se le altre sue storie (le ho lette tutte, dopo aver scoperto questa), mi hanno colpita meno. Ma confesso che su He Who Must Not Be Normal ci sto ancora facendo un pensierino... boh, vedremo... tutto dipende da un'altra cosa a cui sto lavorando. Come vedi, tempo permettendo, ci ho davvero preso gusto e per ora non ho intenzione di fermarmi qui con le traduzioni.

Grazie mille per i complimenti!

Un bacio e alla prossima (prevista per mercoledì sera)! 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 30/05/2014 - A: Capitolo 2: I. (parte 2)

Avevi ragione, questa storia prende sempre di più.

Ti giuro, non vedo l'ora di leggere tutto il resto e mi sto trattenendo dal leggere direttamente l'originale, peerché la traduzione che stai facendo è fantastica!

 Grazie ancora per lo smazzamento della traduzione.

 

A presto,
Guenda



Risposta dell’autore:

No, Guenda, non farlo, aspetta me. :) Scherzo. Io sono la prima a essere impaziente. A volte aspetto che una storia sia finita, o almeno a metà, prima di iniziare a leggere, se no mi prende male. :)

Però sono davvero contenta che ti stia piacendo così tanto, inclusa la traduzione. L'unica cosa che posso prometterti è che sarò puntuale con la pubblicazione. La storia è terminata dall'inizio, mi prendo la settimana solo per revisionare per bene il capitolo da pubblicare, perché ci tengo che non ci siano refusi o altro.

Al prossimo, e grazie di nuovo! Baci 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 19/06/2014 - A: Capitolo 4: II. (parte 2)

Questa storia sta prendendo una piega inaspettata, nel senso che non credevo potesse essere ancora di più di come è iniziata.
Dire che ti lascia con il fiato sospeso è riduttivo, perché davvero, ogni volta che vedo che c'è un nuovo capitolo non vedo l'ora di leggerlo e immergermi nella storia. È sia straziante che incredibilmente vera: non credo di aver mai letto qualcosa di così tanto reale. È come se quando la leggessi, pensassi "beh ma è così naturale che provi quei sentimenti, voglio dire, li proverei anche io al suo posto". È una storia giusta.
Davvero, mi sta lasciando senza parole sempre di più.



Risposta dell’autore:
Ve l'avevo detto che sarebbe stata spiazzante. A me ha stupito in più di un punto, e sono una che legge e guarda un sacco di roba, per cui diventa sempre più difficile spiazzarmi. E tu hai colto perfettamente il nocciolo di tutto: il realismo. Lì sta la forza principale della storia. Tolta la sovrastruttura fantastica, quello che succede potrebbe tranquillamente essere applicato a moltissime situazioni reali. Può sembrare per esempio che Draco ecceda, nell'umiliarsi, ma non è per niente così. Quante persone innamorate hanno fatto come lui e molto peggio di lui? E quante hanno approfittato della situazione, prendendo come Harry solo quello che potevano e che gli faceva comodo? Come diceva più sotto rie, sono davvero le debolezze che tutti noi ci portiamo dietro, e che lettered coglie in pieno. Se avesse strafatto con l'angst o se, al contrario, fosse stata eccessivamente stucchevole avrebbe scarrellato nel non-realismo. Lei invece riesce a mantenersi perfettamente in quella linea sottile che, come ho scritto in risposta a un altro commento, consente l'immedesimazione, consente di "percepire" i sentimenti dei personaggi avvicinandoli a chi legge.

Grazie mille per il commento, cara, e al prossimo! Baci.

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 07/07/2014 - A: Capitolo 6: III. (parte 2)

Ah, non so se ridere o piangere, giuro.
Inizialmente ero convinta che la storia finisse male e oddio, sono le peggiori quelle, davvero.
Poi peròsono iniziate le spiegazioni e ci ho messo un po' a realizzare che non erano solo supposizioni mail come erano andate veramente le cose.
Dio mio, che storia. Meravigliosa è dir poco e io l'ho amata come poche altre.

Complimenti.

 

Guenda



Risposta dell’autore:

Avevo paura anch'io che finisse male, quando l'ho letta la prima volta. Soprattutto arrivata al punto in cui Draco finge di stare con la Kozic. Anche se non aveva senso, perché non poteva aver simulato così bene tutto quell'amore per Harry, per un attimo ci ho pensato. Ho pensato che l'avesse tradito sul serio, anche solo per vendicarsi di essere stato respinto. Ma per fortuna il lieto fine c'era. :)

Sono contenta che ti sia piaciuta così tanto, e ti ringrazio per tutti i commenti e i complimenti.

Ti aspetto per la prossima, se ti va. Baci! 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Snape vede l'uomo, la prima volta, per il proprio venticinquesimo compleanno.


Categoria: (T) Harry/Severus - Personaggi: Ginny Weasley, Harry Potter, Hermione Granger, Ron Weasley, Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Angst, Drammatico, Romantico - Avvertimenti: Linguaggio, Post libro 7 (con epilogo), Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 8 - Conclusa: - Numero di parole : 49445
Pubblicata il: 07/07/2014 - Aggiornata il: 22/06/2015 - Questa storia è stata letta 8993 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 08/07/2014 - A: Capitolo 1: Prologo

Woah, promette davvero bene come inizio.
È estremamente affascinante il modo in cui sono narrati gli eventi, non c'è che dire. Non lo so, ti prende davvero solo dalle prime dieci riche e ora capisco perché ti ha intrigato così tanto XD
Non vedo l'ora di leggere il resto, anche perché son troppo pigra per leggerlo in lingua.

Speriamo a presto e complimenti per la traduzione.

Guenda



Risposta dell’autore:

Mi fa proprio piacere che anche tu sia stata colpita dallo stile di Mia! Io ne sono stata folgorata! Lo trovo molto intenso, del genere che ti chiappa lo stomaco, te lo stritola un po' e poi ti lascia a domandarti cosa sia successo... 

Spero che anche i contenuti - con il prossimo capitolo entriamo nel vivo della storia - saranno di tuo gusto ;-)

Grazie mille dei complimenti. A presto (senza dubbio)!

 

silvia 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 15/07/2014 - A: Capitolo 2: Parte Uno: E Dieci

"L'odore di tè e sapone per piatti aderisce a Evans come dita."

Credo che solo questa frase sia il riassunto della perfezione. Questa ragazza fa magie con le parole. È stupenda. È bravissima e mi piace sempre di più.
La traduzione è magistrale e non c'è un solo errore ed è resa veramente benissimo.

Davvero, complimenti!

Guenda 



Risposta dell’autore:

E la Silvia affoga nel mare brodoso dei complimenti... Io e Ravenclaw ti ringraziamo di tutto cuore per le belle parole, anche se sei veramente esagerata! :)

Il merito principale comunque va a Mia, che è davvero fenomenale nel creare frasi dall'atmosfera dolce amara (o, per essere meno raffinati,  strizzapanza XD). Quella che hai citato tu è una frase bellissima, concordo in pieno. Ma la mia preferita è "Snape impara tutto questo. E lo ama comunque." Ecco, lì ho cominciato a scuoricinare a bestia! (e lo so che scuoricinare NON è un verbo!)

Grazie per i complimenti e il commento, sono molto incoraggianti (della serie: 1 complimento= 1 pagina tradotta). Dai che scherzoooo (comunque ehi, tu saresti già arrivata a una mezza dozzina di pagine!)

Al prossimo aggiornamento, baci!

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Le origini di un sentimento che cresce nell’ombra fra le mura di Hogwarts, durante un ipotetico settimo anno. Scritta e postata nel 2002, tra il Calice di Fuoco e l’Ordine della Fenice.

 


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Albus Silente (Albus Dumbledore), Calì Patil (Parvati Patil), Draco Malfoy, Ginny Weasley, Gregory Goyle, Harry Potter, Hermione Granger, Lucius Malfoy, Millicent Bulstrode, Minerva McGranitt (Minerva McGonagall), Narcissa Black Malfoy, Neville Paciock (Neville Longbottom), Nuovo personaggio, Pansy Parkinson, Quasi tutti, Ron Weasley, Severus Piton (Severus Snape)
Generi: Angst, Dark, Drammatico, Introspettivo, Romantico - Avvertimenti: AU, Linguaggio, Pre-Slash, Sesso descrittivo, Violenza descrittiva
Sfida : Nessuno
Serie: The Cicatrix Circle (by ivyblossom)
Capitoli: 18 - Conclusa: - Numero di parole : 92686
Pubblicata il: 09/07/2014 - Aggiornata il: 27/12/2014 - Questa storia è stata letta 28587 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 02/09/2014 - A: Capitolo 6: Lo splendore più grande

Ah, ecco perché non mi tornavano i conti! Grazie per la precisazione, ora è tutto più chiaro. Forse ti converrebbe metterla anche nelle note iniziali, a scanso di equivoci, nel caso trovassi qualche atra ragazza che come me ha il pallino di controllare ogni cosa (e forse avere un po' sotto controllo tutto) XD

Al prossimo capitolo :) 



Risposta dell’autore:

Ho inserito la precisazione nelle note finali al capitolo. Così non dovrebbero esserci altri fraintendimenti sull'evoluzione temporale della storia.

Baci, Guenda, e al prossimo! 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 10/07/2014 - A: Capitolo 1: Nuotata notturna

Non hai proprio perso tempo con le traduzioni XD
Dopo Coniglio e Merlo, questo è decisamente un cambio di prospettiva. Non è male come inizio e ispira già dalle prime righe. Non so, mi ha ricordato il modo di scrivere di Gaiman in American Gods, così mistico e un po' misterioso.
Non ho avuto tempo di guardare anche l'originale, ma viste le tue precedenti traduzioni, son sicura che è perfetta come le altre. Complimenti!

Spero di leggere presto il reguito (il mercoledì, lo so).

Buon lavoro intanto!

Guenda



Risposta dell’autore:

Ma chi mi vai a citare? Addirittura Gaiman che è uno dei miei autori preferiti e che venero come pochi. Questa devo dirla assolutamente a Ivy. :) In effetti il tono in alcuni punti può ricordare American Gods, e abbiamo anche il lago a fare da protagonista, anche se lì era ghiacciato e qui si muore di caldo. Allora apro una piccola parentesi OT per dirti di correre a leggere "L'oceano in fondo al sentiero" se ancora non l'hai fatto, perché ritorna il mistico e misterioso come in American Gods (anche se nella mia testa niente potrà mai sostituire Nessun Dove e London Below, e mister Croup e mister Vandemar:D). Okay, chiusa parentesi OT. Comunque, di certo Ivy si è ispirata a un certo tipo di letteratura fantasy un po' dark come è quella di Gaiman, e si vedrà meglio più avanti.

Grazie mille, Guenda, per i complimenti e ti aspetto per il prossimo. Baci.

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 10/07/2014 - A: Capitolo 1: Nuotata notturna

Oddio, sei la prima appassionata di Gaiman che trovo,ci credi? Ed è assurdo, perché Nessun Dove ho appena iniziato a leggerlo!
Gaiman a me piace tantissimo, anche se per certi versi risulta quasi pesante nelle descrizioni (un po' come Poe), ma ha uno stile fanstastico.

Comunque, il nickename dell'autrice non mi era nuovo e ho fatto un po' di ricerche nei menadri di efp...eh, seguivo anche chi traduceva le sue storie sempre di Sherlock! Per la serie, com'è piccolo il mondo XD

 Basta, non spamma più con l'OT che non so neanche se si possa fare qui.

Ancora buon lavoro, ciao!

 



Risposta dell’autore:

Ma sì, secondo me nei commenti si può anche spammare un pochino. :D Quanto ti invidio per avere ancora davanti Nessun Dove da leggere. Secondo me è il più bello di tutti (faccio eccezione giusto per The Sandman, che rimane comunque il capolavoro incontrastato di Gaiman, e che è persino riduttivo definire "fumetto").

Sì, Ivy è popolarissima, e le sue storie su Sherlock molto note e tradotte (una su AO3 mi pare abbia addirittura quasi 7.000 commenti). Ed è davvero brava. Difficile non amarla una volta che si entra nel suo mondo e nel suo stile.

Grazie di nuovo e ora (lo dico a me, eh, non a te) basta spam. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 17/07/2014 - A: Capitolo 2: Abitanti delle caverne

Traduzione magistrale come sempre, complimenti!
È interessante anche il cambio di prospettiva, di solito è tutto raccontato da un narratore onniscente o da uno dei due protagonisti, invece qui emergono anche gli altri personaggi, anche quelli più insignificanti. Mi è piaciuto.
Come anche il modo di finire in punizione insime -perché puzza da "l'ho fatto apposta"-, molto astuto XD

Al prossimo capitolo :)

 Guenda 



Risposta dell’autore:

Grazie mille, Guenda. Addirittura magistrale! Così mi commuovi. :)

Sì, come dicevo, in questa storia ci sarà più di un pov (anche se prevalentemente viene narrata da quello di Draco), persino appunto di alcuni personaggi secondari solitamente lasciati da parte. Può essere un pochino spiazzante in effetti, ma sono contenta che ti sia piaciuto.

Eh, si sa che Draco non è stupido, e quale modo migliore di una bella punizione insieme per trascorrere un po' di tempo da solo con Harry?

Baci, e al prossimo! 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 23/07/2014 - A: Capitolo 3: Indovinami questo

Quando ti sembra di aver capito dove vuole andare a parare, rimani sorpresa nello scoprire che hai fatto cilecca alla grande. 
Questo capitolo è un po'  come quegli indovinelli, incomprensibili (almeno per me, anche perché non mi piacciono nemmeno). È scritto benissimo, ma poprio non riesco a capirci granché. Credo, a occhio e croce, che questa sia una di quelle storie che dà il meglio solo se la leggi interamente. Magari una volta che sarà finita la rileggerò e vedremo XD

Grazie ancora per la traduzione!

Guenda 



Risposta dell’autore:

Non credo tu abbia fatto cilecca, forse è solo un po' troppo presto perché vada a parare dove probabilmente hai immaginato. In fondo è solo il terzo capitolo su 18. E siamo ancora in quella fase preparatoria in cui l'autrice prova a spiegare e descrivere stati d'animo, emozioni e sentimenti (positivi e negativi) che metteranno in moto tutti gli avvenimenti successivi. Però ti capisco, cioè capisco l'esigenza di avere un quadro più completo. O forse è solo lo stile di Ivy che non rientra nel tuo genere (a me per esempio non è piaciuta più di una fra le storie più acclamate, mentre ho adorato questa). Il mio consiglio è di riprovare diciamo... fra due capitoli... ;)

Baci Guenda, e grazie per il commento. Apprezzo molto anche quando mi dite cosa non va o che non siete convinte.

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 02/08/2014 - A: Capitolo 4: Uno di noi cade

Non ho avuto tempo di vedere anche l'originale, quindi posso solo dirti che a leggerlo direttamente così è decisamente scorrevole e piacevole. Ho trovato solo una svista ad un cenrto punto (quel attimo), ma basta.

La storia mi sta confondendo sempre di più. Cioè, è scritta benissimo, ha una trama niente male (anche se non l'ho ancora colta appieno, ma le premesse gridano 'trama, trama!' da ogni lettera), è strutturata in un modo comunque particolare, eppure niente. Mi manca ancora la chiave per decriptare il tutto. E non vedo l'ora di averla ;)

Mi piace un sacco anche come Ivyblossom metta indovinelli quasi random qua e là, e non so perché ma ho come la sensazione che questo sarà una costante anche in futuro. Personalmente, a me gli indovinelli non piacciono, ma leggerli qua e là mentre Draco racconta quasi in un flusso di coscienza quello che prova, è davvero singolare. Rende quasi più vero il tutto, perchéanche io quando penso o sono stressata ogni tanto ho dei flash di altre cose, di qualcosa che mi sta dando problemi in quel periodo o che mi sta ossessionando. È quello che faremmo tutti noi, e questo rende incredibilmente naturale la storia e i pensieri.

 Non ci sto capendo nulla, ma mi piace un sacco.

Alla prossima e grazie per la traduzione,
Guenda



Risposta dell’autore:

Intanto grazie per avermi segnalato il refuso, ho corretto subito. Purtroppo quando leggo e rileggo un capitolo poi non vedo più nulla.

La storia è molto particolare (io se non sono strane almeno un po' non le scelgo xD) e capisco che possa confondere le idee. Anche perché lo stile è soprattutto introspettivo, fatto quasi esclusivamente dei pensieri e delle emozioni dei protagonisti (Draco su tutti). Dopo arriverà anche l'azione, ma questa rimane in ogni caso la caratteristica predominante. È una sorta di viaggio interiore per spiegare appunto le "origini" di un sentimento in due ragazzi così giovani e con le condizioni più avverse.

Gli indovinelli in realtà terminano qui. :) Ci sono ancora nella prima parte del capitolo perché si ricollega direttamente al precedente, e racconta come Draco abbia reagito di fronte alla vittoria di Harry. E, anche stavolta, accompagnano in parte i suoi pensieri e danno il titolo al capitolo. "Uno di noi cade" perché Draco comincia a cedere e ad ammettere, almeno con se stesso, quello che prova. La soluzione di quell'indovinello, che forse rende il passaggio ancora più chiaro, è "il giorno e la notte". I due successivi (pupazzo di neve e ciliegia) invece sono meno importanti, mentre secondo me lo è di nuovo tanto l'ultimo (il sole) che è una sorta di paragone con Harry, che Draco può sentire ma non toccare o rischia di "morire" (scottarsi). È consapevole del fatto che il loro sarà un amore pericoloso.

Credo anch'io che il punto di forza della storia stia nella resa realistica di certe emozioni che in fondo tutti, almeno una volta, abbiamo provato, soprattutto a quell'età.

Adoro che tu non ci stia capendo nulla ma ti piaccia ugualmente. xD

Grazie mille per il commento, Guenda. Baci! 

 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 02/08/2014 - A: Capitolo 1: Nuotata notturna

Se posso aggiungere un altro commento, ti dico che ora che so le soluzioni agli indovinelli citati molte cose son più chiare (di mio avevo capito solo quello della ciliegia). E ti dirò,dopo l'analisi che hai fatto tu legata agli indovinelli qualcosa mi è già più chiaro. Che peccato però finiscano qui, mi ci stavo abituando :(

Comunque credo che la cosa che mi affascini di questa storia sia proprio il come tutto viene raccontato, cioè la nascita passo passo di questo sentimento. Ti dirò, di solito questo tipo di storie sono le mie preferite in assoluto, le pwp sono abbastanza 'sterili' secondo me. Invece quelle che ti fanno sentire quasi in empatia col personaggio son le migliori secondo me. 

Chissà, forse è proprio questo che mi intriga così tanto da conquistarmi, il sentir e veder crescere quel qualcosa, che però non sai bene cosa sia o come si evolverà, proprio come Draco. 



Risposta dell’autore:

Certo, aggiungi pure. :) In effetti le soluzioni agli indovinelli chiariscono più di un passaggio. E forse ho fatto male io a non inserirle dall'inizio in fondo ai due capitoli. A questo punto credo proprio che integrerò con una nota.

Sono d'accordissimo con te. La parte più affascinante è sempre la nascita e lo sviluppo del sentimento, e anche a me le pwp non dispiacciono ma un po' annoiano. Quello che invece adoro è la battaglia tra loro, quando le cose non sono mai semplici, e in questa storia non lo sono affatto. Così come, almeno personalmente, ho apprezzato moltissimo il modo meraviglioso che ha Ivy di contestualizzare i sentimenti dei vari personaggi, ponendo le basi per ciò che succederà nella seconda parte della storia.

Grazie di nuovo, Guenda, ora vado a mettere le note. :) 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 20/08/2014 - A: Capitolo 5: Graffio

In varicella we trust XD
È sconcertante come riesca a dire cose con la più completa tranquillità. Cioè, prima Draco che bacia Ginny, e ora Harry che è interessato ad altre ragazze e bene o male lo dimostra- Davvero, riesce a lasciare qua e là informazioni così con la leggerezza di una conversazione da bar. E tu non ti accorgi di quello che hai letto subito, ma poi torni indietro rileggi quelle due righe e -almeno per me- quello che esce è un "oh. Wow".

Mi piace il suo stile, da impazzire. E continua ad incuriosirmi anche la storia.
E poi beh, come ho già sicuramente detto, adoro in modo sconsiderevole le storie in cui tutto inizia piano piano.

Grazie per il tuo lavoro, e buone vacanze :)

 Guenda 



Risposta dell’autore:

Sì, in varicella we trust. xD A me non sarebbe mai venuto in mente di far ammalare Draco di varicella per rendere Harry più comprensivo nei suoi confronti. Le vie dello slash sono davvero infinite. xD Anche se per il momento Harry sembrerebbe decisamente etero... mmmh, sembrerebbe, appunto. :)

Sullo stile di Ivy sono d'accordissimo con te. È molto denso, ricco di sottotesto e significati non sempre immediati. Credo mi abbia colpito subito soprattutto per questo, e anche per l'originalità di diverse parti della storia, e ovviamente per la caratterizzazione di Draco.

Sono d'accordo anche su un'evoluzione lenta. Secondo me un buon autore deve strutturare la storia in modo da tenere viva l'attenzione del lettore con qualche colpo di scena, ma senza far accadere tutto troppo presto o il rischio è quello di perdere interesse.

Grazie a te per il commento. Le vacanze purtroppo sono quasi finite. :( Ma almeno così riuscirò a ricominciare con aggiornamenti regolari.

Baci, Guenda! 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 01/09/2014 - A: Capitolo 6: Lo splendore più grande

Ho amato questo capitolo come non so nemmeno io cosa.
Sono super concorde con te sul fatto ch ei baci possano essere molto più erotici di qualunque lemon spinta, e questo, dio mio. Come riesce a scrivere lei... è talento, punto.

È affascinante, ti rapisce il suo modo di scrivere. Io sono rimasta con il fiato in gola, a metà tra il pensiero che non stavo leggendo abbastanza velocemente e che non volevo finisse mai. Stupendo, non ci sono altre parole per descriverlo: stupendo.

Questo capitolo veramente l'ho divorato e assaporato dall'inizio alla fine. Mi è piaciuto veramente da impazzire come ha descritto, nella parte inziale, la porta che si apre: ha usato termini che di solito si associa ad una persona, non agli oggetti. Voglio dire, "destato dal rumore ovattato prodotto dallo strascichio di un paio di pantofole, dallo scatto morbido di un gancio metallico in un’antica scanalatura, dal sospiro di un vecchio cardine." Davvero, al sospiro del vecchio cardine pensavo di sciogliermi in una pozza sulla scrivania e tubare d'amore con le parole stesse.

E poi non so, sembra che lei abbia un debole per le scene notturne: sono spettacolari. Non credo di aver mai letto un fic ambientata così tanto e così magnificamente di notte.
E poi è stupenda anche perché non è speciale quello che ti racconta, nel senso che queste sono scene quotidiane, stile uno spin off della vera vita ad Hogwartz, come se fosse piccoli attimi rubati alla trama principale e di nessuna importanza. È meravigliosa, davvero.

E questa cosa che continua a sciorinarti info shockanti con la leggerezza di una converzazione da bar? Voglio dire, Hermione! Lì ho davvero sgranato gli occhi.

Questa storia è stupenda, davvero maglifica. Forse l'unica che può competere con questa è Bond, di Anna Fugazzi (tradotta da poldina, ancora in corso).
Queste due storie mi stanno veramente facendo innamorare.

Grazie, grazie davvero per lo smazzamento che ti stai facendo per tradurla. Ho visto il testo inglese e dire che è ostico è poco. Davvero, hai tutta la mia stima e la mia gratidudine. E il mio sostegno, per quello che può valere.

Maravigliosa.

Guenda 



Risposta dell’autore:

Ora che mi ci fai pensare, è vero, ha sul serio un debole per le scene notturne, dove dà effettivamente il meglio di sé. Mi tornano in mente anche altri momenti della storia, belli e importanti, e che si svolgono ugualmente di notte. E d'altra parte non c'è cornice migliore dell'oscurità per certe cose. Nel caso di questo capitolo direi che il buio pesto era indubbiamente funzionale ad evitare che Harry riconoscesse subito Draco, ma anche ad enfatizzare l'esperienza "tattile" e "olfattiva" del bacio, senza l'intralcio di quel senso deconcentrante che è la vista.

E quando dici che è stupenda perché quello che racconta non è nulla di speciale hai colto pienamente la bellezza dello stile di Ivy. Lei scrive non per amore di trama (o perlomeno non l'ha fatto in queste sue prime storie. Nel suo account AO3 specifica che solo nelle due ultime long su Sherlock - The Progress of Sherlock Holmes e The Quiet Man, bellissime e le segnalo per chi fosse interessato - ha pianificato attentamente la trama), ma principalmente per amore di scrittura. Il suo intento è sempre quello di descrivere emozioni per suscitare altre emozioni. E si tratta di emozioni "comuni", nel senso che un po' tutti le abbiamo provate (anche se io un bacio come quello che Harry dà a Draco lo sto ancora aspettando :D) e ci siamo passati. Ed ecco perché appartengono a momenti di vita quotidiana, ad attimi di nessuna importanza e contemporaneamente importantissimi.

Bond l'avevo letta in inglese, ma un po' di tempo fa e non la ricordo bene. Devo assolutamente trovare il tempo per recuperare la traduzione, allora.

Grazie, Guenda, per il commento meraviglioso e tutti i complimenti sulla traduzione.

Ti aspetto per il prossimo (altra scena notturna :D), in cui i sogni torneranno protagonisti). Baci!

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 01/09/2014 - A: Capitolo 6: Lo splendore più grande

Ps. mi chiedo: ma in che periodo siamo con la storia? Perché da quello che c'è scritto in giro, Draco compie gli anni il 5 di giugno.. mi son persa io qualche passaggio? Perché se così fosse, sarebbero quasi alla fine della scuola ormai, no?

Risposta dell’autore:

Siamo ai primi di novembre (direi il 5, indicativamente). Quindi sono passati un paio di mesi dall'inizio della scuola e di questa storia. Lo si capisce quando Harry, proprio in questo capitolo, chiarisce che Draco è guarito da una settimana, e che due giorni dopo Millicent si è ammalata misteriosamente perdendo la festa di Halloween.

Origins è stata scritta nel 2002, dopo il Calice di Fuoco, e la Rowling non aveva ancora specificato la data di nascita di Draco, così l'autrice ne ha immaginata una tutta sua, a novembre appunto. Mese secondo me non casuale, perché rende Draco uno Scorpione, segno azzeccatissimo, e forse è anche per questo che conserva uno scorpione incastonato nell'ambra fra le curiosità della sua stanza. O almeno questa è l'idea che mi sono fatta io leggendo. :)

Grazie di nuovo! 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 17/09/2014 - A: Capitolo 8: Da uomo a uomo

Mi son tipo persa il capitolo prima, ma ho più o meno recuperato.
Non so, per certi versi mi ricorda molto lo stile di Bond, per lo spazio che lascia ai personaggi marginali. Lo scorso capitolo non mi ha entusiasmato moltissimo, ma questo lo ha fatto per entrambi invece.
Mi è piaciuto un sacco. Forse un po' lento all'inizio, perché non si capisce dove vuole andare a parare poi, ma quando iniziano a duellare..ecco, questo mi ha ripagato di tutta l'attesa.

Complimenti, e grazie per la traduzione :) 



Risposta dell’autore:

Figurati, l'importante è aver recuperato. :)

Infatti offrire anche altri punti di vista, e non concentrarsi esclusivamente sulla coppia protagonista, è un'altra delle caratteristiche principali di questa storia. Una cosa un po' corale, insomma, che secondo me le dà una marcia in più, aggiungendo un sacco di dettagli preziosi, e facendoti vivere le esperienze dei protagonisti in maniera meno monodimensionale.

Sono felice che il duello, così sensuale ed emozionante, ti abbia ripagata dell'attesa e del capitolo precedente (sì, lo so, quello è davvero strano :D).

Grazie mille, Guenda, e ti aspetto per il prossimo (non perderlo, eh :D). Baci. 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 04/10/2014 - A: Capitolo 9: Intoccabile

Nooooo mi si è cancellato il commento, odio!
Vabbè, vediamo se riesco a riscriverlo -.-

Dicevo. Questa storia è affascinante, non è bella. Qui ogni personaggio diventa protagonista e nessuno è marginale. La scena in cui Draco e Jan flirtano è spettacolare, mi ha ricordato due predatori che gi girano in torno per vedere chi abbassa prima la guardia.
Poi però c'è una frase, dopo quella scena, che ti dice esattamene quello che accadrà: "e Draco comprese quanto fosse potente, essere innamorati. Lo rendeva intoccabile" 

Stupendo.

Davvero, stupendo. 



Risposta dell’autore:

Bentornata, Guenda! :)

Sì, in effetti è una storia indubbiamente corale, e quindi non incentrata escluscivamente su Harry e Draco. Anche se lo spazio maggiore lo occupa Draco. E in questo senso è una ff ancora più ben riuscita, perché non è per niente facile costruire una storia tratteggiando l'intero gruppo di personaggi, piuttosto che la solita coppietta.

Draco e Jan sono molto simili, lo nota subito anche Draco, e non solo fisicamente, per questo sanno come darsi la caccia l'un l'altro. Dici bene, sono entrambi due predatori. Peccato che Draco sia più attratto dalla diversità, e dalla preda. :)

Quella frase è davvero stupenda, sono d'accordo, ed esprime il senso dell'intero capitolo (non a caso ne è anche il titolo). La realizzazione di Draco che ormai è arrivata a compimento.

Un bacione, cara, e grazie per il commento. 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 04/10/2014 - A: Capitolo 10: Ecco come

Si beh, non ho parole.
Non so nemmeno che scrivere. Ivy ha una fantasia perversa, ma non in senso sessuale, ma proprio in senso "ehi, ti scrivo un fic strafiga, di cui tu ti innamori perché sembra non arrivare mail punto, e poi boom, ti caccio un capitolo che ti fa sgranare gli occhi e dire un sacco di "oh" e "ah". Adesso che ti ho sconvolto e destabilizzato e messo un sacco in confusione, altro boom, e dal prossimo capitolo son dolori".
Ecco, questa è pura perversione.

Mi piace da morire. 



Risposta dell’autore:

Quindi anche tu hai fatto un sacco di "Oh" e "Ah"? xD Be', in fondo questo capitolo se li meritava. :D O perlomeno li meritava la sensualità di Draco.

Ivy è davvero perversa, hai ragione. E ancora non siamo arrivati alla parte... Ops, spoiler alert. Ma tanto ci siamo quasi...

Sono davvero, davvero contenta che ti piaccia da morire. Anche a me. :D

Baci e grazie di nuovo! 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 08/10/2014 - A: Capitolo 11: Provare a combattere la gravità

"Fu allora che Draco la udì."

La ragazza sa come piazzare un bel gancio destro dritto dritto nello stomaco.
Sei lì, che stai leggendo, finalmente va tutto bene, finalmente stanno per... BOOM.

Cliffhangers vi odio. Credo di odiare un po' anche ivy, ma forse la amo di più.

E davvero, non saprei che altro aggiungere ancora.

Guenda 



Risposta dell’autore:

Altroché se sa piazzarlo quel gancio. E non sarà l'unico, temo.

Certo a questo punto le cose, che comunque fin qui non erano state sicuramente semplici, invece che sbrogliarsi si complicano non poco. Per Draco specialmente, ma non è che Harry se la passi tanto meglio.

Sono contenta che il tuo amore per Ivy resista, nonostante i maledetti cliffhanger. :)

Grazie mille per il commento, Guenda. Al prossimo. Baci! 

 

 
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 07/01/2015 - A: Capitolo 18: Achille

Torno dopo mesi a leggere (finalmente) questa storia, che --sorpresa! è finita (e io non lo sapevo, damn).

Che dire? Innanzitutto mi spiace per la sparizione, ci tenevo a leggerla e a commentarla passo passo, ma ahimè l'univeristà mi sta togliendo anche il sonno ormai.

Però sono riuscita finalmente a finirla e anche se non ho lasciato un commento ad ogni capitolo, spero di rifarmi con quest'ultimo almeno.

La storia l'ho abbandonata più o meno al capito della vendetta di Draco su Pansy, che è stata una delle scene più cruente che abbia mai letto. Ero un po' titubante a continuare sinceramente, perché davvero mi era sembrata una cosa andata troppo oltre, ma l'avviso c'era e un rating così alto non vuol dire solo "sesso sfrenato", quindi nel momento in cui ho iniziato a leggere la storia ero comunque consapevole di cosa avrei potuto trovarmi difronte. Tuttavia la scena è stata veramente di una crudezza (si dice?) agghiacciante e non so, mi ha veramente lasciato un tale amaro in bocca che ho smesso di leggerla. Poi, quando finalmente ho digerito il tutto, sono arrivati i progetti e addio tempo per fare nient'altro che quelli.

Due giorni fa ho finalmente avuto un'oretta libera e mi sono detta "perché no?", così ho ripreso da dove avevo lasciato e devo dire che ho davvero divorato la storia fino all'ultimo punto. Se dovessi descrivere questo piccolo capolavoro con una sola parola, direi indubbiamente "struggente". Davvero, non avrei altre parole adatte a descriverla: tutto è struggente, dai personaggi, alle scene, ai pensieri, alle motivazioni che spingono i personaggi ad agire o meno in un determinato modo. Draco qui è l'emblema dell'amore tormentato che non vacilla neanche un secondo e che, inaspettatamente, in quello che doveva essere la più grande delle vendette, si trasforma invece nel più bello dei lieto fine. Quando si dice il karma XD

Ho trovato un po' brusco il finale, nel senso che da quando Draco viene praticamente scortato da Silente a quando Harry lo salva, sembra che manchi qualche passaggio. La storia per come è stata posta è coerente, però sembra sia stata conclusa di fretta, quasi.

Ma a parte questo (che forse è una cosa che noto solo io, che l'ho divorata avando già i capitoli pronti e non dovendoli aspettare --struggendomi, nell'attesa), è veramente fenomenale. Io adoro e stra adoro le storie in cui tutto nasce piano piano, quasi senza accorgersene, perché è naturale e non sembra una forzatura da fic perché "deve essere così e quindi già si amano alla follia da subito". Qui è tutto così naturale, così calibrato, così misurato che paradossalmente sembra far urlare Draco a gran voce "è mio lo amo e sarà tutto bellissimo!". Eppure lui non apre bocca, ma si fa un sacco di filmini e beh, questo secondo me è stupendo.
E come è descritto, è spettacolare.

Una delle migliori storie mai lette. 

Complimenti, ad ivy per la maestria e la fantasia e a te, per la fantastica traduzione.

Guenda 



Risposta dell’autore:

Ciao Guenda, che piacere risentirti e non preoccuparti per la sparizione, ci mancherebbe. Anch'io in tutto il periodo pre-natalizio sono stata fagocitata dal lavoro e continuare a postare senza allungare troppo i tempi è stata un'impresa, per cui ti capisco benissimo. E almeno così hai potuto goderti gli ultimi capitoli uno dietro l'altro. :)

Non sei l'unica ad avere faticato su alcuni passaggi di questa storia, obiettivamente molto violenti. E infatti il rating più alto, ora posso dirlo, non era per il sesso ma quasi esclusivamente per la violenza. Poi, dopo essermi consultata con T Jill, avevo deciso di inserire fra gli avvertimenti anche "sesso descrittivo", sostanzialmente per il capitolo con le fantasie di Draco (visto che tra loro a conti fatti non succede mai nulla di concreto), secondo me abbastanza esplicite, anche se magari non tantissimo rispetto ad altre cose, e con un sottofondo sempre tendenzialmente violento.

Devo confessare che per me la violenza di questa storia è stata fin da subito un valore aggiunto. E uno dei motivi che mi ha spinta a volerla tradurre. Perché esprime pienamente il mondo dei Mangiamorte, e di quelli come Draco che ci sono cresciuti nel mezzo. Sin dall'inizio insomma ho pensato che avessero molto più senso, in un contesto del genere, dei ragazzi disturbati come lo sono questo Draco e questa Pansy che i personaggi della Rowling. 

Però sono contenta che poi ti sia tornata la voglia di leggerla e arrivare fino in fondo, e soprattutto che ti sia piaciuto così tanto e ne sia valsa la pena.

Per quanto riguarda il finale, credo che in realtà sia stata una scelta abbastanza voluta da parte dell'autrice. Il saltare cioè tutta la parte relativa alla "chiacchierata" con Silente, ricordandola solo con qualche breve flash di Draco. Personalmente avrei ampliato un pochino soltanto l'ultimo capitolo, facendo interagire Draco e Harry un po' di più, ma in realtà mi va benissimo anche così. C'è anche da dire (non so se l'hai letto nelle mie risposte ad altri commenti) che di questa storia esistono due sequel, che però sono stati scritti prima, perciò sul finale Ivy era in parte vincolata al primo di questi sequel che riparte esattamente dalla conclusione di Origins.

Hai ragione, l'introspezione, l'analisi quasi al microscopio dei pensieri e l'evoluzione dei sentimenti di Draco (non solo i suoi, certo, ma Draco rimane il protagonista indiscusso, nel bene e nel male, di questa storia) è davvero meravigliosa e coinvolgente, proprio perché, come dici tu, molto naturale, lenta, piena di contraddizioni, e perfettamente in linea con le paure e le insicurezze di un ragazzo di soli diciassette anni che fa i conti con una realtà terribile e molto più grande di lui.

Grazie mille per i complimenti, e per aver trovato il tempo di terminarla e commentare. Lo apprezzo tanto.

Adesso sono partita con una nuova long. Decisamente più leggera rispetto a Origins, ma secondo me davvero ben scritta e costruita (in particolare la caratterizzazione dei personaggi è notevole, ma d'altra parte l'autrice è una delle migliori del fandom). Se ti va di darci un'occhiata la trovi qui

Baci e ancora grazie! 

 

 
 
Rating: Nc17
Trama: Stare con James lo faceva sentire vivo e arrogante. Stare con Al lo faceva sentire al sicuro e felice. Come ci si aspettava che potesse scegliere fra questi due tipi di sentimenti intossicanti? Perché mai avrebbe dovuto? Lui era un Malfoy, giusto? Meritava il meglio in assoluto. 
Categoria: (T) Threesome o Moresome - Personaggi: Albus Severus Potter, James Potter Jr., Scorpius Malfoy
Generi: Erotico - Avvertimenti: Incesto, Linguaggio, Sadomasochismo, Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Traduzioni
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 4209
Pubblicata il: 28/08/2014 - Aggiornata il: 28/08/2014 - Questa storia è stata letta 2347 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 29/08/2014 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Per i miei gusti questa storia è un po' troppo forte, però il sommario mi ispirava e così l'ho letta.

Ho confermato la mia idea iniziale che fosse veramente troppo forte, ma dando un'occhiata al testo inglese, devo dire che è veramente tradotta benissimo.
Ho trovato Albus un po' ooc rispetto a quello che pensa Scorpius di lui all'inizio, ma immagino che scoprire di essere tradito (col proprio fratello) possa come dire, far cambiare un po' gli atteggiamenti, ecco XD

Per il resto che dire? Non è il mio genere di storia, ma mi è piaciuta per come è stata resa, molto.

Complimenti per la traduzione :)

 Guenda 



Risposta dell’autore:

Grazie mille per i complimenti... sono felice che sia piaciuta, essendo la mia prima traduzione non sapevo proprio cosa ne sarebbe venuto fuori. 

Detto questo, anche io penso che sia forte, anzi molto forte, ma come ho detto è stata la mia prima storia in inglese e, all'epoca, la mia conoscenza della lingua era a malapena sufficiente per permettermi di capire di cosa si stava parlando, in maniera generale! Ho realizzato veramente cosa succedeva quando l'ho tradotta, ma ormai era diventata più una questione sentimentale che "letteraria" xD...

Detto questo, grazie mille del commento, che tradurrò il prima possibile per permettere all'autrice di sapere cosa ne pensi della sua storia.. 

Chu

another_me 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Harry non desidera altro che essere un buon Auror – ma quando il suo lavoro lo porta a Villa Malfoy, e nella camera da letto di un certo Draco Malfoy, la sua dedizione raggiunge tutt’altro livello.


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Draco Malfoy, Harry Potter, Kingsley Shacklebolt
Generi: Comico, Erotico - Avvertimenti: Sesso descrittivo
Sfida : Nessuno
Serie: Nessuno
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 1908
Pubblicata il: 25/12/2014 - Aggiornata il: 25/12/2014 - Questa storia è stata letta 1293 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 27/12/2014 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Una storia davvero carina, quasi demenziale, ma molto molto piacevole.
Avevo già letto qualcosa di who_la_whoop (mOnkey Business mi pare), e mi piace un sacco il suo stile e il quasi non sense che usa nelle sue storie.
Davvero, mi è piaciuta un sacco!
Complimenti, anche per la traduzione.
Guenda

Risposta dell’autore: Grazie! Sì, l'ho letta anche io, e mi era piaciuta parecchio. Adoro questo suo humor così particolare, e sono felice di essere evidentemente riuscita a renderlo al meglio. Demenziale, a volte, è proprio la via giusta.

 
 
Rating: Pg15
Trama:

Sequel di Promises to Keep, una re-interpretazione dell’epilogo alla luce degli avvenimenti visti in PtK.

[È necessario aver letto il prequel per raccapezzarsi, potete trovarlo QUI]


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Albus Severus Potter, Draco Malfoy, Harry Potter, Scorpius Malfoy
Generi: Romantico - Avvertimenti: AU, Post libro 7 (senza epilogo)
Sfida : Nessuno
Serie: Promises to keep
Capitoli: 1 - Conclusa: - Numero di parole : 4875
Pubblicata il: 26/12/2014 - Aggiornata il: 26/12/2014 - Questa storia è stata letta 968 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 27/12/2014 - A: Capitolo 1: Capitolo 1

Capisco le feste, ma sono parecchio stupita che non ci sia nemmeno una recensione a questa storia. PTK l'ho amata e mi sono sempre chiesta come sarebbe stato il dopo (il finale era un po' troppo melenso per i miei gusti, ma era un finale che beh, ci stava). Poi esce questa e io esulto, perché finalmente avrei potuto sapere se quello che mi ero immaginata allora era vero o meno.

Ho adorato il fatto che fosse dal punto di vista di Draco. È un personaggio difficile per come è descritto, e molto schivo, e ho adorato ancora di più il fatto che iquesto punto di vista esprima ancora di più il carattere di Draco, paradossalmente non dicendo quasi nulla su di lui.
È perfetto, davvero.

Ho dato un'occhiata all'originale e l'hai tradotta magistralmente, come sempre (davvero, complimenti. Alcune frasi io non avrei saputo come renderle in italiano).
La resa italiana ha solo un paio di sviste, ma niente di che.

SilentAuror è stupenda. Per curiosità, hai intenzione di tradurre altre sue storie? O hai altri progetti in cantiere?

Ancora tantissimi (e più che meritati complimenti),
Guenda 



Risposta dell’autore:

Grazie, grazie mille davvero! Spero anche che almeno chi mi aveva chiesto di tradurre il sequel si accorga della storia, visto che purtroppo mi ci è voluto un sacco di tempo per riuscire a pubblicarla (e magari molti hanno proprio dimenticato PtK -_-).

Sono contentissima che ti sia piaciuta e di aver reso merito alla storia originale - ho riletto e corretto tutte le sviste che sono riuscita a beccare, veramente le riletture non bastano mai.

Non ho progetti in cantiere al momento, per il semplice fatto che non ho letto nulla nell'ultimo periodo, ma mi piacerebbe dedicarmi a qualcosa; conosco un'altra storia almeno di questa autrice che, tempo fa, mi piaceva molto, infatti avevo pensato di darle di nuovo un'occhiata, ma sinceramente spero di trovare una Snarry da tradurre, mi manca molto quella coppia ed è un peccato che sia così difficile trovare uno Snape ben caratterizzato (anche se so che la colpa è proprio di Snape, che è un uomo difficile sotto ogni aspetto!). Si vedrà.

Grazie ancora per le belle parole!

Un bacio. 

 
 
Rating: Nc17
Trama:

Harry e Draco scoprono un lato del loro rapporto che non conoscevano, e Harry comprende che forse Draco non è il Mangiamorte che tutti credono. Riuscirà Harry a salvare Draco? Riuscirà Draco a non tradire Harry?

Sequel di Origins!


Categoria: (T) Draco/Harry - Personaggi: Albus Silente (Albus Dumbledore), Draco Malfoy, Harry Potter, Hermione Granger, Lucius Malfoy, Ron Weasley, Voldemort
Generi: Angst, Dark, Drammatico, Introspettivo, Romantico - Avvertimenti: AU, Sesso non descrittivo, Violenza descrittiva
Sfida : Nessuno
Serie: The Cicatrix Circle (by ivyblossom)
Capitoli: 9 - Conclusa: - Numero di parole : 21581
Pubblicata il: 26/02/2015 - Aggiornata il: 26/04/2015 - Questa storia è stata letta 6396 volte
Di: donnarosa (Firmato) - Data: 26/02/2015 - A: Capitolo 1: Uno

Oddio, è la prima volta che vengo citata/onorata nelle note di una fic, sono sullo sconvolto andante XD

Mah! Tornando alla storia!
Si beh, l'angst veramente come se piovesse in effetti. Sono rimasta un po' interdetta e soprattutto spiazzata da come è iniziata, perché in un qualche modo nel lieto fine ci credevo con tutta me stessa (voglio dire, dopo tutto quello che hanno passato, sarebbe stato il minimo). Aggiungi poi che ho dovuto rileggermi il finale di Origins perché non me lo ricordavo e hai il quadro completo XD

In ogni caso son curiosa di leggerla e sopporterò l'angst (che non amo così tanto).

Grazie ancora per tutto.

guenda 



Risposta dell’autore:

Sono contenta che ti abbia fatto piacere. Mi sembrava giusto dedicare il sequel a chi ha apprezzato e commentato Origins. :)

Be', però tieni presente che questo è solo il primo sequel, a cui seguirà il secondo, che è quello che io reputo il "vero sequel con la vera conclusione". Haven in realtà va un po' considerata come un intermezzo, che ti racconta cosa è successo subito dopo (il "subito dopo" sarà dal prossimo capitolo) la fine di Origins. Ma poi la storia prosegue e bisognerà aspettare la chiusura del cerchio per mettere davvero la parola fine.

Purtroppo questa trilogia è parecchio angst (o non avrebbe avuto un titolo così inquietante), ma se hai superato Origins puoi farcela anche con il resto. Tranquilla. :D

Grazie a te, Guenda, e un bacione!

 

 

Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole