efictionefiction
efictionefiction
efictionefictionefictionefiction
eFiction
Switch Skins

Navigation


Sfoglia per


Contenuti


Recently Added
La profezia del cerchio scarlatto di Jenevieve Nc17
Pochi anni dopo la fine della guerra, Harry è il più giovane Auror...

Nexus et Numen di Jack_Thanatos R
Quasi tutti i maghi e le streghe del mondo pensano che solo le persone dotate...

Quindici quindicenni di Bathilda Nc17
Un universo omegaverse un po' diverso dal solito, istinti animali, relazioni...

the Leather Godfather - un padrino tutto in pelle di Bathilda Nc17
Post libro 4, Sirius viene assolto e Harry va a vivere da lui. Nonostante Voldemort...

I Walk the line di Lux Nc17
Quando il giovanissimo mago sollevò il capo, il cacciatore poté...

Jade Green Eyes (by Jendra) di Cici Nc17
Harry trova un modo per nascondersi da un mondo che vuole troppo da lui. La...

Nose to the Wind by Batsutousai di krystarka Nc17
Anche se Harry si era accontentato della sua seconda vita, questo non gli aveva...

Le Relazioni Pericolose di Ade e Ares Nc17
Harry Potter è un affermato Auror, felicemente sposato con tre bambini...

Hateful di howdigetsofaded Pg
Draco semplicemente pensava che a Potter piacesse la loro competizione, e anche...

La vita secondo Al di Pally Nc17
Essere il figlio di mezzo del grande Harry Potter non è semplice, specialmente...



Story of the Moment
Io vorrei baciarti... di fracchan Pg13
…vorrei baciarti,Merlino solo sa quanto,ma il cuore mi dice di non farlo,ti...


Aderiamo



Adsense


Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Di: Mixky (Firmato) - Data: 28/11/2008 18:22 - A: I maschi non piangono

Ecco, lo sapevo. Non dovevo leggere questa storia. Sei speciale, Lori perchè mi fai piacere qualsiasi personaggio. E poi questa storia è proprio carina, semplice ed efficace. Come sempre tantissimi applausi.

Il finale poi è uno spasso:

"Un gufo, Paciock", sbuffa Blaise, sollevando gli occhi al cielo. "Occhietti gialli e ali piumate, presente?"

Spettacolare!

Miky



Risposta dell’autore:

*arrossisce*
Ti ringrazio tantissimo, tesoro. E' un complimento meraviglioso quello che mi hai fatto, grazie davvero.
Sono felice che ti sia piaciuta, io mi sono affezionata a questa coppia, anche se ho scritto poco di loro.
Un bacio!

Di: chiku (Firmato) - Data: 10/06/2008 22:00 - A: I maschi non piangono

Su Blaise non mi esprimo, avrà parlato sì e no dieci volte nel canon; Neville, invece, è molto più lui di quel pazzo sanguinario armato di spada fomentatore di rivolte.

E' confuso e spiazzato da Zabini, ma è fermo e deciso proprio come alla fine del primo libro. Si fa prendere dalle emozioni troppo forti che prova, diviso tra il terrore di una guerra e la consapevolezza di non poter aiutare nessuno in campo. Però, allo stesso modo, non credo rinuncerebbe a rendersi utile.

Ho adorato la frase "Le nonne a volte non sanno cosa dicono": detta in quel contesto, in quel modo e da quella persona assume un significato importante per Neville.

Sei stata brava a caretterizzare Neville anche se non l'avevi mai fatto prima; ma io sono così assuefatta a Harry e Draco che quando, nella prima riga, compare il nome di Neville, da brava maniaca, ho letto Harry. :-(



Risposta dell’autore: Devo ammettere che sono assolutamente d'accordo con te riguardo a Neville. Ho avuto serie difficoltà a riconoscerlo nel settimo libro. E ho avuto anche serie difficoltà a scrivere l'unica mia altra Neville/Blaise, che appunto è venuta dopo il capitolo finale della saga della Rowling.
E' che Neville è il Grifondoro atipico. E in un certo senso è il Grifondoro che dimostra che 'coraggio' non sempre è sinonimo di avventatezza o di gesta eroiche. Il coraggio è qualcosa di più profondo, è qualcosa che ti fa andare avanti ogni giorno e prendere delle decisioni che fanno la differenza per te e per gli altri, indipendentemente dal rumore che fanno o dal polverone che sollevano. O almeno, questa è l'idea che io ho di lui, il modo in cui lo vedo e in cui mi ha fatto piacere descriverlo. Un Neville coscente dei suoi limiti, che però non si risparmia mai.

Di: Nykyo (Firmato) - Data: 24/11/2007 18:46 - A: I maschi non piangono

Visto che ne parlavamo ho deciso di mettermi in pari, tesoro ;)

E' davvero carinissima. Mi piace il tuo Neville, è tenero ma tenace, fragile e forte, proprio come quello della Rowling (quando JKR non lo manda IC da sola XDDD).
Mi piace il suo ragionamento sulla sua utilità specifica nella guerra e riesco a comprendere perfettamente perchè alla fin fine ha convinto Zabini a rispettarlo.
E mi piace anche questo Zabini che passa dall'altra parte, ma a suo modo resta uno spocchiosissimo Serpeverde viziato... che però ha cuore (come tutte noi serpi ^_-).
Mi piace il tuo solito tocco lieve che infonde serenità senza levare il phatos, e l'atmosfera che sai ricreare.
Specie all'inizio. Ho adorato quel discorso sul silenzio, è bellissimo e molto incisivo.
E poi questo racconto porta il titolo di una delle mie canzoni preferite in assoluto: Boys don't cry, dei Cure.
Lascia che ti dica che quella canzone mi fa sempre un po' male al cuore per via del testo.
Non so se la conosci ma parla di un ragazzo che sta perdendo il suo amore, però non fa l'unica cosa che, forse, renderebbe credibili le scuse che sta porgendo: non piange, perchè "i maschi non piangono". E Robert Smith sa calcare la lama sulla stupidità di questa affermazione, ma non da un lieto fine.
Tu, tesoro, hai ribaltato il concetto, levandomi quell'amaro di bocca che provo sempre anche solo pensando al titolo della canzone.
Di questo "surplus" ti ringrazio tanto.

Un bacio alla mia Lori che si lamenta di come scrive e poi è stupenda con qualunque pairing (è un bene che tu non scriva Malevolence, il giorno in cui tu lo facessi io potrei anche morire per l'esaltazione ^_-).

Ny



Risposta dell’autore: Oh, tesoro. Dovevi solo vedere come applaudivo nel sentirti dire che JKR ha mandato Neville OOC (perchè suppongo fosse quello che volevi dire) da sola...
Mi è piaciuto scrivere di questo Neville. E' un personaggio così diverso da Harry che per me è stato estremamente interessante. E mi ci sono anche affezionata. Temo che Neville sia così: ho ci si intenerisce, o ci si infastidisce XD
Quanto al titolo, dico la verità, è stata la primissima cosa che ha attirata su questa sfida (al di là della stima e dell'affetto per chi l'aveva lanciata). Poi l'ho tradotto nel titolo per quella mia piccola idiosincrasia per i titoli in Inglese su storie italiane, ma la verità è che in Inglese ha quasi un altro suono.
Sono io che ringrazio te, tesoro mio, perchè mi sostieni sempre, anche quando cambio pairing XD

Di: T Jill (Firmato) - Data: 19/10/2007 00:13 - A: I maschi non piangono

Che ho un leggerissimo problema di intossicazione da OTP non è un segreto per nessuno, ma potevo lasciare qualcosa di non letto nel tuo account, a parte le fic che potrei reggere solo sotto ansiolitici... No, vero? :-)

Non c'è che dire, scrivi bene anche di questo pairing. Neville è così IC da far paura (e senza momenti come questo NON riuscirei assolutamente a spiegarmi come mai è finito a Grifondoro e non a Tassorosso ;-))  Considerato cosa sono io, poi, non può che farmi piacere che riesca a tenere conto anche della logica, restando dove il suo sforzo è più utile, invece che gettarsi insensatamente nella mischia, che non è proprio il suo posto... ^_-

Yay per Blaise, specie nel finale: se aspettava che si decidesse il Grifoncino, l'uovo di quel gufo lo dovevano ancora covare... C'è coraggio e coraggio  ;-]

E adesso anche io lascio i due ragazzi al loro primo appuntamento e torno da Harry e Draco... A proposito, ma te l'hanno perdonato questo tradimento? Voglio dire, di me si sa che sono infedele, ma tu... *wiked grin*



Risposta dell’autore: Sai cosa? Fintanto che Harry e Draco rimangono insieme, tradimenti non ce ne sono. Ho il mio OTP, ma anche gli altri personaggi ogni tanto dovranno pur sfogare gli ormoni, no?
Scherzi a parte, è stata una bella esperienza. Confrontarsi con personaggi nuovi, che davvero non avevo mai usato, mi ha insegnato tante cose.
Adoro Neville, anche se è un personaggio che la Rowling ha stereotipato all'inverosimile. Invece Blaise non l'ho mai potuto soffrire molto, sarà che è una vita che mette il naso tra Harry e Draco... parlo di quello del fandom, naturalmente, perchè nel canon è praticamente inesistente. Sarà per questo che quando le storie di questo pairing hanno cominciato a prendere piede, ho visto la soluzione perfetta: liberare Harry e Draco dal loro perenne terzo incomodo e accoppiare Neville con un bel maschione prestante XD
Perdonami, di lunedì mattina sragiono sempre!

Di: Jackie Hooker (Firmato) - Data: 17/01/2007 20:37 - A: I maschi non piangono

capitano, perdona l'immane ritardo! ma ora ecco la recensione del tuo fedele luogotenente! oh, è davvero adorabile questa tua fic, capitano! è così tenera e anche angst, ma in un modo puccioso! *___* e per di più, è una storia che mostra che perfino quando apparentemente è la parte debole della catena alimentare...no, mi sto lasciando trascinare. intendo, anche quando sembrano la parte debole della coppia, i grifondoro rimangono cmq quelli che comandano! forza neville, approfitta di questo sfoggio di autorità per sodomizzare quello snob di zab! ad ogni modo, tu hai davvero talento, capitano, anche se non te ne rendi conto, e hai delineato i personaggi in maniera fantastica, li adoro perfino senza il minimo accenno di harry/draco a supportarli! sei fantastica, sisi! oh, e la scena in cui blaise appoggia la mano alla guancia di nev e poi gli sfiora il labbro è meravigliosa!! *__*


Risposta dell'autore: AHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH... sei il mio mito! Adesso che facciamo, estendiamo la crociata a tutti i Grifondoro?

Di: Sere (Firmato) - Data: 07/01/2007 18:09 - A: I maschi non piangono

I know, I Know, faccio sempre più schifo. Perdonami! Ma queste vacanze non potevano essere più incasinate! Innanzitutto, che dire? Riesci sempre a stupirmi, qualsiasi cosa tu faccia.. Che sia mandare un sms o scrivere un "qualcosa" così stupendo come questo. Non so nemmeno come definirlo... Non è Harry/Draco e sai quanto io sia attaccata a questo pairing al punto da non leggerne nessun altro. Ma questa Neville/Blaise mi ha lasciata completamente senza parole... E' stupenda e tu hai superato te stessa! I personaggi sono caratterizzati benissimo e adoro Neville quando parla del suo ruolo nella Guerra, non ha paura di ammettere quello che è e quello che fa. E' davvero, davvero tanto tanto bella. E quindi oltre che a un mega bacione per te e a mille complimenti, un abbraccio anche alla mia figlioletta Laura che lanciato la sfida!

Risposta dell’autore: Non sai come sono felice che questa storia sia piaciuta anche ad una 'accanita' sul pairing come te. La sfida di Laura era davvero stimolante, e sono felice che il risultato ti sia piaciuto! Un bacio amore ^_^

Di: Grace (Firmato) - Data: 06/01/2007 00:06 - A: I maschi non piangono

Quella bestia della tua beta ci ha messo SECOLI a commentare questa storia, quindi meriterebbe di essere fustigata sulla pubblica piazza, ma comunque...

Innanzitutto, complimenti per essere riuscita a mescolare alla perfezione all'interno della stessa storia uno dei pairing preferiti di Saya, la sfida di Laura e le parole che ti avevo dato io. Un risultato strabiliante, che già da solo la dice lunga sulla tua bravura.

E poi. Ti ricordi cosa ti ho scritto quando te l'ho betata, vero? Ecco. La cosa un po' assurda è il fatto che, d'istinto, mi sia immedesimata in Neville. La mia Serpeverdaggine perde colpi...
Ma scherzi a parte, la storia è splendida. Mi piace da morire questo tuo Neville insicuro e fragile, capace però di utilizzare le sue debolezze come unica leva possibile per scardinare la corazza di Blaise. Mi piace da morire la reazione sconvolta di Zabini, che ubbidisce senza fare discussioni al cazziatone di Paciock, infilandosi di nuovo sotto le coperte, senza neanche svestirsi. E Neville che sfoga la tensione piangendo, perchè è l'unico modo che conosce, fa venir voglia di abbracciarlo e non lasciarlo andare più. E credimi, il gesto finale di Blaise, con quel pollice che scorre sul labbro inferiore di Neville, pur essendo lieve ed appena accennato, è di una sensualità stratosferica.
Ma la cosa più sbalorditiva di tutte è il modo in cui sei riuscita a dare vita ai personaggi, senza farne due copie malriuscite di Harry e Draco. Blaise è sanguigno e determinato, diretto ed aggressivo, ma non ha l'atteggiamento subdolo e snob di Draco. Neville è un Neville talmente canonico che non so cosa mai si potrebbe aggiungere, se non che probabilmente, vista la profondità con cui lo hai dipinto, forse dovresti esplorarlo o utilizzarlo più spesso.
Ecco, ho finito, vostro onore.

Ho mentito. Un'ultima cosa: mi prostro umilmente ai tuoi piedi, perchè ci ho messo TROPPO a rencensire, perchè hai avuto la pazienza di una santa, ma soprattutto perchè tu hai avuto un coraggio che io non avrò mai, e cioè quello di allontanarti dal nostro solito pairing, raggiungendo risultati incredibili. Bravissima, mia darling... 



Risposta dell’autore: Prrrr... non ti fustigherei mai, ho troppo bisogno di te!
Non è che mi ricordo cosa mi ha scritto quando l'hai betata, mi sono persino conservata la mail per rileggerla ogni tanto, quando mi pigliano le crisi di insicurezza da scrittrice fallita.
Di nuovo, prrr...

Di: LauraDumb (Firmato) - Data: 28/12/2006 12:33 - A: I maschi non piangono

Mi avevi fatto spaventare, mi ero sentita in colpa per aver scritto chissàddove e chissaccheccosa in giro per Na a proposito di chissàquale discorso... E invece stavi semplicemente (!) preparando una cosa del genere, semplicemente splendida, senza nessun altro complimento che possa renderle giustizia. Sai, quando ho lanciato quella sfida ho davvero creduto che sarebbe caduta nel dimenticatoio come molte delle idee che mi vengono e non ho tempo di sviluppare... Mai, mai avrei osato sperare la raccogliessi tu, mi sembrava perfino troppo bello. E invece mi hai - per l'ennesima volta - stupita. Adoro indiscutibilmente come e cosa traduci, ma quando scrivi... bè, quando scrivi è come mettersi una camicia di seta, che ad ogni movimento è un mezzo brivido e un mezzo fruscio. Ti adoro, oltre ogni misura, e non mi stancherei mai di ripetertelo.

Buon compleanno Saya, davvero.



Risposta dell’autore: Se era un tentativo di farmi commuovere, sappi che ha funzionato alla perfezione. Sono felicissima che ti sia piaciuta, lo sai che ero letterarmente terrorizzata! Ti adoro anche io...

Di: calcifer (Firmato) - Data: 27/12/2006 11:59 - A: I maschi non piangono

Che bella!!!!!!!!! E' carinissima!!!! Perché tornare alle HD quando scrivi benissimo le BN??? Futile tentativo, vero? Va beh, io ci ho provato!!!! Davvero molto bella ma, visto che l'hai scritta tu, non credo ci sia bisogno di dirlo! Un bacione, Laura

Risposta dell’autore:

Oh, grazie... sono felice che ti sia piaciuta! Perchè tornare alle HD? Semplice, perchè non posso vivere senza il mio Harry! ;-)

Di: Salome (Firmato) - Data: 23/12/2006 23:56 - A: I maschi non piangono

Eccomi, tesoro. Non mi ero dimenticata di te, sai? Prima di tutto grazie per la dedica, che (manco a dirlo, figuriamoci...) mi ha tanto emosssssionata ^_^ E poi questa storia... wow che bella e dolce ed emozionante. Hai tratteggiato un Neville divino, perfettamente in canon, coraggioso tra i coraggiosi perchè nonostante i timori e le insicurezze, non cede davanti agli insulti e alla testardaggine di Blaise. Ma gli tiene testa e alla fine ne ha ragione. E' bellissimo Neville così consapevole dei propri limiti, ma al tempo stesso così bravo nel sapersi valorizzare per quello che è. Insomma... perfetto. Gran bel personaggio anche Blaise, naturalmente. Terribilmente affascinante e ironico. Ma come avrai capito, io sono particolarmente affezionata al dolce Neville. E  per quanto riguarda il tuo timore principale, mi sento di rassicurarti ulteriormente, dopo aver letto di nuovo la tua fic: sia Blaise che soprattutto Neville, hanno una loro personalità forte e ben definita, che nulla ha a che spartire con i caratteri di Harry o di Draco. Sarebbe impossibile confonderli. Quindi, che dirti tesoro? Che hai fatto un egregio lavoro anche nall'affrontare un pairing così diverso. Ti abbraccio forte. Dany.

 



Risposta dell’autore: Grazie tesoro... per il commento, per il supporto, ma soprattutto per la pazienza. Lo so che tendo all'insopportabile quando scrivo, e peggio ancora quando sto per pubblicare. Mi rende infinitamente felice sapere che il mio Neville ti ha convinta, perchè sai, alla fine, tra i due, anche io ammetto di avere un piccolo debole per lui. E' il Grifondoro della situazione, no? ;-)
Un bacio formato famiglia, e grazie ancora di tutto!

Se vuoi lasciare un commento, fai il accedi oppure registrati.
Skin designed by Sally Anderson
Google
 

 

DISCLAIMER: © di NocturneAlley.org. Nocturne Alley è online dal 29/02/2004. Tutto il materiale che troverete su questo sito, tranne dove indicato diversamente, è opera dell’amministrazione. Le Fan Art e le Fan Fiction, così come le traduzioni, appartengono ai rispettivi autori e traduttori.

Creative Commons License
Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. Qualsiasi utilizzo, compresa la pubblicazione, l'archivio su altri siti, la recensione su siti pubblici eccetera, va concordato con i singoli autori, traduttori o fanartist.

Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti delle storie.
Harry Potter e tutti i personaggi della saga sono di proprietà di JK Rowling e di chiunque ne possieda i diritti. Nessuna storia pubblicata ha alcun fine di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
ATTENZIONE: tutti i personaggi di ogni storia sono MAGGIORENNI, immaginari e non hanno alcun legame con la realtà. Qualsiasi nome e riferimento a fatti o persone reali è da ritenersi ASSOLUTAMENTE casuale.
Lo script di Nocturne Alley è eFiction ed appartiene ai suoi creatori.
La traduzione di eFiction è stata realizzata dal team di Immaginifico (e modificata dall'Amministrazione di NA).
Gli avatar appartengono a PotterPuff.



Termini di Servizio | Regole